La prova del cuoco, puntata del 26 gennaio: sulla tavola del weekend polpettone ai fiori di finocchio, torta rustica e strudel di mele

By on gennaio 26, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici a La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 26 GENNAIO. Ultimo giorno della settimana in compagnia di Antonella Clerici e La prova del cuoco che domani cederà il testimone a Linea Verde con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta che ci porteranno in Abruzzo e in Molise alla scoperta della lavorazione dell’oro e la produzione dei confetti. Anteprima del programma culinario di Raiuno gestita come di consueto da Marco Di Buono che a mezzogiorno ha lasciato il posto alla padrona di casa che sulle note della sigla ha fatto il suo ingresso in studio tra gli applausi del pubblico, oggi composto interamente da bambini provenienti da Candida in provincia di Avellino, per poi cedere come ogni sabato la conduzione della prima parte della puntata all’amico e collega Claudio Lippi.

la-prova-del-cuco-arance-rosse-di-sicilia

ANNA MORONI E LA “RICETTA DELLA DOMENICA”: POLPETTONE AI FIORI DI FINOCCHIO CON PORCHETTA. E dopo la puntata di ieri in cui sono stati serviti a tavola gnocchetti colorati, speghetti alle vongole e strozzapreti al profumo di limone oggi la prima ad accendere i fornelli de La prova del cuoco è stata Anna Moroni con la sua “Ricetta della domenica”: polpettone ai fiori di finocchio con porchetta. Per la preparazione del polpettone occorrono polpa di vitello, polpa di tacchino, mollica di pane, latte, uova, semi di finocchio, aglio, paprica dolce, porchetta, olio extravergine d’oliva, sale e pepe (nella gallery la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione della pietanza). Il polpettone va preparato al forno alla temperatura di 200 gradi per circa un’ora e accompagnato con una salsa realizzata con cipolle, olive nere, prezzemolo, aceto bianco e balsamico, olio extravergine d’oliva, sale e pepe, preparata mettendo le cipolle a bagno nell’aceto, sbollentandole poi 3 volte e frullandole con l’aceto aromatizzato. A fine preparazione la parola è passata al sommelier che ha abbinato al piatto un raffinato gutturnio, vino rosso della provincia di Piacenza la cui ricetta si dice sia stata ideata dal suocero di Giulio Cesare.

LA MERENDA DI LORENZO BRANCHETTI: PLUMCAKE ALL’ARANCIA. Protagonista nelle cucine de La prova del cuoco oggi è stato anche Lorenzo Branchetti che come ogni sabato ha proposto una deliziosa merenda. Oggi a tavola plumcake all’arancia realizzato frullando 3 uova e 180 grammi di zucchero, al quale sono stati aggiunti poi 250 grammi di farina, mezza bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, un pò di cannella e 50 grammi di burro. Dopo aver mescolato il tutto Lorenzo ha versato il contenuto nelle formine riempiendole solo per tre quarti del loro volume (nella gallery le foto che illustrano le varie fasi della preparazione del dolce). Il plumcake è stato arricchito con uno sciroppo preparato mettendo in pentola un bicchiere d’acqua, 3 cucchiai di zucchero, una buccia d’arancia tagliata a strisce e cotto per 25-30 minuti.

“PIZZA E NON SOLO” CON GABRIELE BONCI: TORTA RUSTICA. Ospite di Claudio Lippi nella puntata odierna de La prova del cuoco è stato anche il pizzaiolo Gabriele Bonci che ha preparato in diretta una torta rustica con cavoli e salsicce, per la cui realizzazione occorrono un chilo di farina di grano tipo “0” da mescolare con acqua per preparare l’impasto al quale aggiungere poi olio e farlo lievitare (nella gallery le foto che illustrano tutte le fasi della preparazione della pietanza). Dopo la lievitazione aggiungere all’impasto salsiccia tagliata a pezzetti, arrotolare il tutto e tagliare poi a roselline, riscaldando il preparato alla temperatura di 200 gradi prima nella parte inferiore  e poi in quella superiore del forno.

CARLO CAMBI E “L’ITALIA CHE CI PIACE”: ARANCE DI SICILIA. E nella consueta rubrica del sabato “L’italia che ci piace” spazio come sempre a Carlo Cambi che oggi ha ospitato Valerio Cortese di Ribera, un piccolo centro tra Agrigento, Palermo e Trapani, e Alessandro Scuderi della provincia di Catania. Gli imprenditori agricoli hanno parlato rispettivamente delle arance bionde e delle arance rosse di Sicilia IGP che Carlo Cambi ha definito “raggi di Sole del Mediterraneo”.

LA PASTICCERIA DI SAL DE RISO: STRUDEL DI MELE. Spazio in cucina oggi anche al pasticcere Sal De Riso che ha illustrato in diretta l’elaborata ricetta dello strudel di mele, per la cui realizzazione occorrono 12 tuorli d’uovo, 150 grammi di zucchero, una bacca di vaniglia, 60 grammi di farina, un pizzico di sale con i quali è stata preparata la crema. Il pasticcere ha aggiunto poi al composto una scorza d’arancia siciliana e un pò di limone della costiera amalfitana. Il ripieno è stato preparato invece mescolando amido, zucchero, limone, cannella, uvetta, pinoli e pan di Spagna sbriciolato che è stato poi versato nella pasta sfoglia e infornato alla temperatura di 180 gradi. Lo strudel a fine preparazione è stato decorato con crema pasticcera, panna montata e frutta candita.

GARA DEI CUOCHI. Alle 13.00 la linea è tornata ad Antonella Clerici (in questi giorni in cerca di romanticismo su Twitter) che ha presentato la classica gara dei cuochi. Oggi a scontrarsi in cucina Cesare Cadeo per la squadra del pomodoro e Susanna Messaggio per la squadra del peperone, abbinati rispettivamente al cuoco palermitano Francesco Piparo (in gara per la prima volta) e a Cesare Marretti. Nella spesa della squadra rossa oggi broccoli siciliani, reginette, pomodorini, scorfano e melanzane. Per gli avversari invece ossibuchi di vitello, ricotta di pecora, pere, ribes rossi e patate. A tavola reginette con broccoli, acciughe e mollica e sandwich di scorfano con caponata bianca per la squadra del pomodoro e ossobuco al cartoccio sfumato con vermut e pera farcita con ricotta dolce e salsa al ribes per la squadra del peperone (nella gallery le foto di tutte e quattro le pietanze). A decretare i vincitori sono stati i bambini del pubblico che con il 55% dei voti hanno premiato la squadra del peperone con Susanna Messaggio e Cesare Marretti. Ricordiamo che le ricette de La prova del cuoco sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *