Sanremo 2013, Paolo Giordano a LaNostratv.it: “Vinceranno i Modà ma occhio a Mengoni e Annalisa”

By on dicembre 14, 2012
Paolo Giordano

text-align: center”>Paolo Giordano

Con l’ufficializzazione dei 14 Big e gli 8 Giovani che prenderanno parte al prossimo Festival di Sanremo, targato Fabio Fazio, inizia il toto vincitori e la circolazione delle varie indiscrezioni riguardante il festival e i cantanti in gara. Non sono mancate le sorprese come la partecipazione di Maria Nazionale, Marta sui tubi, Alamamegretta ma anche gli ex talent come Annalisa Scarrone, Marco Mengoni e Chiara Galiazzo che si contenderanno la vittoria con Raphael Gualazzi, Elio e le Storie Tese, Malika Ayane, Daniele Silvestri, i Modà, Simona Molinari con Peter Cincotti, Simone Cristicchi e Max Gazzè. La redazione di LaNostratv.it ha contattato il giornalista e critico musicale del “Il Giornale”, Paolo Giordano per parlare del cast e delle novità di Sanremo 2013.

foto-almamegretta

Come ti sembra il cast del prossimo Festival di Sanremo?

Mi sembra un buon cast, è stata spazzata via tutta quella generazione di sanremesi come Albano, Toto Cotugno, Patty Pravo che, sicuramente, non parteciperanno più a Sanremo. Per tanto Fazio cercherà di coinvolgerli nel prossimo festival, magari per un tributo o per i duetti. Si è deciso di dare spazio, giustamente, a cantanti come Cristicchi e Gazzè. C’è l’incognita degli ascolti e per questo Sanremo diventerà come X Factor, molto social quindi oltre agli ascolti sarà importante che si parli del Festival sui vai social network.

Secondo te Fazio alla fine ha deciso di scegliere, anche, ex talent per non perdere pubblico giovane o per la qualità riscontrata negli artisti scelti?

Fabio Fazio non ha cambiato idea ma, inizialmente, si è comportato come tutti coloro che non capiscono e non si occupano di musica. Oggi non si può non dar spazio a quei cantanti che provengono dai talent perchè negli ultimi cinque, sei anni molti di loro si sono imposti nel panorama musicale.

Compaiono cinque artisti da X Factor e soltanto uno da Amici. Come ti spieghi ciò?

Se ci fossero stati più cantanti ex Amici, sicuramente si sarebbe detto che Maria De Filippi comanda. Ora che si sono ben cinque di X Factor non si dice nulla…Chissà come mai…

Chi potrebbe essere la sorpresa di questo Festival?

Sicuramente Marco Mengoni perchè mi dicono che il testo che gli ha scritto Gianna Nannini è molto bello. Credo che Marta sui tubi, Almamegretta e Maria Nazionale non abbiano molte chance. Quest’anno, inoltre, la giuria di qualità ha in mano il 50% e sicuramente premierà chi, oltre al bel pezzo, canta bene e Mengoni e Annalisa sicuramente faranno bene. Per me vinceranno, però, i Modà.

Conosci molto bene Annalisa Scarrone, credi che Sanremo possa rappresentare per lei la consacrazione nel mondo della musica italiana?

Arriva a Sanremo nel suo miglior momento.E’ cresciuta molto e può essere la sua consacrazione, si. E’ la sua sfida decisiva nel suo miglior momento.

Per la categoria Giovani sono stati esclusi tutti gli ex Amici, tra cui Silvia Olari. Secondo te l’esclusione è per una questione di pezzo o perchè a produrla è Enzo Iacchetti che l’anno scorso si è scagliato contro la scelta dei giovani?

Non credo che la situazione di Enzo Iacchetti abbia condizionato il giudizio su Silvia Olari, anche perchè lui ha avuto da ridire su coloro che gestivano, prima, il festival. Se fosse così sarebbe assurdo…

LaNostratv.it ringrazia Paolo Giordano per disponilibità

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

3 Comments

  1. linda

    dicembre 15, 2012 at 12:32

    il sig. giordano alla domanda “solo un cantante proveniente da amici e 5 da xfactor” risponde che se fosse successo il contrario avrebbero tutti detto che la de filippi comanda……..caro giordano da quella donna mi aspetto di tutto…..non mi stupirei di vedere nella serata dei duetti la amoroso che accompagna annalisa per poi prendersi i meriti qualora la scarrone vincesse e trovare pure emma che duetta con i moda’….si puo’ comandare in tanti modi sig. giordano!!!!!!

  2. ornella

    dicembre 15, 2012 at 17:06

    Critico musicale??? ma per favore fatemi il piacere i critici musicali seri sono altri. Sappiamo da tempo che dice cio’ che gli viene “imposto” visto che sta’ sul libro paga di chi ben conosciamo……. CHE PENA!!!!!! ALDO GRASSO TUTTA LAVITA LIBERO , INDIPENDENTE E NON IN VENDITA!!!!!!!!OLTRE AD ESSERE UN VERO CRITICO!!!!!

  3. mia

    dicembre 15, 2012 at 17:12

    Annalisa un talento, poveri noi , ecco questo e’ un critico. Come no, certo certo basta pagare e anche il grande Puffo diventa un talento. VERGOGNAAAAAAAAAA. M FINIRA’ QUESTO CIRCO e allora ne vedremo delle belle

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *