Alessandro Gassman rivela: “La tv mi terrorizza”

By on gennaio 30, 2013

text-align: center”>Gassman intervista a F

Alessandro Gassman è diventato anche scrittore: l’attore ha pubblicato un libro intitolato “Sbagliando l’ordine delle cose”, attraverso il quale il figlio d’arte romano – classe 1965 – racconta se stesso e anche e soprattutto il proprio rapporto con il celebre padre Vittorio, venuto a mancare nel 2000.

L’interprete di “Viva l’Italia”, “Ex” e “Basilicata coast to coast” tornerà nelle sale cinematografiche in primavera con un film da lui stesso diretto e ispirato, che si chiamerà “Razzabastarda”.

Alessandro Gassman ha rilasciato un’intervista al settimanale dedicato al mondo femminile “F”, pronunciando alcune dichiarazioni sul suo passato, che non è sempre stato facile: “Al liceo ero un ribelle, uno che faceva facilmente a botte. Ho avuto come tutti, un’adolescenza turbolenta e non mi sono fatto mancare niente dei cliché di quel periodo, poi grazie al teatro mi sono calmato e ho iniziato a canalizzare le mie energie” ha detto. Nel corso dell’intervista c’è stato spazio anche per parlare della sua “traumatizzante” esperienza di conduzione televisiva, e del calendario realizzato per Max nel 2001, quando l’attore aveva 36 anni.

Allora è stato divertente, oggi, a 47 anni spogliarmi sarebbe totalmente fuori luogo” ha annunciato con sincerità l’affascinante Alessandro, che nel 2012 ha anche presentato cinque puntate di “Le Iene Show”, in diretta su Italia 1 a fianco di Ilary Blasi ed Enrico Brignano, sostituendo il collega Luca Argentero. Ripensando a quell’esperienza ha quindi dichiarato: “La tv mi terrorizza, nel vero senso della parola. L’anno scorso ogni volta che andavo in diretta dovevo prendere lo Xanax. Però l’esperienza alle Iene alla fine è stata piacevole perché potevo contare su Enrico Brignano. Detto questo penso che resterà un unicum”.

Gassman dunque sembra preferire di gran lunga la recitazione al piccolo schermo, e se tornerà in tv non lo farà certo per presentare nuovamente uno show serale.

Tra i più recenti film ai quali ha preso parte ricordiamo “Caos Calmo”, “Ex”, “Natale a Beverly Hills”, “La donna della mia vita” e l’ultimo in ordine di uscita “Viva l’Italia”. Tra le fiction tv invece lo abbiamo visto da esempio in “La sacra famiglia”, “Un Natale per due”, “Le stagioni del cuore” e “Codice rosso”.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *