Cristiano Malgioglio, via il ciuffo e benvenuto ad un look più sobrio ed adatto alla sua età

By on gennaio 12, 2013
ciuffo cristiano malgioglio

text-align: center”>ciuffo cristiano malgioglio

“MA E’ MALGIOGLIO QUELLO?” SI CHIESE LA VECCHINA CHE GUARDAVA – Stupore e sgomento durante lo show di Max Giusti Riusciranno i nostri eroi“! Mentre lo spettacolo andava avanti a ritmi fiacchi e flemmatici, una schietta e inaspettata apparizione ha risvegliato quei pochi eroi capaci di sorbirsi la solfa in onda su Rai 1: Cristiano Malgioglio si è presentato senza ciuffo! Tra gente saltata dalla sedia e addormentati sobbalzati dal divano, la Regina Malgi ha sfoggiato difronte al suo pubblico un aspetto sobrio, quasi da bravo ragazzo educato ed in riga con le convenzioni, ed il cuore degli geriatrici affezionati alla prima rete pubblica ha retto a mala pena. Quasi irriconoscibile, Cristiano ha scelto come platea per presentare il nuovo aspetto il palco dello show di Max Giusti, suo imitatore ufficiale, che adesso dovrà, per forza di cose, buttare via le piume e procurarsi una nuova parrucca. 

cristiano-malgioglio-nuovo-look-senza-ciuffo

IL NUOVO LOOK SI ADATTA ALLA SUA ETA’ – Non è certo la prima volta che Malgioglio si presenta senza il caratteristico ciuffo biondo, diventato ormai suo personale marchio di fabbrica, ma è in assoluto la primissima volta che adotta un taglio di capelli da persona “normale”. La stravaganza lo ha reso sempre un tipo particolare, appetibile per i salotti televisivi e riconoscibile dal semplice stridolio della voce e dalla dizione un po arrangiata. Indimenticabile, per i nostalgici, il taglio di capelli alla “come quando mi alzo la mattina”, chioma riccia e disordinata precorritrice dello svettante ciuffo biondo, must dell’ultimo periodo della sua carriera. Sembra rinato Cristiano, quasi come un paziente appena uscito dal coma che ricerca la propria identità, ma la interpreta diversamente da come faceva prima dell’incidente. Raggiunta l’ipotizzabile età (da lui mai dichiarata!) oscillante tra i 55 e i 65 anni, il caratteristico membro della famiglia Germanotta (di cui dovrebbe far parte anche Lady Gaga, il che è tutto dire!) sembra aver messo la testa a posto; l’ ha de-tinteggiata e pettinata alla “bravo scolaretto”, segno forse dell’esternazione della propria maturità mai dimostrata alla gente. L’abito nero cravattato blu, i capelli a un lato e gli occhiali versione Senior saranno soltanto un apparente vezzo alla moda del cantante-compositore, o sono invece i sintomi di una vecchiaia incombente che saggia la sua mente? 

About Vito Tricarico

Nato nel cuore del sud nel 1993, diplomato da non molto come Tecnico della Gestione Aziendale. Curioso osservatore con la voglia di costruirsi ogni cosa con le proprie mani, dedica il proprio tempo a dilettarsi nella scrittura, nel disegno e dare seconda vita ad oggetti comuni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *