Francesco Facchinetti e la paternità: “Cerco di viverla nel migliore dei modi”. La sua paura più grande? La depressione

By on gennaio 13, 2013

text-align: center”>Francesco Facchinetti e la paternità

Francesco Facchinetti e la paternità: Cerco di viverla nel migliore dei modi.  Padre della piccola Mia, nata dalla relazione intrattenuta con la bellissima Alessia Marcuzzi ma che ormai è giunta al capolinea, il conduttore tv  si confida  ai microfoni di Stop, raccontando dei doveri che spesso il mestiere di genitore impone. La nascita della figlia ha letteralmente stravolto la sua vita, obbligandolo ad assumersi responsabilità elevate. Francesco Facchinetti rivela, infatti, di impegnarsi ogni giorno con gioia al fine di imparare a essere un buon genitore. Un ruolo, questo, sicuramente non facile, soprattutto dopo la fine della storia d’amore con la conduttrice romana. Tuttavia, l’ex presentatore di X Factor cerca di non far pesare tale separazione alla figlia e dichiara:  Sono un padre normale come tantissimi altri e cerco di vivere la mia paternità nel migliore dei modi.

alessia-marcuzzi-francesco-facchinetti-e-la-figlia-mia

Ma non è tutto: nell’intervista rilasciata ai microfoni di Stop, Francesco Facchinetti rivela la sua più grande paura, ovvero la depressione.  L’ex dj, infatti, ammette di conoscere molte persone affette da una forma di depressione latente difficile da curare. Quando vedi che le persone intorno a te sono un po’ affaticate, quando ti rendi conto che il 90% di chi deve remare per portare avanti la barca non ce la fa più, be’ allora è davvero dura, racconta Facchinetti. Ed il suo timore più grande  è proprio quello di esserne colpito, presto o tardi. Probabilmente, ad influire sull’attuale  stato d’animo del conduttore è stata anche la prematura scomparsa di Valerio Negrini, il cosiddetto “quinto Pooh”, da sempre paroliere del gruppo italiano più famoso e longevo al mondo. Facchinetti vi era molto legato e l’inaspettata perdita l’ha sicuramente destabilizzato.

E come poter scacciare simili  pensieri negativi? Pensando al futuro e concentrandosi sul lavoro, ovviamente. Ed infatti, Facchinetti annuncia, con grande gioia ed eccitazione,  i suoi nuovi progetti lavorativi. Ultimamente il conduttore tv si sta cimentando in un nuovo ruolo, ovvero quello di produttore discografico. Nel 2012 il figlio di Roby Facchinetti ha prodotto diversi cantanti che sono riusciti a scalare le vette delle più importanti classifiche musicali italiane. L’ho fatto perché la musica ha ancora tanto da dare in Italia e i giovani sono fortunatamente in primo piano. La musica, dunque, rimane per Francesco il primo amore. E, si sa, il primo amore non si scorda mai.

About Paola Orlando

Nata a Nocera Inferiore (Sa) sotto il segno del Capricorno, è laureata in “Editoria e Pubblicistica” presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha collaborato diversi anni con “il Salernitano”, pubblicandovi articoli di cronaca ed attualità. Leggere e scrivere sono le sue più grandi passioni, a cui si aggiunge uno spiccato interesse per il suggestivo mondo della televisione. Sogni nel cassetto? Diventare redattrice di testi televisivi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *