Carlotta Graverini è la prima miss dell’anno. Aretina, devota cattolica, è la classica ragazza da “Pace nel Mondo”

By on gennaio 1, 2013
prima miss dell'anno 2013

text-align: center”>prima miss dell'anno 2013

E’ CARLOTTA GRAVERINI LA PRIMA MISS DELL’ANNO 2013 – Incoronata nella serata del veglione sul finire dell’Anno che Verrà, è Carlotta Graverini ad indossare la fascia di prima miss dell’anno 2013. Carlotta è nata ad Arezzo, ha 19 anni ed è stata scelta tra 30 finaliste tramite un sondaggio online organizzato dai quotidiani “Il Tirreno” e “La Nazione”. La ragazza ha all’attivo un diploma di liceo classico, ha studiato recitazione nella sua città e continua ora i suoi studi nella Capitale, dove, oltre a perseguire sempre la strada della recitazione, si è trasferita per studiare lettere moderne. La madre di Carlotta, Roberta non è nuova al mondo dello show biz, avendo lavorato per anni come curatrice d’immagine anche con personaggi dello spettacolo, oltre che nell’edizione di Miss Italia del 1996 vinta da Denny Mendez. Sotto, le foto della miss e le prime parole dopo la proclamazione

carlotta-graverini-miss-italia-2013

CARLOTTA GRAVERINI, MISS TRA SPORT E FAMIGLIA – Questa non è la prima fascia che Carlotta conquista, già nel mese di agosto ha partecipato alle finali di Miss Toscana, conquistando un premio dedicato alla memoria della madre di Carlo Conti, Lolette. Per casualità, è stato proprio lo stesso Conti ad incoronarla nel veglione organizzato per Rai 1 a Courmayeur, evento nel quale annualmente si ripete la proclamazione. Nella sua bio si legge di lei come di una ragazza cattolica e legata alla famiglia, oltre che sportiva:

Cattolica praticante, la ragazza ci tiene a far presente che deve tutto alla sua famiglia, in particolare ad “una grande mamma che mi ha trasmesso i giusti valori”. Sin da piccola, la “Prima Miss dell’Anno” pratica tennis, pilates, nuoto, pallavolo d equitazione, gag, fit boxe, acqua gym e adora fare walking. Carlotta, che adora i cani, ha un Beagle di quattro anni di nome Kyra”

CARLOTTA GRAVERINI, LE PRIME DICHIARAZIONI – Nella prima dichiarazione rilasciata, la ragazza si dice molto toccata per via della gravosa situazione in cui riversa il nostro Paese:

“In questa situazione di crisi sono molto toccata, non solo dalle difficoltà in cui si trovano i giovani, che hanno sempre meno incentivi, ma anche dalle madri e dai padri. Essi infatti hanno responsabilità, quali mantenere i figli, pagare i mutui ed altro e, dopo aver sacrificato una vita, avvicinandosi alla pensione, si ritrovano pure senza lavoro e con gravi difficoltà per ritrovarlo. L’augurio più grande che desidero fare per il 2013 è che tutte queste persone possano individuare nuove opportunità e che l’Italia riesca a superare questo momento difficile”

Una brava ragazza, pare. Auguri per il suo futuro nel concorso.

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *