Lena-amore della mia vita: ascolti deludenti per la nuova soap di Raitre. Sarà soppressa?

By on dicembre 8, 2012

text-align: center”>Lena-amore della mia vita

Ascolti al di sotto delle aspettative per la soap che ha debuttato giovedì su Raitre. Trattasi di Lena-amore della mia vita, la serie tedesca prodotta dalla ZDF che ha preso il posto de La strada per la felicità, trasmessa fino a mercoledì scorso. Sono stati solo 652.000 telespettatori con uno share del 3,85% a seguire il primo episodio. Un dato decisamente troppo basso che vede dimezzato sia il numero di telespettatori sia lo share rispetto ai dati ottenuti dalla precedente soap che nella puntata conclusiva ha registrato 1.147.000 telespettatori e uno share del 6,63%. Bisogna però tener conto del fatto che quasi tutte le soap partono con risultati un pò traballanti che migliorano nel tempo man mano che i telespettatori si affezionano ai personaggi e alle varie storie. Lena peraltro è partita svantaggiata. Un solo episodio trasmesso giovedì e poi una lunga pausa dovuta al weekend in primis ma anche alla diretta della Camera dei Deputati con le dichiarazioni di voto finale sulla conversione in legge del decreto sugli enti territoriali che ha impedito la messa in onda del secondo episodio, previsto per venerdì.

cast-lena

Come abbiamo già annunciato, la soap narra la storia di Lena Sander, interpretata da Jessica Ginkel, che lavora nella villa dell’anziana contessa Amelie Von Arensberg dove farà la conoscenza di David, interpretato da Max Alberti, pianista di talento nonchè nipote della nobildonna. Tra i due è amore a prima vista ma entrambi sono già impegnati e ciò rappresenterà il più grande ostacolo al loro amore. A fare da cornice, come in tutte le soap che si rispettino, ci saranno anche i “cattivi” come Tony, Raphael e Vanessa, rispettivamente il fidanzato di Lena, il padre di David e la compagna di Raphael. Lena arriva in Italia dopo una lunga serie di soap tedesche firmate ZDF quali La strada per la felicità, Bianca, Alisa e Tempesta d’amore, trasmesse tutte sulle reti Mediaset ad eccezione della prima.

Chissà se col tempo Lena riuscirà a bissare il successo de La strada per la felicità, originariamente intitolata semplicemente “Julia”, dal nome della protagonista femminile della prima stagione interpretata da Susanne Gartner. Visti gli ascolti deludenti registrati dall’episodio pilota, forse sarebbe opportuno sponsorizzare quanto più possibile la soap durante questo fine settimana e ritrasmettere il primo episodio lunedì per cercare di racimolare qualche telespettatore in più e scongiurare il rischio chiusura, perchè una buona partenza è di fondamentale importanza per il successo di una serie tv. Vedremo comunque come andrà la seconda settimana di programmazione e quale sarà il destino della soap.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. anonimp

    dicembre 9, 2012 at 08:24

    è impossibile replicare il successo di julia – La strada per la felicità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *