La prova del cuoco, puntata del 29 gennaio: sui fornelli gnudi ricotta e spinaci, polpettone profumato e risotto con calamari

By on gennaio 29, 2013

text-align: justify”>Antonella Clerici La prova del cuoco

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 29 GENNAIO. Nuovo mezzogiorno ricco di sapori e di prelibatezze nelle cucine de La prova del cuoco che ieri è tornata dopo la consueta pausa domenicale in cui a far compagnia ai telespettatori del mezzogiorno di Raiuno è toccato a Linea Verde con Eleonora Daniele e Fabrizio Gatta (caduto da cavallo!) che ci hanno portato in Abruzzo e in Molise alla scoperta delle oreficerie e della produzione dei confetti. Anteprima affidata a Marco Di Buono e Sergio Barzetti che hanno risposto alla mail di Marina, una telespettatrice che ha scritto da Ferrara chiedendo qual’è il miglior modo per utilizzare lo zenzero in cucina. Il cuoco le ha proposto di pelarlo, grattuggiarlo, avvolgerlo in una garza e spremerlo. Il liquido è ottimo per le marinature perchè contiene amido. E’ possibile anche bollirne un pezzo in una pentola contenente acqua e una foglia d’alloro per ottenere una tisana. E’ un ottimo digestivo. Dopo il break pubblicitario la parola è passata ad Antonella Clerici (fresca di flirt con Lorenzo Crespi) che ha salutato il pubblico proveniente dalla provincia di Lucca.

la-prova-del-cuoco-antonella-clerici-anna-moroni-cristian-milone

ANNA CONTRO TUTTE: SFIDA A BASE DI GNUDI. Si sono accesi anche oggi i fornelli de La prova del cuoco (qui tutte le ricette della settimana scorsa) dopo la puntata di ieri che ha visto la preparazione di mezzemaniche ai gamberi, treccia rustica e ravioli dolci bianchi e neri. A sfidare Anna Moroni per il torneo “Anna contro tutte” oggi è arrivata la signora Laura Gucci dalla provincia di Firenze che ha preparato gli gnudi con ricotta e spinaci conditi con un “sugo finto” realizzato con pomodori, sedano, carote, cipolle, basilico, sale, pepe e olio extravergine d’oliva. La cuoca umbra ha proposto invece il medesimo piatto ma realizzato con altri ingredienti. Sulla sua tavola gnudi con zucca e cavolo nero preparati con cavolo, zucca, salvia, aglio, noce moscata, ricotta di pecora, uova, sale, grana grattuggiato, farina, burro e olio extravergine d’oliva (nella gallery le schede con gli ingredienti e le foto che illustrano alcune fasi della preparazione di entrambe le ricette). A giudicare le due sfidanti sono stati i cuochi Ivano Ricchebono e Marco Bottega che dopo l’assaggio hanno premiato la signora Laura che ha battuto l’avversaria per 17 a 11 e che riceverà quindi in premio un servizio a lei dedicato sulla rivista della trasmissione.

“PASSO A DUE” CON SERGIO BARZETTI: POLPETTONE PROFUMATO. E sulle note de “L’appetito vien mangiando” è entrato in cucina Sergio Barzetti che per la rubrica “Passo a due” ha preparato con la conduttrice il polpettone profumato, realizzato utilizzando macinato di vitello, polpa di vitellone, mollica di pane, grana grattuggiato, uova, latte, sedano, indivia belga, uvetta, carote, pinoli, arance, prezzemolo, alloro, sale, pepe (bianco o nero) e olio extravergine d’oliva (nella gallery la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione del piatto). La pietanza è tratta dal libro “Le ricette de La prova del cuoco (pagina 203) che il cuoco e la conduttrice hanno scritto con Alessandra Spisni. Ad abbinare un vino al piatto preparato da Sergio e Antonella è intervenuta a fine preparazione la sommelier Daniela Scrobogna che ha proposto di consumare la pietanza con un delizioso vino rosso della Sardegna.

AUGUSTO TOCCI:  LA CHIANINA E I TARTUFI. Ospite di Antonella Clerici nelle cucine più amate dagli italiani oggi è stato anche Augusto Tocci che dopo aver raccontato la novella dell’Alpe della Luna, ossia il territorio compreso tra la valle del Tevere e la valle del Marecchia, ha parlato della chianina e dei tartufi preparando in diretta un piatto a base di carne chianina (nella gallery le foto che illustrano le varie fasi della cottura della carne). La realizzazione del piatto è semplicissima: basta far cuocere la carne con l’olio per 3-4 minuti alla quale, per renderla più cremosa, aggiungere poi del formaggio. Il passo successivo è quello di unire al tutto il tartufo grattuggiato. Il boscaiolo ha consigliato di utilizzare carne della parte anteriore dell’animale (perchè è meno costosa) e ha proposto infine di consumare il piatto abbinandolo ad un contorno preparato con indivia.

I SANDWICH DI CRISTIAN MILONE. Spazio tra i fornelli di Raiuno oggi anche a Cristian Milone che ha preparato in diretta dei buonissimi sandwich a tre strati (nella gallery le foto relative alle varie fasi della preparazione). Il primo è stato preparato utilizzando pomodoro, senape e tacchino mentre il secondo ha visto l’utilizzo di uova, senape, maionese, salame e cipolla (quest’ultimo ingrediente è facoltativo). Ad assaggiare gli squisiti panini è stata la conduttrice che li ha definiti straordinari.

GARA DEI CUOCHI. Seconda sfida della settimana tra Divia Paternò per la squadra del pomodoro (già vincitrice della sfida di ieri) e Renato Brancaleoni per la squadra del peperone, oggi abbinati rispettivamente a Marco Bottega e Ivano Ricchebono. Nella spesa di Divia oggi calamari, fior di latte, misticanza, pomodori rossi e pomodori verdi. In quella di Renato invece sangiovese, mele renette, pompelmo, bocconcini di agnello e rapa bianca. La squadra rossa ha servito in tavola risotto con calamari e zafferano e calamaro ripieno con panzanella a base di pomodori verdi. La squadra avversaria ha proposto invece spezzatino di agnello con sangiovese e brustreng, un dolce tipico della valle del Rubicone (nella gallery le foto di tutte e quattro le pietanze). Sulla base della popolarità i telespettatori hanno premiato con il 67% dei voti la squadra del peperone. Ricordiamo che le ricette de La prova del cuoco sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *