Massimo Boldi: “Ho lavorato con tanti attori cani… e con cani-attori in Natale a 4 Zampe”

By on dicembre 14, 2012
massimo boldi cinema

text-align: justify”>massimo boldi cinema

MASSIMO BOLDI PARLA DI RECITAZIONE A SUPERCINEMA – Come ogni venerdì sera (più precisamente in seconda serata alle ore 23.30) va in onda su Canale Cinque “Supercinema”, un programmino che parla delle più importanti novità in arrivo al cinema in settimana, ne racconta un po’ i personaggi e fa un bilancio dei film che hanni incassato di più negli ultimi sette giorni di programmazione nelle sale. Arrichiscono l’appuntamento, rubriche divertenti, anteprime ed esclusive sui film di maggior successo della stagione.

Nella puntata che andrà in onda domani 15 dicembre, troveremo un’interessante intervista a Massimo Boldi intento in questi ultimi giorni a promuovere al meglio il suo telepanettone “Natale a 4 Zampe” di cui vi abbiamo già parlato in questo articolo. Durante questa esclusiva, Boldi si lascia scappare delle dichiarazioni davvero pepate:

Per fare “Natale a 4 Zampe” ho lavorato con 100 cani-attori ma… in tutta la mia carriera ho recitato con altrettanti attori cani (cani, nell’ambiente recitativo vuol dire incapaci, ndr). Chi sono? Non farò i nomi nemmeno sotto tortura…

Ma non è l’unica dichiarazione pepata dichiarata negli ultimi sette giorni sui media. A “Chi” infatti ha dichiarato che la popolarissima serie “i Cesaroni” sembra una copia del suo “un Ciclone in Famiglia”. E in questi giorni, non ha placato l’animo critico, visto che sulla sua attivissima timeline di Twitter leggiamo anche:

Sto vedendo il film “Immaturi” su SKY  e devo dire che mi ricorda molto “Vacanze di Natale” dei Vanzina

Che partirà un nuovo caso mediatico?

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *