Sanremo 2013: Raf, Jovanotti, Emis Killa e Niccolò Fabi hanno detto no

By on dicembre 2, 2012

text-align: center”>Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Il 63° Festival della canzone italiana si avvicina e giorno dopo giorno continuano le indiscrezioni sui possibili cantanti che gareggeranno sul palco di Sanremo. Come avevamo già anticipato qualche giorno fa per quanto riguarda gli artisti più giovani circolano i nomi di Giusy Ferreri, Annalisa Scarrone, Karima Ammar, Valerio Scanu e i Modà mentre tra i cantanti di “vecchia generazione” spiccano i nomi di Luca Barbarossa, Mariella Nava, Sergio Cammariere, Fiorella Mannoia, Max Gazzè e Francesco Renga. Concorrenti a parte, Fabio Fazio avrebbe voluto al suo fianco in una delle cinque serate Claudio Baglioni per bissare il successo di “Anima Mia”, spettacolo musicale dedicato agli anni Settanta che i due hanno proposto in televisione una quindicina di anni fa con un ottimo riscontro auditel.  Tuttavia la partecipazione del cantante sembra essere sfumata a causa del compenso troppo alto da lui richiesto.

claudio-baglioni-foto

Come si apprende sfogliando le pagine di alcune note riviste quali Sette del Corriere della Sera, Adnkronos, Vero e Tv Sorrisi e Canzoni, le porte dell’Ariston si sono chiuse oltre che per il cantautore romano anche per altri artisti quali Raf, Jovanotti, Emis Killa e Niccolò Fabi che hanno respinto l’invito del conduttore. Secondo quanto affermano le pagine di Vero, Raf ha respinto l’invito di Fabio Fazio perchè sembra non sentirsi pronto per affrontare di nuovo il tanto ambito palco sanremese. Il cantante afferma di aver partecipato per tre volte alla kermesse canora e di essere stato malissimo ritenendolo un ambiente a lui ostile. Tv Sorrisi e Canzoni riporta invece l’intervista a Jovanotti il quale asserisce che il nuovo regolamento del Festival, che prevede la presentazione di due brani inediti e non più uno, non gli consente di prendere parte alla kermesse poichè i numerosi impegni di lavoro non gli lasciano abbastanza tempo per preparare due canzoni.

Stando a quanto si legge sulla rivista Sette del Corriere della Sera, Emis Killa avrebbe detto un no categorico alla proposta di gareggiare in riviera difendendo X Factor che ritiene non essere un programma per vecchi. Adnkronos svela invece le motivazioni del rifiuto da parte di Niccolò Fabi che ha affermato di essere stato costretto a declinare l’invito anche lui come Jovanotti a causa dei numerosi impegni di lavoro. Precisa però di apprezzare il nuovo regolamento perchè da gli artisti la possibilità di creare la giusta atmosfera con i loro due brani nuovi di zecca.

 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *