Lorella Cuccarini presenta sua figlia Sara: “Nessun rapporto conflittuale, io e Sara siamo complici”

By on dicembre 11, 2012

text-align: justify”>A vederle insieme, più che mamma e figlia sembrano due sorelle. Stiamo parlando della showgirl Lorella Cuccarini e della primogenita Sara, da poco maggiorenne. La conduttrice di “Domenica In”, tramite un’intervista rilasciata al settimanale “Gente”, presenta  la prima dei suoi quattro figli, nati dall’unione con il  produttore musicale e televisivo  Silvio Capitta. Un rapporto viscerale rinforzato di giorno in giorno dalla coltivazione dei medesimi interessi: entrambe, infatti, adorano teatro e cinema, in particolare le commedie musicali. Complicità ed ironia sono alla base del loro rapporto, che si rivela essere più d’amicizia  che non il classico legame “madre-figlia”. Ed, infatti, le due non perdono occasione per stuzzicarsi a vicenda. Sara, rivela scherzosamente la madre, manifesta spesso gusti più raffinati. Nel campo della moda, infatti, la primogenita della Cuccarini presenta  gusti un po’ troppo alti, come la Kelly di Hermès.

foto-di-lorella-con-sara

Diciott’anni appena compiuti, Sara Capitta, figlia di Lorella Cuccarini e di Silvio Capitta, ha le idee ben chiare circa il proprio futuro. Anziché seguire le orme della madre ballerina, ha preferito dedicarsi a studi manageriali. Attualmente, infatti, studia management in Svizzera , con la speranza, un giorno, di divenire organizzatrice di eventi internazionali. Ambiziosa quanto basta, Sara si è sempre mostrata più matura delle sue coetanee, aiutando e sostenendo la famiglia negli impegni della vita quotidiana. In un’intervista rilasciata al settimanale “Gente”, infatti, la primogenita della Cuccarini dichiara di essersi sempre sentita responsabile nei confronti dei suoi fratellini più piccoli: Giovanni ed i gemelli Giorgio e Chiara.  Quando i miei erano fuori, ho sempre sentito l’esigenza di occuparmi di Giovanni, Sara e Giorgio. E gestire il gran baccano che fanno in casa.

Ma nel corso dell’intervista madre-figlia, la Cuccarini rivela anche le sofferenze  e le paure  che hanno preceduto la scoperta della gravidanza. Prima di Sara, infatti, la nota showgirl romana era già rimasta incinta una volta. Una gravidanza, quest’ultima, terminata nel peggiore dei modi: alla settima settimana, il feto morì in seguito ad un aborto spontaneo. Un grande dolore a cui seguirono numerosi responsi medici allarmanti. Numerosi ginecologi , infatti, confessarono a Lorella Cuccarini che  rimanere incinta sarebbe stato molto difficile, per via della parete addominale molto spessa.  Ma la determinazione della showgirl  ebbe la meglio e, quando tutto sembrava perduto, arrivò finalmente la lieta novella: la Cuccarini avrebbe presto dato alla luce Sara. Quando scoprii di aspettare Sara non ne parlai con nessuno, poi tirai un sospiro di sollievo. Ce l’avevamo fatta.

About Paola Orlando

Nata a Nocera Inferiore (Sa) sotto il segno del Capricorno, è laureata in “Editoria e Pubblicistica” presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha collaborato diversi anni con “il Salernitano”, pubblicandovi articoli di cronaca ed attualità. Leggere e scrivere sono le sue più grandi passioni, a cui si aggiunge uno spiccato interesse per il suggestivo mondo della televisione. Sogni nel cassetto? Diventare redattrice di testi televisivi.

3 Comments

  1. Serena

    dicembre 13, 2012 at 07:09

    Sei di molto brutta cara figlia della Cuccarini…naso e bocca non ti mancano…brutta, e anche la madre è insopport
    abile…

    • tiziana

      settembre 8, 2014 at 00:44

      Dove sta tutta sta bruttezza? Invece Lorella è Meravigliosa e la figlia è delicatissima. Chissà come sei bruttissima tu, però

  2. marco

    dicembre 13, 2012 at 11:58

    Non si può non notare che nella foto su Gente la figlia della Cuccarini appare decisamente più bella che in quella “rubata” presumibilmente ad una serata mondana quindi ergo che al naturale non sembra si possa definire proprio da Miss Italia. Fa piacere però sapere che non intende fare proprio lo stesso mestiere della madre (anche se da quel che sembra, guarda caso, vuole comunque lavorare nell’ambito dello spettacolo) perchè di gente in quell’ambiente, a causa di reality, talent e robe di questo genere, ce n’è anche fin troppa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *