Avanti un Altro: dal 29 gennaio, un nuovo personaggio nel MiniMondo

By on gennaio 27, 2013
atleta avanti un altro

text-align: justify”>atleta avanti un altro

AVANTI UN ALTRO ACCOGLIE L’ATLETA STEFANO MARTINELLI – Il popolarissimo gameshow di Canale Cinque Avanti un Altro rimepirà ancora i pomeriggi di Mediaset fino al 10 di marzo. La notizia è stata annunciata un po’ ovunque; Mediaset ci ha pure dedicato uno spot tv apposito. Come si può spezzare la monotonia che, lentamente, attanaglierà il pubblico? Ovvio: aggiungendo nuovi volti al cast del MiniMondo.

Dal fortunatissimo personaggio dell’Alieno proveniente dal pianeta Domopack ai più alletanti Bonus e Bònas, Il duo Paolo Bonolis e Luca Laurenti nei mesi scorsi ci hanno allietato con l’arrivo della dottoressina e il paziente ammalato, con la prosperosa supplente, con l’uomo inglese pieno di statistiche, con i canterini Sing e Song, con lo scienziato del “Caleggia o non Caleggia?”, con il lucubre Iettatore e, per ultime, le vecchine “giovani” del Duo Novembre. Dal 29 gennaio, nella schiera dei bizzari personaggi muniti di domande, troveremo anche Stefano Martinelli.

Il ragazzo, che non ha voluto svelare quale sarà il suo ruolo all’interno della trasmissione di Canale Cinque, ha un ricco passato nel mondo dello spettacolo: lo abbiamo visto a Ciao Darwin in veste di concorrente, è uno dei protagonisti della web serie Bagnini (con Luca Calvani) e si aggira spesso con i suoi pezzi comici nel laboratorio teatrale di Zelig nella sezione di Livorno.

Stefano Martinelli ha così commentato il suo arrivo ad Avanti un Altro:

Del mio personaggio preferisco non dire niente così da non rovinare la sorpresa a chi vorrà seguirmi in elevisione. Posso solamente dirvi che il mio sarà un ruolo molto fisico, con un effetto tanto improbabile quanto divertente. Vi basti pensare che peso solamente 48 chili!

Update 27 gennaio 2013, 22.40: E’ stato svelato via Facebook il nome del personaggio. Stefano Martinelli sarà l’Atleta di Avanti un Altro. Ad inizio articolo, un paio di foto scattate nel backstage con lo Iettatore.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. Rossella

    gennaio 27, 2013 at 14:04

    Bonolis conosce molto bene la grammatica televisiva. Capisco perché i giovani lo amano molto: i miei fratelli hanno gusti televisivi antitetici ai miei e per un suo programma possiamo smettere di litigare solo quando hanno avuto l’ultima parola a suo favore! Questi piccoli dettagli danno l’idea del rinnovamento e anche Conti dovrebbe fare suo questo registro ne I migliori anni.
    Secondo me il programma di Conti non ha quella componente d’imprevedibilità che incolla al video anche lo spettatore più esigente. Poi manca la “spalla” di un giovane capace di inglobare in quel discorso di “memoria” anche la tanto discussa “contemporaneità”: è chiaro che il racconto deve partire dall’oggi e non può prescindere dalla cronaca rosa che di questo “oggi” è una componente essenziale. D’accordo la qualità ma è importante anche la capacità di non entrare a gamba tesa in un panorama artistico in cui i giochi sono fatti. Altrimenti si rischia l’effetto “oasi televisiva” .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *