Oscar Giannino e Gene Gnocchi ospiti della Ventura nel suo Cielo che gol

By on dicembre 9, 2012
Foto di simona ventura a cielo che gol

text-align: justify”>foto di simona ventura a cielo che golContinuano i ricongiungimenti televisivi di Simona Ventura con alcuni suoi ex compagni di lavoro. Dopo Belen Rodriguez, Sara Tommasi e Francesco Facchinetti oggi è la volta di Gene Gnocchi, suo storico partner a Quelli che il calcio dal 2001 al 2006. L’intervista a Cielo che gol, scorre con ritmo veloce e le risate davvero non mancano (Gene è un maestro dell’irriverenza). Dopo la breve parentesi dedicata al suo attuale impegno con la Domenica Sportiva, la Ventura gli chiede della sua esperienza a Sky (nel 2008 aveva condotto Gnok Calcio Show sul satellite). Gene ironicamente ammette che è stata un disastro. Dice che Sky è il top nelle dirette sportive un po’ meno nell’intrattenimento. Siam proprio sicuri non stia dicendo la verità e sia solo una battuta? Momento nostalgia con i filmati di Quelli che il calcio e La grande notte (programma della seconda serata di Rai2). Nel video si vede un giovane Bersani, targato 2003, e una Ventura molto diversa da quella di oggi. Nel parterre di opinionisti siede Attilio Romita, all’epoca volto del Tg2 ora del Tg1, che chiede a Bersani della possibilità di diventare segretario del PD. Pronta la smentita di Bersani. Quando si dice la coerenza! Gnocchi e la Ventura formano una delle coppie televisive più riuscite degli ultimi tempi. L’ironia di lui, l’autoironia di lei che si lascia prendere in giro senza troppe storie, sono un mix perfetto. Che i due tornino a lavorare presto insieme? Noi ce lo auguriamo.

Da segnalare una interessantissima intervista al giornalista Oscar Giannino durante la quale SuperSimo ha posto tutta una serie di domande molto pertinenti e incalzanti che ci hanno aiutato a capirne qualcosa in più sul futuro economico e politico del nostro paese, dopo le dimissioni rassegnate ieri sera dal premier Mario Monti. Giannino dichiara di parteggiare  per Matteo Renzi ed è sicuro che se avesse vinto al ballottaggio sarebbe diventato il prossimo premier italiano, perché stimato sia dalla destra che dalla sinistra. Non rassicurante la dichiarazione sulla casta che secondo Giannino non avrebbe alcuna percezione  reale della crisi nella quale versano molti italiani. Si termina con un filmato del grande Fiorello (visibile sul suo profilo twitter) che canta la canzone “Facciamoci del male”  per ridere sulle disavventure e i paradossi del bel paese. Meglio buttarla in caciara piuttosto che piangersi addosso. Nel programma spazio allo spottone della seconda edizione di Masterchef, in partenza giovedi prossimo su Skyuno, con i tre giudici del programma e ampia pagina dedicata alla finale di X factor6 con i finalisti.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *