Centovetrine: ecco come i fan seguono le puntate serali su Facebook

By on gennaio 27, 2013

text-align: justify”>Centovetrine: i fan seguono le puntate serali su Facebook. Centovetrine è la soap italiana più amata e seguita. Ogni giorno raccoglie davanti alla tv più di 3 milioni e mezzo di telespettatori per uno share che supera spesso il 20%. Sono molti i fan che seguono con passione le vicende ambientate al centro commerciale, le lotte di potere del gruppo Ferri e che ormai considerano Ettore, Carol, Sebastian un po’ come degli “amici virtuali”. In effetti, questo dato emerge in maniera molto chiara se si guarda cosa succede durante la programmazione della soap in day time sui social network e in particolar modo su Facebook, dove fan accaniti commentano le puntate su gruppi o pagine apposite. Questo, ovviamente, accade con maggior fervore durante le puntati serali della soap ( qui le anticipazioni della puntata di questa sera 27 Gennaio) , che hanno una durata di ben due ore. In realtà, se da una parte gli ascolti (9.08 % di share e 2 milioni 370 mila telespettatori Domenica 20 Gennaio) non premiano la scelta del Biscione, dall’altra lo zoccolo duro che quotidianamente segue le puntate, non si perde nemmeno il puntatone serale commentando in diretta live le vicende e dando vita a degli eccezionali gruppi di ascolto.

cast-centovetrine-soap

Su Facebook, in queste settimane sono nate delle vere e proprie discussioni sulla scelta di programmare Centovetrine anche in prime time, e in special modo di domenica. C’è chi è entusiasta della scelta, chi invece ha giudicato una mossa azzardata quella di Mediaset. Nelle fan page, si cerca di attribuire il calo degli ascolti serali alla quasi nulla pubblicità e ad una sorta di contro pubblicità, operata ad esempio dalla D’Urso che durante la puntata di Domenica Live del 13 Gennaio ha pubblicizzato in maniera molto sentita il programma Le Iene. Polemiche a parte, gli appassionati della soap con il televisore acceso da una parte e il pc sulla scrivania si sbizzarriscono in commenti e opinioni sulle storie e i personaggi. Abbiamo selezionato alcuni gruppi tra i più attivi. C’è gruppo “La Domenica sera non si esce, c’è Centovetrine”, in cui possiamo trovare anche degli addetti ai lavori e perfino qualche attore del cast come Michele D’Anca e Pietro Genuardi. Nel gruppo si discute sulle puntate, si ripropongono i video. Molto simile è la pagina “Il piccolo mondo di Centovetrine” per il modo romantico e sognante con cui i fan   commentano le storie.

Dall’altra parte, come non sorridere e divertirsi con gli irriverenti commenti della pagina “Attori di Centovetrine che passano le giornate a copulare” e il gruppo “Il mio vizio trash è Centovetrine”, di cui fanno parte, ad esempio, utenti dal nome sibillino come “Mai dire Centovetrine”. Si ironizza su qualche trama surreale, sui vestiti e le acconciature dei personaggi, sempre mantenendo una cronaca live di quanto accade nelle puntate. Su queste pagine, da “La domenica…” fino a “Il mio vizio trash…” si creano divertenti soprannomi per i protagonisti. Tra i più fantasiosi che si trovano in rete abbiamo “Ciuffo” per Jacopo (dato il taglio di capelli dell’attore che lo interpreta Alex Belli), “Prezzemolina” dato a Carmen Rigoni (Emanuela Titocchia), per la sua “intromissione” nei diversi storyliners, “Cecylstrip”, ironizzando su una vecchia storia che vide Cecilia (Linda Collini) spogliarsi in un locale equivoco e infine “Montata Turchina” riferito al personaggio fintamente etereo e angelico Margot (Gaia Messenklinger) , in realtà una scaltra arrivista fin troppo superba. Alla fine di ogni puntata i fan più calorosi si cimentano in riassunti, spesso con finalità comiche.

Anche Twitter ospita fan che si danno da fare per pubblicizzare la soap, sopratutto l’appuntamento serale. Centovetrine dimostra come molto spesso, un programma televisivo può diventare veramente un fenomeno di costume appassionando e facendo sognare i telespettatori. L’appuntamento con la nuova puntata di due ore è la Domenica alle 21.30 su Canale 5 e tutti i giorni  dal Lunedì al Venerdì alle 14.10 con il daytime

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *