Amici 12: il serale partirà sabato 6 aprile

By on gennaio 16, 2013
La classe di Amici 12

text-align: justify”>La classe di Amici 12Il serale di Amici 12 partirà ufficialmente il 6 aprile. Meno di tre mesi, quindi, al via del nuovo serale che vede, attualmente, 26 concorrenti concorrere per l’accesso. Poco il tempo a disposizione dei ragazzi per mettersi in mostra e convincere i professori a promuoverli per la conquista della vittoria finale. Sabato inoltre ci sarà l’ingresso di un altro allievo direttamente dal concorso Fanta ma sembra che sia Pasquale Di Nuzzo ad entrare, già entrato nel cuore del pubblico. Nella scuola, intanto, sono già iniziati gli esami agli allievi per capire chi può o no concorrere per il serale: la cantante Cristina e la ballerina Martina si sono beccate la maglietta grigia che equivale alla sospensione temporanea. Sabato verrà deciso il loro futuro.

andrea-felice-amici-12

A rischio, però, anche la cantante Ylenia che sabato affronterà una prova comparativa con Cristina con la maglietta grigia che incombe su di lei. Questo nuovo meccanismo ha messo in crisi, non poco, i ragazzi già sottoesame per il serale che partirà il 6 aprile e che sicuramente non tutti potranno accedere. Un serale che per ora non ha una forma: alcune indiscrezioni raccolte giorni fa parlano di ex concorrenti scrutati per Amici Big a cui potrebbero aggiungersi ex concorrenti di X Factor. La finale, inoltre, potrebbe concentrarsi in cinque sarate come il Festival di Sanremo e decretare tre vincitori: uno per la categoria canto, uno per il ballo e uno tra i Big. Con la data ufficializzata ora partirà il toto Big e la corsa dei ragazzi al serale

About Federico Ranauro

Nato e residente in provincia di Salerno ma da cinque anni vive a Parma. Ha conseguito la laurea triennale in Scienze della Comunicazione e la specializzazione in Giornalismo e cultura editoriale presso l’Università di Parma. Ha la passione per la scrittura e lavora come giornalista da circa tre anni, in particolare nel settore sportivo e televisivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *