Antonella Clerici attacca l’autore de “Le tagliatelle di nonna Pina”: “Non mi ha mai ringraziata”. Lui le manda un mazzo di rose

By on gennaio 20, 2013
antonella-clerici

text-align: center”>Antonella Clerici foto

ANTONELLA CLERICI ATTACCA L’AUTORE DE “LE TAGLIATELLE DI NONNA PINA”. Chi non conosce l’ormai famosissima canzone “Le tagliatelle di nonna Pina?”. Da anni è il tormentone de La prova del cuoco. E’ nella trasmissione del mezzogiorno di Raiuno infatti che il brano ha conosciuto la popolarità entrando nelle case degli italiani ogni giorno all’ora di pranzo. La canzone, firmata Gian Marco Gualandi e interpretata da Ottavia Dorrucci, ha vinto la 46esima edizione dello Zecchino d’Oro condotta da Heather Parisi su Raiuno a novembre del 2003. Sembra ieri eppure sono passati già 10 anni infatti il minifestival canoro a novembre taglierà il traguardo delle 56 edizioni e si cercano già i piccoli interpreti con le audizioni che partiranno dalle Dolomiti. Dal 2003 il successo della canzone di Gualandi è stato inarrestabile e negli anni è divenuta forse più popolare dei famosi 44 gatti. Ma dopo 9 anni la padrona di casa de La prova del cuoco ha voluto togliersi un sassolino dalla scarpa rimproverando l’autore della canzone, accusandolo di non averla mai ringraziata per aver reso così famoso il suo brano.

antonella-clerici-anna-moroni-prova-del-cuoco

“L’AUTORE NON MI HA MAI RINGRAZIATA”. E’ stato durante una puntata de La prova del cuoco che la regina dei fornelli ha affermato in diretta di non aver mai ricevuto alcun ringraziamento da parte di Gian Marco Gualandi per aver reso popolare la sua canzone. E l’autore ha risposto alla conduttrice attraverso la rivista “DiPiù” chiedendole perdono. Sulle pagine del settimanale si legge infatti che Gualandi, dopo aver appreso delle parole non proprio lusinghiere nei suoi confronti pronunciate da Antonella durante una puntata de La prova del cuoco, è subito corso ai ripari affidando ad una società che consegna fiori a domicilio il compito di portare alla regina del mezzogiorno un enorme mazzo di rose. Il compositore ha precisato inoltre di non sapere se i fiori siano mai arrivati a destinazione, ma la conferma che le rose sono state consegnate è arrivata proprio dalla conduttrice che qualche giorno fa ha annunciato in diretta di aver ricevuto il mezzo di fiori ringraziando l’autore.

MA CHI E’ NONNA PINA? Dunque pace fatta tra i due, sempre che di litigio si potesse parlare. In effetti ciò che Antonella Clerici ha preteso non è stato niente di più che un pò di riconoscenza (come darle torto?). Per l’occasione l’autore della canzone ha svelato che la famosa nonna Pina, ormai conosciutissima da tutti gli italiani, esiste realmente: è sua suocera! Proprio così, la popolarissima nonna delle tagliatelle ha 78 anni, vive a Baricella in provincia di Bologna e prepara le tagliatelle a mano da quando aveva 9 anni (nella gallery una foto di nonna Pina “in carne ed ossa” con le sue tagliatelle).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

One Comment

  1. domenico

    maggio 7, 2013 at 21:42

    Mi ha fatto piacere che la clerici si è chiarita con lo scrittore della canzone cmq anchio lo cinosciuta la nonna PINA. PERÒ nn era a bologna ma in un paesino vicino Mantova.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *