La Scimmia, John Peter Sloan: “Alejando ci ha mancato di rispetto!”

By on dicembre 7, 2012
john peter sloan la scimmia

text-align: justify”>john peter sloan la scimmia

JOHN PETER SLOAN PARLA DE “LA SCIMMIA” – In in clima di forte buonismo scatenatosi all’interno del programma defilippiano “Amici”, c’è qualcuno che non ci sta e si schiera assolutamente dalla parte opposta. Stiamo parlando John Peter Sloan, il docente d’inglese de “La Scimmia” che durante un’intervista rilasciata a TgCom24 dichiara il suo assenso nei confronti del comportamento tenuto dallo studente Alejandro; in questa intervista asserisce inoltre che il comportamento poco garbato del ragazzo è una forma di “non rispetto” nei confronti di chi ha preso più seriamente il progetto “La Scimmia”.

Queste le sue dichiarazioni in merito:

Alejandro ha avuto un passato molto difficile, ma non è mica l’unico al mondo! Anch’io non ho avuto una vita facile da ragazzo. Ma non ci si possa permettere di mancare di rispetto ad un insegnante o ai compagni di classe. Il suo passato non può essere usato come giustificazione. Sono fermamente convinto che quando qualcuno sbaglia, questo dev’essere punito; altrimenti sarà sempre convinto di poter fare quel che vuole lui… Al contrario, Virginia e Letizia a Roma stanno manifestando un grande impegno e meritano di risalire la classifica. Apprezzo molto il loro sforzo.

Ad oggi, come ben sapete, è stata inflitta una (quasi) punizione ad Alejandro ma, secondo il vociferare dei social, il ragazzo scapestrato sembra già tornato all’interno del gruppo di studenti a due/tre giorni dalla cacciata in studio.

Il format scolastico di TaoDue sembra sempre di più una fiction che un vero reality sull’apprendimento scolastico ma tan’è che è finito nella casa di tutti i pagnistei tv: Canale Cinque. La poca serietà del programma viene anche esternata sui social network ufficiali de “La Scimmia” dove vanno per la maggiore foto dei ragazzi in giro per locali e durante pigiama party o video girati in metropolitana quasi per far notare che “siamo anche sul web, eh!”.

Tornando a Sloan, ha parlato anche un po’ della sua esperienza in generale all’interno de “La Scimmia”:

Prima dell’estate, mi ha chiamato Valsecchi (TeoDue, ndr.) e mi ha raccontato che aveva ideato un reality sull’insegnamento… mix tra divertimento e insegnamento. Ho detto subito sì. Ho usato la tv come motivazione per gli studenti: se tu fai unafiguraccia in aula, lo fai davanti a compagni e insegnante; ma se la fai in televisione, ti vedranno milioni di persone. Quindi ti conviene studiare!

Oltre a “La Scimmia”, John Peter Sloan è spesso ospite al tanto vilipeso programma “Cristina Parodi Live” dove sembra dare il meglio di sè come opinionista e  “Fratello d’Italia”.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. Elios

    dicembre 9, 2012 at 07:01

    Apprendo da voi – visto che non ho avuto modo di seguire la trasmissione – che John Peter Sloan sarebbe diventato insegnante di inglese nella trasmissione televisiva La Scimmia… Ecco perché non era più dalla Parodi su La7. Trovo la sua scelta incoerente: da Cristina Parodi Live criticava sempre Berlusconi e i suoi colleghi di partito. Che ci fa ora su Canale5? Avrà ancora la libertà di dichiarare sinceramente quello che pensa, o come molti a Mediaset farà di necessità virtù?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *