Belen a Le Invasioni Barbariche: “Corona non è mai stato un egoista, però non condivido alcune cose che ha fatto”

By on gennaio 31, 2013
Belen ospite di Daria Bignardi

text-align: center”>Belen ospite di Daria Bignardi

LE INVASIONI BARBARICHE – OSPITE BELEN. Il nuovo ciclo del programma di La7 condotto da Daria Bignardi, Le Invasioni Barbariche, è stato inaugurato la settimana scorsa. Ieri sera il programma ha ospitato alcuni personaggi molto differenti tra loro, ma ognuno a modo suo, interessante.

Le Invasioni Barbariche – Tra i personaggi più attesi di ieri in studio a Milano, mercoledì 30 gennaio, c’era la soubrette argentina Belen Rodriguez, che si è presentata (con il pancione) in mini-abito di paillettes e ha parlato a tutto tondo della futura gravidanza – visto che è in attesa del suo primo figlio Santiago – del suo compagno Stefano De Martino, del suo ex Fabrizio Corona, della sua famiglia in Argentina e anche di Berlusconi.

Tra i passaggi più seguiti della chiacchierata con la conduttrice Bignardi, ci sono stati gli scambi sul “binomio bella-scema” da sfatare: “Il prototipo della donna bella cancella tutto il resto, io so leggere, scrivere e mandare messaggi. So fare cose che sanno fare magari anche le donne un po’ meno carine quindi passano inosservate” ha detto scherzosamente la neo-stilista Belen, che è poi passata a parlare del suo nuovo nucleo famigliare e anche, suo malgrado, di Fabrizio Corona.

E’ la prima volta che divento mamma, ho deciso che nascerà a Milano ma per il resto per me è tutto un po’ nuovo. Stefano ha 23 anni, è giovane ma è un uomo. Mio padre aveva 24 anni quando mi ha avuto e mia madre 21. Magari è una scelta precoce ma il corpo della donna è pronto abbastanza presto per dare alla luce dei figli” ha dichiarato, riferendosi al fatto che a metà aprile nascerà suo figlio Santiago, e che il padre del bimbo, nonché suo compagno ha esattamente cinque anni in meno di lei.

Da qui è partito l’aggancio della conduttrice  per arrivare a parlare della tipologia di uomini frequentati dalla showgirl – dall’attuale Stefano De Martino conosciuto durante la trasmissione “Amici” lo scorso anno, al fotografo dei vip ora incarcerato Fabrizio Corona – definiti “imprevedibili”: “Non è vero che scelgo uomini imprevedibili. Sono stata corteggiata anche da avvocati e uomini raccomandabili ma non mi hanno mai fatto scattare quello che mi hanno fatto scattare loro”, ha annunciato. E su Berlusconi, che mentre la ragazza era fidanzata con Corona l’aveva definita “senza cervello” ha spiazzato tutti rispondendo: “Forse perché non gliel’ho mai data”.

L’argomento-Corona ha poi dato vita allo scambio di opinioni su ciò che ha portato l’ex-paparazzo alla sua attuale condizione di carcerato, e a indurlo ad augurare il meglio alla sua ex Belen, perché -parole sue – è “persona speciale”: “Quello è amore, è un sentimento forte, lui non è mai stato egoista, mai. Poteva non farla questa dichiarazione ma per me è stato importante sentirla, anche se non condivido le cose che ha fatto. Penso che il sistema gliel’abbia fatta pagare, anche perché lui non ha fatto niente per risultare simpatico ai giudici” ha concluso Belen, decisa a passare all’argomento successivo.

E in chiusura ha anche aggiunto: “Sono la persona più cercata su Google in Italia? E’ grave!”.

Saranno decisamente diversi i toni di una delle interviste della prossima settimana, visto che l’ospite d’onore atteso per mercoledì prossime al tavolo delle Invasioni Barbariche è il premier Mario Monti.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *