Caterina Balivo o Monica Leofreddi nel pomeriggio di Rai2?

By on gennaio 18, 2013
foto di caterina balivo

text-align: justify”>foto di caterina balivoNOVITA’ NEL POMERIGGIO DI RAI2. Da troppo tempo sulla seconda rete della tv pubblica manca un programma nel primo pomeriggio. Dopo il disastroso Parliamone in famiglia con Lorena Bianchetti, chiuso dopo poche settimane, il pomeriggio della rete giovane è zeppo di repliche di telefilm americani. In neo direttore Teodoli ha tra le sue priorità quelle di metter mano a quella fascia oraria, per restituire un’identità al primo pomeriggio di Rai2. Sono state varie volte tentate delle strade alternative per differenziare l’offerta della seconda rete da quella della prima. Ma i vari esperimenti sono andati vani, i temi trattati erano pressoché gli stessi (cronaca e gossip), gli ospiti uguali, con il solo cambio di conduttori. Pare che la Rai voglia affidare quello spazio ad una vecchia conoscenza della tv pubblica. Tale Caterina Balivo, da un anno e mezzo assente dagli schermi tv. La Balivo, a gran voce chiede da diverso tempo di ritornare in video, dopo essere stata messa al palo e preferita alla Bianchetti. Questa potrebbe essere l’occasione giusta per un suo rientro in grande stile.

La bella conduttrice napoletana, tra l’altro non è nuova al pubblico del pomeriggio. Come dimenticare la sua Festa Italiana su Rai1 o l’unica edizione di Pomeriggio sul 2 sulla seconda rete con Milo Infante. Si tratterebbe, per Caterina,  di un ritorno in una fascia oraria che la ha vista più volte protagonista e molto spesso vincente sui vari competitor. Pare che si stia mettendo a punto per la Balivo un format in collaborazione con Endemol che dovrebbe andare in onda dalle 14 alle 16. Che sia un’idea nuova e completamente differente rispetto al passato? Nei mesi scorsi era circolato, invece, un altro nome: quello di Monica Leofreddi. Anche lei da troppo tempo assente ingiustificata nei palinsesti di mamma Rai, sarebbe dovuta tornare in video proprio in quella collocazione oraria, che la ha vista protagonista con L’Italia sul due.  Chi la spunterà? Aggiornamenti nelle prossime puntate.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

2 Comments

  1. lory

    gennaio 18, 2013 at 12:59

    senz’altro la Leofreddi, non c’è paragone

  2. Rossella

    gennaio 18, 2013 at 14:11

    Io pensavo a Miriam Leone perché ho visto che ha avuto una bella evoluzione e se Sanremo la vedrà tra le protagoniste magari potrebbe conquistare un palcoscenico tutto suo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *