Chiara Giallonardo in Esclusiva a Lanostratv.it: “Con Linea Verde Orizzonti vi racconto l’Italia che non conoscete”

By on gennaio 31, 2013

text-align: center”>Chiara Giallonardo

CHIARA GIALLONARDO IN ESCLUSIVA A LANOSTRATV.IT : “CON LINEA VERDE ORIZZONTI VI RACCONTO L’ITALIA CHE NON CONOSCETE”. Bionda, affascinante, con gli occhi azzurri, Chiara Giallonardo è una delle conduttrici più belle della televisione italiana. Romana doc, ha debuttato nel mondo dello spettacolo diciassette anni fa quando ha concorso a Salsomaggiore Terme per diventare la più bella d’Italia. Il sogno però è svanito ad un passo dalla vittoria ma Chiara di strada ne ha fatta ugualmente, anche senza la corona di Miss Italia. E’ stata per anni il volto femminile de La domenica sportiva che ha condotto con Massimo Caputi e Stefano Bizzotto, prima di approdare a Mattina in Famiglia con Tiberio Timperi e Adriana Volpe dove si è occupata di Gransport, per poi entrare nel cast di Mezzogiorno in Famiglia come inviata nelle piazze italiane. Attualmente Chiara conduce Linea Verde Orizzonti con Luca Sardella ogni sabato mattina su Raiuno portandoci alla scoperta di suggestivi Borghi da gustare alla ricerca di piccole realtà dove ancora oggi si praticano i mestieri di un tempo puntando un occhio sulla storia locale. Chiara, che questa settimana ci farà conoscere le meraviglie del borgo di Rocca Calascio in Abruzzo, si è raccontata ai nostri microfoni in esclusiva per Lanostratv.it (l’intervista, dopo il salto).

Hai mosso i tuoi primi passi nel mondo dello spettacolo nel 1996 con la partecipazione al concorso di “Miss Italia”. E’ un’esperienza che rifaresti se potessi tornare indietro? Quanto ti è stata utile per la tua carriera e che consiglio daresti alle ragazze che vogliono intraprendere la tua stessa strada?

“Miss Italia è stata la scintilla che mi ha fatto innamorare della Tv. Tante ore di prove, trucco, capelli e fitting mi hanno fatto apprezzare il duro lavoro necessario per realizzare uno spettacolo di qualità. E’ stato però solo un inizio seguito da tanta determinazione, casting di moda, scuola di dizione e piccole conduzioni quindi a una ragazza che volesse intraprendere questo mestiere chiederei se è davvero consapevole dei sacrifici ai quali va incontro. Ho la sensazione che molte giovani credono che basti apparire. Niente di più lontano dalla realtà… ma lo scopriranno col tempo!”

Nel 2002 hai recitato nel film “Le ragazze di Miss Italia” ma la tua carriera vera e propria in Rai è iniziata l’anno successivo con la conduzione de “La domenica sportiva”, alla quale sono seguite una serie di rubriche sportive all’interno di “Mattina in famiglia”. E’ stata una tua scelta quella di dedicarti allo sport?

“Sono sempre stata un’appassionata di sport e poterlo seguire per lavoro è stata una bella occasione. Oggi preferisco raccontare la vita degli sportivi, quella fuori dalle gare”

Nel 2011 sei approdata su Raiuno alla conduzione di “Linea Verde Orizzonti”, inizialmente in onda la domenica mattina ora anticipato al sabato. La tua trasmissione ti porta a visitare gli angoli più nascosti della nostra Italia, un’esperienza che hai già vissuto per diversi anni con “Mezzogiorno in Famiglia”. C’è qualche luogo che ti è rimasto nel cuore o qualche storia che ti ha colpito in modo particolare? Se si, ti va di raccontarcela?

“Sono davvero una privilegiata. C’è gente che non ha la fortuna di poter viaggiare e vedere le bellezze che offre il mondo. Altri partono per mete lontane senza mai scoprire quelle italiane. Nei piccoli borghi che racconto con Linea Verde Orizzonti incontro spesso turisti stranieri che conoscono ormai il nostro paese meglio di noi! Sono tanti e per motivi diversi i luoghi che porto nel cuore. Senza voler fare torto a nessuno mi fa piacere ricordare Introdacqua in Abruzzo dove mi hanno fatto addirittura una serenata oppure Tramonti in Costiera Amalfitana dove in pochi chilometri si passa dai castagneti all’azzurro del mare. Le storie sono tante, tutte di gente legata al proprio territorio, a certe tradizioni che spesso si ritrovano a tavola”

Qualche mese fa in un’intervista che hai rilasciato a DM hai dichiarato che ti piacerebbe condurre un game show. Hai qualche altro sogno nel cassetto? Molte conduttrici, ad esempio, sognano la conduzione in prima serata. Se ti arrivasse una proposta in tal senso, ti sentiresti pronta per affrontare il palcoscenico del primetime o preferiresti testare ancora un po’ il daytime?

“Amo le sfide e credo che la bellezza di questo lavoro sia anche quella di potersi mettere alla prova in campi diversi. Che sia la mattina, il pomeriggio o la sera non importa. Spero di poter intrattenere il pubblico raccontando storie interessanti con le quali si possano confrontare e magari anche per riflettere. Sono una curiosa e in certi game si impara giocando, l’idea mi stuzzica”

Parliamo un po’ dei tuoi colleghi: Michele Cucuzza e Luca Sardella. Con Michele conduci da qualche anno “Radio2 Days” in onda il sabato e la domenica su Radio2. Ti piacerebbe sperimentare questa collaborazione anche sul piccolo schermo? Con Luca Sardella invece condividi la conduzione di “Linea Verde Orizzonti”. Come sta andando?

“Michele ed io condividiamo l’esperienza in Radio ormai da tre anni. Lui è un grande professionista, siamo una coppia rodata e se arrivasse una proposta per lavorare insieme anche in Tv l’accoglieremmo di buon grado. Con Luca Sardella dividiamo un programma ma non ci vediamo se non in video, giriamo l’Italia in direzioni diverse”

Come giudichi la televisione di oggi? Cosa ti piace guardare e di cosa faresti volentieri a meno? Tra i personaggi dello spettacolo hai un modello di riferimento?

“La Tv mi piace anche perchè scelgo ciò che mi piace di più. Mi interessa tutto ciò che è informazione e approfondimento ma anche alcuni giochi e i film. Secondo me ultimamente si sta un pò esagerando con la cucina in Tv. Io apprezzo i sapori del buon mangiare e del buon bere ma a tutto c’è un limite, anche alle mode. Apprezzo tutti i colleghi e le colleghe che hanno sviluppato un modo e un percorso personale senza imitare nessuno, per questo cerco anch’io la mia strada senza volerne ricalcare nessuna”

Ti va di lasciare un messaggio per i nostri lettori?

“Un caro saluto a tutti, vi aspetto ogni sabato alle 10.05 su Raiuno con Linea Verde Orizzonti e se volete per tutte le anticipazioni sul mio profilo pubblico facebook Chiara Giallonardo! Più cose conosciamo, più possiamo scegliere!”

 

 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *