Cristiano Malgioglio contro Sanremo 2013: “Ma chi la conosce Chiara Galiazzo! Meglio Al Bano”

By on
malgioglio contro sanremo 2013

text-align: justify”>malgioglio contro sanremo 2013

SANREMO 2013 BOCCIATO DA CRISTIANO MALGIOGLIOHa bacchettato la stragrande maggioranza dei concorrenti in gara al prossimo Festival di Sanremo 2013 salvandone solo tre su quattordici: questo è quello che si legge sul titolone che da oggi campeggia sul nuovo numero del settimanele “Nuovo” dove Cristiano Malgioglio ha detto cosa ne pensare dell’organizzazione messa in piedi da Fabio Fazio e il suo staff di collaboratori. In poche parole, una tragedia.

In ben tre pagine di intervista, il ciuffo platinato della televisione italiana si scaglia contro la scelta di non portare sul palco dell’Ariston nomi conclamati ma nuove leve che non sanno cos’è la gavetta. Estrapoliamo per voi alcune delle dichiarazioni più scottanti:

Se Sanremo dev’essere, allora dev’essere per pochi – anche pochissimi – ma bravi. Voglio dire, sarà pure uno show innovativo e le canzoni saranno pure più belle di quelle degli anni scorsi ma.. A questi giovani qui chi li conosce? Chi è Chiara Galiazzo che viene da X Factor? La massa non sa chi sia! Ci vogliono i veri big, quelli che hanno venduto molti dischi; loro sono una garanzia: vedi Renato Zero, Claudio Baglioni… Non questi ragazzi che non conoscono nemmeno la sofferenza del lavoro, l’attesa per diventare famosi… Al Bano poi ha presentato una canzone bellissima e non l’hanno preso nemmeno in considerazione!

Regina Malgy (come veniva simpaticamente definito all’Isola dei Famosi) dopo aver parlato in malo modo di Chiara Galiazzo, affossa anche la carriera di Marco Mengoni:

Mengoni? Sì, ha una voce interessante con quel falsetto… Ma in fin dei conti non ci ha lasciato della sua musica e nessuno si ricorda una sua canzone! Ma per me va bene comunque Mengoni: ho saputo che ha avuto un pezzo scritto da Gianna Nannini…

Facendo un rassunto però salva “i suoi amici” Modà, Maria Nazionale (con la quale ha duettato e ha fatto un disco tempo fa, ndr.) e gli Elio e le Storie Tese. Poi spara sentenze su tutti gli altri:

Malika Ayane? Che la smettesse di copiare Giuni Russo! Maria sui Tubi? Nome allucinante! Daniele Silvestri – Simone Cristicchi – Max Gazzè? Tutti e tre uguali, avrebbero dovuto gareggiare in trio così, per lo meno, si liberavano due posti…

Caro Cristiano Malgioglio, con tutto il bene che noi redattori possiamo avere, possiamo mai concordare su quello che hai dichiarato in questa intervista? Veramente credi che la musica di Cristicchi sia simile a quella di Daniele Silvestri? Credo davvero che nessuno ricorda i brani di Marco Mengoni? E soprattutto, secondo te è giusto che nell’era del “rinnovamento” bisogna necessariamente riproporre cantanti alla Jurrasic Park (come hai detto tu) tipo Al Bano o Marcella Bella? Eddai!

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.
Articolo aggiornato il

2 Comments

  1. vanna

    gennaio 4, 2013 at 17:35

    Bravo Malgioglio e’ cio’ che pensano in tanti, forse Sanremo e’ seguito piu’ dai cinquantenni in su che dai ragazzini,per cui mi sa che quest’anno gli ascolti diminuiranno .E’ cio’ che spero ! Escludere Al Bano e’ una VERGOGNA.

  2. vanna

    gennaio 8, 2013 at 20:07

    AL BANO E’ TROPPO BRAVO PER QUESTO STA SULLE SCATOLE A MOLTI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *