American Idol: lite tra Mariah Carey e Nicki Minaj, la rapper abbandona la giuria (video).

By on gennaio 24, 2013
lite tra Nicky Minaj e Mariah Carey ad American Idol

text-align: justify”>Si sono da pochissimo spenti i riflettori di X Factor Usa (da noi in onda, ogni lunedì, su Sky Uno in prime time) e si  sono appena accesi quelli di American Idol (ad accendersi, a dire il vero, non sono stati solo i riflettori). American Idol è il talent per eccellenza degli Stati Uniti. Più seguito e amato di qualsiasi gara canora ha, negli anni, fatto a pezzi la concorrenza di The Voice e X Factor. Ma se nel primo la first lady è Christina Aguilera e nel secondo la morigerata Britney Spears (già silurata nella prossima edizione), in American Idol le prime donne son ben due: Mariah Carey e Nicki Minaj. Ma due galline in un pollaio, ed è una storia vecchia come il mondo, non possono proprio stare. E infatti ecco accendersi la lite già nella fase preliminare.

Che Nicki Minaj e Mariah Carey fossero diversissime e potenzialmente non combinabili è risaputo. Una è una bad girl dell’hip hop, l’altra è una biondona che cinguetta melò romantici. La disputa però è avvenuta, pensate, sulla musica country. Ma vediamo cosa è successo.

Dopo l’esibizione della concorrente Summer Cunningham, Keith Urban ha chiesto alla ragazza quale fosse il genere che avrebbe preferito cantare. La Cunningham ha risposto che la scelta di portare un brano country ai casting era stata dovuta solo alla volontà di dare più enfasi all’esibizione ma Keith Urban, una stella del country, non l’ha digerita bene e ha innescato con Mariah Carey un dibattito su quanto fosse meravigliosa la musica country, spingendo la concorrente a pensare lo stesso.

Nicki Minaj ha subito denunciato il fatto:L’abbiamo spaventata e costretta a dire una bugia. Ha detto quello che ha detto, aveva il diritto di dirlo”. La Carey ha però replicato con un secco “W il country”.

 

il-cast-dello-show

Una lotta tra due premi Strega che è culminata con l’uscita di scena della Minaj al grido di “Me ne vado da questa giuria di me**a!” e la stoccata finale di Mariah che ha ironizzato: “Era la mia mossa! La avrei usata la prossima volta”.

Il dubbio che ci sia qualcosa di costruito, considerando l’assurdità del contendere, è praticamente naturale. D’altronde i giudici sono pagati fior di milioni proprio per innescare litigi e battibecchi. Non dimentichiamoci che uno dei motivi che ha portato al licenziamento della povera Britney è stato proprio la noia di un personaggio da cui ci si aspettavano solo casini.

DATE UN’OCCHIATA AL VIDEO CLICCANDO QUI.

About Simone Rausi

Quando nacque a Catania nel 1986, Pippo Baudo urlò “Fantastico!”. Già, la settima edizione era in onda su Raiuno in quel momento. Ha divorato decenni di fiction e programmi tv prima di laurearsi in Scienze della comunicazione. Ha fatto lo speaker, il giornalista, il blogger e attualmente è copywriter presso un’agenzia di pubblicità (ma sua nonna dice in giro che fa il copriwater). Ha scritto un romanzo sui carciofi ma non ne mangia uno da anni. Lo trovate su tutti i social network del mondo… o davanti qualche schermo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *