Serena Dandini di nuovo in Rai?

By on dicembre 12, 2012
foto di serena dandini

text-align: justify”>foto di serena dandiniTra le desaparecidos della nostra tv possiamo sicuramente annoverare Serena Dandini. Che fine ha fatto ci chiediamo in tanti? La conduttrice dell’indimenticato Parla con me, nella scorsa stagione televisiva è stata al centro di molteplici polemiche. Confermato in un primo momento il suo programma nella tv di stato alla presentazione dei palinsesti nel giugno 2011, la trasmissione fu cancellata nell’ottobre dello stesso anno  per volere del cda Rai (sostutuita poi da Fabio Volo e il suo Volo in diretta). La conduttrice quindi approdò a La7 debuttando con lo show anticonvenzionale del sabato sera The show must go off, che ricordava molto il suo precedente impegno nella tv pubblica. Il programma non ha mai brillato negli ascolti, forse anche a casa di una collocazione sbagliata (mandarlo in onda in un altro giorno della settimana sarebbe stato più appropriato) e così la Dandini non si è vista rinnovare il suo contratto con La7.

Da qualche tempo assente dalla ribalta televisiva la Dandini si racconta in un’intervista al settimanale Tu Style, un modo per raccontarci i suoi punti di vista sulla realtà attuale e i suoi progetti futuri. Nel nuovo anno sarà impegnata a tenere una serie di incontri su ecologia e sostenibilità presso l’Auditorium di Roma e successivamente porterà in scena il suo spettacolo teatrale Ferite a morte, contro la violenza sulle donne. Sulla querelle Littizzetto dichiara: “Mi sembra lo abbia fatto in maniera garbata… E poi come si dice a Roma quando ce vo’ ce vo” .  Sul possibile ritorno in campo di Silvio Berlusconi, Serena è sicura farà molto bene alla satira italiana ma come cittadina non è dello stesso avviso. L’occasione serve anche per parlare del mondo in cui viene rappresentata la politica nei vari talk televisivi e la Dandini dice di non apprezzarli particolarmente in quanto più che informazione lei parlerebbe di morbosità nel dare le notizie.

Oltre ai già citati progetti, molto interessante è una sua affermazione sul suo futuro televisivo:

“Per ora sto bene dove sto, ma ci sono movimenti, riavvicinamenti con la Rai. Sai quei vecchi fidanzati che alla fine ti dispiace di aver lasciato? Ecco, poi magari va a finire che ci torni perché, in fondo, non era così male.”

Che la Dandini torni in Rai e questa volta dalla porta principale? Sarebbe molto giusto per la sua professionalità e bravura che ha dimostrato in tantissimi anni di carriera e per l’azienda di stato orfana di seconde serate di successo come il suo Parla con me. Il direttore Teodoli potrebbe arruolarla nella sua nuova Rai2 completamente da ricostruire. Siamo sicuri Serena sarebbe perfetta in quella rete.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *