Enrico Mentana filma il siparietto Berlusconi-Ingroia con il gesto delle manette (video)

By on gennaio 16, 2013

text-align: center”>Silvio Berlusconi a La7 con Ingroia

Enrico Mentana non se ne perde una. Stavolta ha tenuto a battesimo il primo incontro di Silvio Berlusconi ed Antonio Ingroia dopo l’annuncio della candidatura del magistrato: per la prima volta faccia a faccia non da magistrato a testimone/indagato, ma da politico a politico. D’altronde Mentana era in casa propria: i due si sono incorciati nei corridoi di La7, mentre Berlusconi usciva dagli studi di omnibus dopo l’ennesimo show e Ingroia si apprestava ad essere ospite di Coffee break. La vena cabarettistica del Cavaliere è venuta fuori ancora una volta, visto che ha salutato l’ex pm di Palermo con il gesto delle manette.

Forse dovrei salutarti così” ha scherzato Silvio Berlusconi incrociando i polsi davanti ad Ingroia, suscitando le risate dei presenti e un sorriso dello stesso magistrato, spiazzato dall’esuberanza del leader Pdl (non sono mancate critiche allo scarso aplomb di Ingroia). A commentare la scena fuori campo c’era il direttore del Tg La7 Enrico Mentana, che non si è lasciato sfuggire il gustoso siparietto riprendendolo con il suo cellulare. E subito dopo pubblicando al sequenza di immagini sul suo profilo Twitter con questo commento (dopo il salto, il video dell’incontro Berlusconi-Ingroia negli studi di La7):

Incontro ravvicinato alle 10 di mattina negli studi La7… “Dove ci siamo già visti?

Enrico Mentana commenta divertito la stretta di mano fra Berlusconi e Ingroia e il gesto delle manette di “mourinhana” memoria, che peraltro fa il paio con la nota fede nerazzurra di Ingroia (e dello stesso Mentana):

Berlusconi: “Invece di dargli la mano stavo per dargli i polsi…“. E lo sventurato Ingroia sorrise

Infine, in risposta ai commenti e alle critiche di chi sostiene che La7 stia facendo il gioco di Berlusconi consentendogli di conquistare un’enorme visibilità (l’effetto post Servizio pubblico di giovedì scorso si fa ancora sentire), sempre da Twitter Mentana ha risposto così:

Chi ci attacca perchè diamo spazio a Berlusconi si metta in fila dietro chi ci chiama reggicoda di Bersani, schiavi di Monti o fan di Grillo

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *