Enzo Iacchetti tra tv e teatro: “Il pubblico è autore di Striscia”. E su Sanremo: “Ho stima di Fabio Fazio”

By on gennaio 17, 2013
foto del conduttore enzo iacchetti

text-align: center;”>foto del conduttore enzo iacchetti

ENZO IACCHETTI è stato intervistato dal settimanale Telepiù. Il conduttore, nonchè attore di tv e teatro, ha parlato del programma che conduce al fianco del suo amico e collega Ezio Greggio, Striscia la notizia, sicuramente uno di quelli a cui il pubblico è più legato e che dopo tutti questi anni continua non solo a essere un punto fermo del palinsesto Mediaset, ma è anche un riferimento assoluto per tutti quelli che vogliono denunciare qualche fatto grave o qualche ingiustizia.

Amante del palcoscenico e della musica, ENZO IACCHETTI ha ammesso di non poter fare a meno della televisione, nonostante il teatro sia il suo grande amore. Preferisce il teatro alla televisione perchè il palco gli offre la possibilità di sentirsi più libero e di sperimentarsi in tante cose. E questo aspetto, a quanto pare, diventa più importante rispetto al guadagno sul quale la televisione è sicuramente più affidabile. Ora, ad esempio, è tornato a condurre Striscia la notizia per sostituire Michelle Hunziker, che è partita per il suo lungo tour teatrale con lo spettacolo Mi scappa da ridere

ENZO IACCHETTI ha spiegato il successo di Striscia la notizia, sostenendo che il programma è un esempio di buona televisione che lega strettamente attualità e pubblico. Il compito di Striscia è quello di raccogliere tutte le segnalazioni via web, segnalazioni che partono quasi tutte dal pubblico.

ENZO IACCHETTI si è poi tolto qualche sassolino dalla scarpa, rispondendo alla domanda dell’intervistatore che gli ha chiesto un suo punto di vista sui suoi artisti mandati a Sanremo 2013 e tutti di fatto esclusi. “E’ un problema che si è ripetuto anche lo scorso anno”, ha detto, ammettendo però di avere stima di Fabio Fazio, un grande professionista che sa fare il suo mestiere. “I giovani di questa edizione del Festival di Sanremo, a differenza di quelli degli anni passati, li ho trovati interessanti”, ha aggiunto. Intanto anche il figlio di ENZO IACCHETTI reciterà nel musical di suo padre, ma il conduttore assicura di non averlo raccomandato. Il ragazzo, infatti, ha fatto un provino sotto falso nome ed è stato preso grazie alla sue capacità. Ma Enzo in quel momento non era presente .

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. Margaret

    gennaio 17, 2013 at 14:38

    iacchetti ormai è bollito, basta TV! ed è ora che facesse outing…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *