Centovetrine: salta la prima serata, si continua con il daytime. Ecco le anticipazioni di oggi 29 Gennaio

By on gennaio 29, 2013

text-align: justify”>centovetrineCENTOVETRINE – Brutte notizie per i fan di Centovetrine: nonostante gli ascolti e lo share del terzo appuntamento con la prima serata siano leggermente risaliti (2.760.000 spettatori e il 10.26% di share contro i 2.370.000 spettatori e il 9.08% di share della settimana precedente), la corsa serale per la soap termina qui. La pagina facebook ufficiale – Fiction Mediaset – e il palinsesto della rete relativo a domenica 3 Febbraio parlano chiaro: Centovetrine continuerà con la tradizionale programmazione, ma soltanto per quanto riguarda il daytime, a cui comunque non può essere detto nulla dato il livello degli ascolti. Continuando in prima serata la soap avrebbe riacquistato punti dal momento che proprio da oggi molti equilibri nei dintorni del centro commerciale saranno totalmente sconvolti? Molti asseriscono di sì, ma la decisione sembra ormai presa. Non resta dunque che accontentarsi dell’appuntamento pomeridiano, sperando in una riapertura ufficiale del set. Intanto durante la puntata di ieri abbiamo assistito all’entrata in scena di due nuovi personaggi: Ascanio Molteni (interpretato da Rocco Giusti) e Daniela Clementi (Monica Word). Oggi 29 Gennaio sarà la volta di Vinicio Corradi (Mariano Rigillo) e Oriana Daverio (Selvaggia Quattrini).

CENTOVETRINE, IL RIASSUNTO DI IERI 28 GENNAIOEttore (Roberto Alpi) viene accompagnato nella cella che da questo momento in poi farà da sfondo alla sua vicenda e avendo così modo di conoscere il suo compagno di sventura, Ascanio Molteni. In ragazzo ha ironizzato sul soggiorno del tycoon nelle carceri, ma Ferri – ancora scosso dalla morte di Maddalena – ha preferito stare in disparte: “Non mancherà il tempo per parlare” – ha ribadito. Nel frattempo Diana (Daniela Fazzolari) non ha alcuna intenzione di prendere le distanze da suo padre così come lui stesso le ha chiesto, ma Carol (Marianna De Micheli) non è affatto d’accordo con l’atteggiamento della ragazza: è un modo di agire troppo rischioso e manderà in rovina la holding. Pur non condividendone i modi, sia Ivan (Pietro Genuardi) che Jacopo (Alex Belli) sono d’accordo con lei, ma Diana non vuole sentire ragioni. E così, mentre Bettini coinvolge anche Margot (Gaia Messenklinger) in modo da acquisire buona visibilità su Cento, la figlia di Ettore si reca in commissariato per parlare nuovamente con suo padre. Ma una volta lì Valerio (Sergio Troiano) le rivela come questo abbia chiesto di avere un semplice avvocato d’ufficio: Ettore non ha alcuna intenzione di uscire da dietro le sbarre.

Viola (Barbara Clara) è ancora scioccata di fronte alla foto mostratole da Zanasi (Renato Raimo), foto che immortala un bacio tra Brando (Aron Marzetti) e Serena (Sara Zanier). Ma per il momento la ragazza preferisce tenere per sé la scoperta, anche se non manca di lanciare frecciatine sia a Salani che a sua cugina, portandoli a sentirsi ancora più in colpa. Ma cos’avrà in mente di fare Viola? Nel frattempo, invece, Cecilia (Linda Collini) si reca in carcere da Daniela Clementi (Monica Ward), l’ex moglie di Thomas (Brando Giorgi): la donna non immagina cosa la ragazza abbia a che fare con lei, e chissà come la prenderà quando Cecilia le rivelerà il motivo della sua visita.

CENTOVETRINE, LE ANTICIPAZIONI DI OGGIViola è decisa a mostrare Serena, Brando e Damiano (Jgor Barbazza) la foto cedutale da Zanasi durante un pranzo organizzato proprio a Villa Castelli. Diana riesce intanto a parlare con suo padre seppure Ettore continui a rifiutare l’aiuto di sua figlia: ha ucciso Maddalena, non l’ha capita realmente, ed è giusto che ora paghi. L’unica cosa che continua a ripetere alla ragazza è di prendere le distanze da quello che ha fatto, e di farlo per il bene della holding, ma Diana su questo non riesce proprio ad accontentarlo. L’incontro con Daniela si è risolto in nulla di fatto per Cecilia, che rinuncia così ad aiutare Thomas.

About Vanessa Colella

Nata a Roma nel 1989, ha conseguito la laurea triennale in Scienze Statistiche presso la “Sapienza”, e sta proseguendo i suoi studi con la laurea specialistica in “Statistica, assicurazioni e finanza”. Si è inoltre diplomata presso l’accademia di Roma “La maschera in soffitta”, prendendo successivamente parte ad alcuni spettacoli teatrali. Ama leggere i gialli e soprattutto d’estate…altrimenti lo studio passa totalmente in secondo piano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *