X Factor 6: le 10 migliori esibizioni di questa edizione. Vince Chiara con ‘I was made for loving you”

By on dicembre 8, 2012
Foto di Chiara Galiazzo a X Factor 6

text-align: justify”>Foto di Chiara Galiazzo a X Factor 6X FACTOR 6, LE 10 MIGLIORI ESIBIZIONI DI QUESTA EDIZIONE. Si è conclusa ieri sera la sesta edizione del talent show di Skyuno con oltre un milione di telespettatori e record nei voti e tweet. In queste settimane abbiamo sempre pubblicato le pagelle delle esibizioni ed ora è arrivato il momento di tirare le somme e scoprire quali sono le 10 migliori esibizioni di questa lunga ed appassionante edizione. Escludendo le esibizioni della finalissima(qui le pagelle, ndr) siamo andati a pescare le 10 migliori esibizioni di questa edizione e abbiamo stilato una classifica. Abbiamo deciso di scegliere solo un’ esibizione per ogni cantante in gara, altrimenti la classifica sarebbe stata dominata da Chiara Galiazzo che ha sempre ricevuto i voti più alti durante queste settimane.

X Factor 6: ecco le migliori esibizioni. Prima di scoprire il meglio delle cover di questa edizione vogliamo ricordarvi che sono in vendita gli Ep e i singoli dei finalisti di questa edizione. Chiara ha già conquistato il primo posto sia nei singoli che negli album più venduti su iTunes confermando quindi il risultato del televoto. Dopo il salto trovate quindi la nostra classifica con i relativi video affrontando quindi un viaggio attraverso tutta questa edizione di X Factor. Partiamo quindi dalla decima posizione e man mano scaliamo la classifica verso il nostro ‘premio‘ alla migliore esibizione della sesta edzione.

X Factor 6: ecco le migliori esibizioni di questa edizione.

10. Donatella – Rocket: il duo su cui ha puntato tanto Arisa ha collezionato diverse esibizioni in cui la scenografia e l’ aspetto esteriore la faceva da padrone, mettendo in secondo piano la voce delle due ragazze. Abbiamo scelto questa loro esibizione perché l’ abbiamo trovata la migliore dal punto di vista vocale per quanto riguarda le Donatella. Non potevamo non inserirle in questa classifica visto che le ragazze rimarranno comunque uno dei simboli di questa edizione del talent show.

9. Davide – Can’t say no: l’ esibizione in cui il caldaista ha cercato di sbloccarsi un po’ sul palco dove in tutte le esibizioni risultava piuttosto goffo. In questa canzone, diversa dal suo classico genere di canzoni melodiche italiane, il ragazzo si è anche divertito a ballare in una coreografia e ad ammiccare alla telecamera. Il risultato è stato sicuramente un’ esibizione molto più piacevole rispetto alle precedenti e premiamo quindi il coraggio e l’ impegno di mettersi alla prova.

8. Daniele – Madness: quando il ragazzo della squadra di Simona Ventura si è esibito nel suo genere musicale ha sicuramente brillato all’ interno della trasmissione. Poi però il ragazzo è andato due volte a rischio di eliminazione e non è riuscito ad arrivare in finale. Abbiamo scelto Madness dei Muse perché è sicuramente una delle sue migliori esibizioni, uno dei suoi problemi è stato il cantare allo stesso modo tutte le canzoni, in questa esibizione il ragazzo ha convinto tutti, pubblico compreso(clicca qui per vedere l’ esibizione).

7. Romina – The Voice: lei è stata sicuramente penalizzata dalle scelte di Morgan che aveva previsto per Romina un percorso alternativo. Purtroppo le scelte non si sono rivelate sempre convincenti, anche se la sua esibizione in The Voice è piaciuta tanto. La ragazza in questa esibizione ha dato del suo meglio grazie anche al fatto che ha potuto mettere in risalto la sua potente voce. Sfortunata, forse con un percorso diverso avrebbe fatto di più(clicca qui per vedere l’ esibizione).

6. Nice – White Rabbit: è stata osannata da Elio come la più brava di questa edizione e forse proprio questo l’ ha portata ad essere eliminata, oltre a delle esibizioni poco convincenti. Colpa anche in questo caso di scelte discutibili. In White Rabbit, Nice ha fatto del suo meglio: si trovava a suo agio con questo tipo di canzoni e quando un cantante si trova nel suo mondo fa sempre un’ ottima esibizione. Il rischio era che la scelta non fosse capita dal pubblico che invece poi premiò la ragazza(clicca qui per vedere l’ esibizione).

5. Yendry – Don’t speak: dopo un inizio altalenante, la ragazza ha sfoggiato una delle più belle esibizioni di questa edizione. In Don’ t speak non ha sbagliato nulla, il suo timbro finalmente è stato messo in risalto ed è uscita fuori tutta la sua bravura. Forse avrebbe meritato un’ occasione in più da parte del pubblico, ma anche alcune scelte di Elio non l’ hanno aiutata. Abbiamo visto, infatti, come la bravura della ragazza sia emersa in un determinato tipo di canzoni che però sono tardate ad arrivare portandola all’ eliminazione(clicca qui per vedere l’ esibizione).

4. Cixi – Turning Tables: è stata sicuramente questa la sua migliore esibizione nel corso delle settimane. La ragazza amava particolarmente la canzone ed è emerso anche nella sua interpretazione. Cixi ha emozionato visto che la canzone l’ ha accompagnata in un periodo piuttosto difficile della sua adolescenza, durante il quale veniva presa in giro da alcuni bulli della scuola. La canzone era difficile e lei si è comportata molto bene.

3. Ics – Der Kommissar: ha ballato, coinvolto il pubblico e tenuto il palco meglio di chiunque altro. E’ stata questa l’ esibizione più sorprendente del rapper di questa edizione di X Factor. Ha anche imparato un po’ di tedesco in pochissimo tempo e il risultato è stato un mix perfetto che forse ha segnato la svolta decisiva della sua esperienza all’ interno del programma. Non a caso poi l’ esibizione con relativo balletto è stata riproposta anche nella finalissima(clicca qui per vedere l’ esibizione).

2. Frères Chaos – Somebody That I used to know: il duo che più ha fatto discutere in questa edizione si guadagna la seconda posizione con la loro prima esibizione all’ interno del programma. In questa esibizione emerge tutta la loro originalità e la volontà di voler essere diversi da tutto il resto. Uno dei punti di forza del gruppo è sicuramente l’ armonia delle loro voci e la ragazza che con i suoi acuti riesce a far venire sempre i brividi.

1. Chiara – I was made for loving you: era difficile scegliere la migliore esibizione della ragazza che settimana dopo settimana ha sempre sorpreso e convinto tutti. La scelta è ricaduta sulla canzone dei Kiss nella quale Chiara ha dimostrato di poter cantare davvero tutto e ha messo in mostra la sua straordinaria potenza vocale in due acuti che rimarranno nella storia del talent show. Alla fine la ragazza è arrivata senza problemi alla vittoria finale anche grazie a questa sua splendida esibizione.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *