Juventus – Torino, formazioni e news sul derby della Mole

By on dicembre 1, 2012
Derby di Torino alle 20,45

text-align: justify”>Derby di Torino alle 20,45JUVENTUS – TORINO, NEWS E FORMAZIONI. Torna il derby della Mole, nell’anticipo in notturna della 15esima giornata del campionato di serie A. La sfida tra le due squadre del capoluogo torinese arriva in una fase interlocutoria del girone d’andata, con i bianconeri dell’esiliato Antonio Conte (ancora per poche settimane relegato in tribuna per via della lunga squalifica rimediata dopo le inchieste di “Scommessopoli”) stabilmente al comando della classifica ma in leggero calo di rendimento dopo un inizio di stagione travolgente ed i “cugini” granata a pochi punti di distanza dalla temuta zona-retrocessione.

Juventus – Torino mantiene intatto il suo fascino a distanza di tanti anni dagli anni d’oro in cui i rapporti di forza erano ben diversi dagli attuali, con un tasso tecnico di alto livello su entrambi i fronti e tante stelle del calcio nazionale a darsi battaglia in campo. Ci penserà l’esperto Giampiero Ventura a dare comunque la carica ai suoi uomini, per vendere cara la pelle di fronte alla quasi inarrestabile capolista: specialmente in trasferta, Ogbonna e compagni possono vantare un discreto ruolino di marcia, forti di una compattezza difensiva che ha messo i bastoni tra le ruote ad avversari di vario livello. Angelo Alessio dal canto suo dovrà gestire al meglio il turn-over in attacco, sfruttando a seconda delle esigenze del momento le caratteristiche delle diverse punte a disposizione, magari con qualche avvicendamento “strategico” in corso d’opera per aumentare l’imprevedibilità della manovra.

Favoriti nei ballottaggi per una maglia da titolare, stando alle indiscrezioni filtrate nelle ultimissime ore dall’ambiente bianconero, sarebbero Mirko Vucinic e Sebastian Giovinco, sostenuti dai soliti Pirlo e Marchisio in cabina di regia con Pogba a dare “sostanza” ad un centrocampo (privo dell’infortunato Vidal, in infermeria insieme a Caceres) decisamente votato alla costruzione di gioco ed agli inserimenti centrali. Anche De Ceglie dovrebbe trovare spazio dal primo minuto, mentre i residui dubbi sulla presenza di Chiellini sulla linea difensiva a tre sembrano accantonati alla luce degli ultimi test fisici svolti durante la seduta di allenamento di ieri.

Per provare ad infastidire la difesa juventina e spezzare il ritmo dei padroni di casa, Ventura punterà sulle incursioni di Cerci e Santana, oltre che sulla grinta di Rolando Bianchi, senza sottovalutare lo scalpitante Sansone pronto a “pungere” al momento giusto. Teatro dell’incontro, lo Juventus Stadium, riservato quasi interamente alla tifoseria bianconera, mentre la rappresentanza di supporters del Toro sarà limitata al settore ospiti. La partita, affidata alla direzione dell’arbitro Gianluca Rocchi di Firenze, sarà trasmessa in diretta da Sky Sport/Calcio e Mediaset Premium Calcio a partire dalle 20,45. Queste le probabili formazioni: (Juventus) Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pirlo, Pogba, Marchisio, Giaccherini, Giovinco, Vucinic. (Torino) Gillet, Darmian, Glik, D’Ambrosio, Ogbonna, Basha, Gazzi, Cerci, Santana, Meggiorini, Bianchi.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *