Telethon chiude con L’Eredità: raccolti oltre 30 milioni di euro

By on dicembre 16, 2012

text-align: center”>Telethon foto

Si è chiusa due ore fa la maratona Telethon con una puntata speciale de L’Eredità, il quiz in onda nel preserale di Raiuno e condotto da Carlo Conti, che nella puntata odierna ha avuto sei concorrenti davvero speciali: a sfidarsi nello studio Nomentano 6 della Dear in Roma sono stati infatti Fabrizio Frizzi, Marco Liorni, Gabriele Cirilli, Christian De Sica, Bianca Guaccero e Luisa Ranieri. A salutare e ringraziare i telespettatori sono intervenuti sul finale anche Arianna Ciampoli, conduttrice della maratona insieme all’instancabile Fabrizio Frizzi, Paolo Belli, il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi che raramente compare davanti alle telecamere e il presidente della fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo. Ottimo il risultato della maratona che ha bissato il successo dello scorso anno e che non sembra aver risentito degli effetti della crisi: 30.108.000 euro raccolti contro i 30.040.000 raccolti invece nel 2011.

arianna-ciampoli-foto

Un finale decisamente festoso perciò per la puntata di oggi de L’Eredità con le telecamere puntate su un mega assegno simbolo della generosità degli italiani che non è venuta meno neanche in un’epoca segnata dalla crisi economica. Doverosi i ringraziamenti alla Rai sul finale della maratona, iniziata venerdì scorso alle 14.00 sempre sulla prima rete della Tv di Stato. Sfumato il finale della trasmissione la cui diretta, tra ringraziamenti e saluti vari, si è protratta forse un più del previsto. Il padrone di casa del telequiz e tutti gli ospiti dovevano infatti salutare i telespettatori di Raiuno sfoggiando l’assegno milionario e riunendosi tutti in una foto ricordo, ma tale momento non è mai arrivato. Carlo Conti avrebbe voluto passare la parola al conduttore della maratona Fabrizio Frizzi che con aria decisamente stanca è stato presente fino alla fine. Il tempo però stringeva e il Tg1 delle 20:00 incombeva minaccioso, tant’è che Luca Cordero di Montezemolo ha fatto appena in tempo a ringraziare l’Italia e la Rai che le telecamere si sono spente bruscamente. Verrebbe spontaneo chiedersi cosa sarebbe successo se la diretta del Tg1, per un giorno, sarebbe iniziata con uno o due minuti di ritardo…

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *