Adriano Celentano compie 75 anni: a “Domenica In – L’Arena” lo speciale dedicato al molleggiato

By on gennaio 6, 2013
adriano celentano speciale su rai 1 per i suoi 75 anni

text-align: center”>adriano celentano speciale su rai 1 per i suoi 75 anni

ADRIANO CELENTANO proprio oggi, domenica 6 gennaio 2013, compie 75 anni. Cantautore, ballerino e attore, l’artista milanese è noto con il soprannome “molleggiato” per la sua fisicità e il suo originale modo di muoversi mentre canta.

E’ da sempre stato un provocatore ed un innovatore, ed è stato uno dei primi portatori di cambiamento nel mondo musicale italiano degli anni ’60: influenzato nei modi e nello stile dal rock and roll proveniente dagli Stati Uniti, è divenuto un pilastro della musica leggera italiana ed insieme a Mina è l’artista nostrano che ha venduto più dischi.

Adriano Celentano, seguito dalla moglie Claudia Mori che ne è anche la manager, negli anni ha regalato al pubblico hit divenute poi famosissime come “Il ragazzo della via Gluck”, “Azzurro”, “24mila baci”, “Il tuo bacio è come un rock” e “La coppia più bella del mondo”.

Domenica In – L’arena, il contenitore festivo pomeridiano di Rai 1 condotto da Massimo Giletti, ha deciso di dedicare una parte della puntata odierna al molleggiato e alla sua storia, tra immagini di repertorio e opinioni di ospiti e pubblico. In studio tra gli altri, hanno portato la propria testimonianza la ex-discografica ora giudice di vari talent-shows, Mara Maionchi, e il critico musicale e inviato del Corriere della Sera, Mario Luzzato Fegiz.

Ha provocato molto scalpore la sua esibizione al festival di Sanremo del 1961 durante la quale, per la prima volta nella storia della televisione italiana, il molleggiato si è esibito sul palco dando le spalle al pubblico. Anche l’inglese inventato del testo di “Prisencolinensinainciusol” ha rivoluzionato il modo di scrivere canzoni e ha trovato il successo prima in America, e solo più tardi in Italia. Per l’innovatività dei temi trattati nei suoi brani, di carattere sociale e ambientale, è sempre stato considerato “scomodo e fuori dagli schemi”, e secondo alcuni è il vero precursore italiano del rap.

Il debutto di Adriano Celentano nel mondo della musica è avvenuto il 18 maggio 1957, data in cui l’artista ha partecipato, insieme ai “Rock Boys”, al primo festival rock italiano con la canzone “Ciao ti dirò”: ad accompagnarlo sul palco c’erano niente meno che Enzo Jannacci al pianoforte, Giorgio Gaber alla chitarra e Luigi Tenco al sax.

Il molleggiato ha sposato la sua compagna di vita Claudia Mori nel 1964, dalla quale ha avuto tre figli: Rosita, Giacomo e Rosalinda.

Oltre alla musica e al cinema Adriano si è sempre divertito a fare anche televisione: negli anni ’90 ha condotto “Svalutation” su Rai 3 e “Francamente me ne infischio” su Rai 1. Nel 2012 è tornato sulla rete ammiraglia Rai in occasione di una discussa partecipazione al Festival di Sanremo, condotto dal collega Gianni Morandi. Infine, nello stesso anno è sbarcato a Mediaset con un nuovo show, perfettamente nel suo stile e trasmesso dall’Arena di Verona, intitolato “Rock Economy”.

Non ci resta che augurare un buon compleanno ad Adriano Celentano, per i suoi 75 anni.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *