X factor – The movie, stasera su Sky Uno il film sulla ricerca di una nuova popstar

By on dicembre 13, 2012
foto x factor the movie alessandro cattelan

_3_7_2_1_1355410569809_2247″ style=”text-align: center;”>foto x factor the movie alessandro cattelan

X FACTOR: non poteva mancare neanche quest’anno l’appuntamento con X FACTOR – THE MOVIE, già sperimentato con grande successo nel 2011 e pronto a tornare proprio questa sera alle 23 su Sky Uno dopo i primi due episodi del reality Masterchef Italia 2. Si tratta di una specie di racconto cinematografico di novanta minuti basato su un tema a tinte gialle: trovare i tredici “sospettati” dotati del fattore X e individuare il “colpevole” attraverso alcune indagini particolareggiate.

A condurre X FACTOR – THE MOVIE, naturalmente, non poteva che essere Alessandro Cattelan, detective sulle tracce dei fortunati scelti tra i 60mila iniziali che hanno partecipato ai casting per questa sesta edizione del programma. D’altronde è proprio il compito di X factor. La serata prosegue con il difficile compito di scartare i “non colpevoli”, mentre diventa sempre più piccolo il cerchio degli indiziati.

Alla fine, per cercare di scoprire il vero “colpevole”, Alessandro Cattelan deve travestirsi da conduttore e seguire i ragazzi nel loro percorso, sia attraverso le esibizioni sul palco che nella vita quotidiana all’interno del loft. Proprio lui, attraverso il suo intuito ma coadiuvato da video del tutto inediti, dovrà concludere le proprie indagini. Vedremo così all’opera i possibili colpevoli attraverso alcuni tratti caratteriali e racconti che non sono mai stati messi in onda. A conclusioni tratte, il “caso X Factor 2012“, illustrato da X FACTOR – THE MOVIE, diventa un vero e proprio film con i suoi momenti commoventi e complicati, con le sue storie personali fino alla rivelazione del colpevole.

Il colpevole di X FACTOR – THE MOVIE è ancora una volta la voce della musica.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *