La prova del cuoco, puntata del 30 gennaio: a tavola millefoglie di orata, cotolette di cicoria e bavarese alla camomilla

By on gennaio 30, 2013

text-align: center”>Antonella Clerici foto

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 30 GENNAIO. Mezzogiorno a base di gnudi con ricotta e spinaci, polpettone profumato e risotto con calamari e zafferano quello di ieri tra i fornelli de La prova del cuoco che oggi è tornata con altre squisite ricette proposte da cuochi, concorrenti e maestre di cucina. Spazio durante l’anteprima a Marco Di Buono e Luisanna Messeri che hanno risposto alla mail di Adele, una telespettatrice che ha scritto da Brescia chiedendo come si prepara una buona marinatura. La cuoca le ha proposto di grattuggiare dello zenzero al quale aggiungere salsa di soia, vino bianco, aglio, sale e pepe. Unire poi del pollo (intero o tagliato a pezzi) e mettere il tutto in fusione per circa due ore. Alla fine aggiungere fecola di patate e mescolare il composto prima di versarlo in una padella contenente olio caldo e far friggere la pietanza per cinque minuti. Dopo la sigla la parola è passata ad Antonella Clerici che in apertura di trasmissione ha salutato il pubblico proveniente dalle Marche e dall’Emilia Romagna.

la-prova-del-cuoco-alici-ripiene

“CHI BATTERA’ LO CHEF?”: MILLEFOGLIE DI ORATA E POLPETTE DORATE. La prima sfida del giorno è stato il torneo “Chi batterà lo chef?” con Gilberto Rossi che ha portato in tavola una millefoglie di orata e patate su vellutata di broccoli, realizzata con gli stessi ingredienti degli sfidanti, Alfonso e Luca da Napoli, padre e figlio che hanno proposto invece polpette dorate con broccoli romaneschi su crema di patate al limone. Entrambe le pietanze sono state realizzate con orate, pecorino romano, aglio, limone, farina, pane grattuggiato, prezzemolo, uova, mollica di pane, patate e broccoli romaneschi (nella gallery le foto che illustrano le varie fasi della preparazione di entrambe le ricette). A giudicare i piatti è stato come sempre Heinz Beck che ha fornito anche oggi l’ingrediente segreto, la curcuma, una spezia aromatica indiana, antitumorale e antiossidante detta “lo zafferano dell’India”. La vittoria è andata ancora una volta allo chef perciò il montepremi in palio è salito a 6.000 euro e si è aggiunto al jackpot della settimana prossima.

I “PICI CON FICHI SECCHI” DI LUISANNA MESSERI. Terminato il torneo “Chi batterà lo chef?” sulle note di “Luisanna dai capelli rossi” è entrata nelle cucine de La prova del cuoco (qui tutte le ricette realizzate la scorsa settimana) la “maestra rossa” Luisanna Messeri che oggi ha servito a tavola pici con fichi secchi, spaghetti fatti a mano tradizionali della Val di Chiana, per la cui realizzazione occorrono farina di tipo “00”, semola di grano duro, olio extravergine d’oliva, acqua tiepida e un pizzico di sale. Il piatto va servito con un sughetto preparato con cipollotti freschi, fichi secchi, mandorle con la buccia, ricotta da grattare, sale, pepe nero e olio extravergine d’oliva (nella gallery la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi dell’elaborata preparazione di questa ricetta). La cuoca ha consigliato ai telespettatori di non sbucciare le mandorle perchè la buccia è un antinfluenzale e quindi è ideale per la stagione fredda. A fine preparazione la parola è passata al sommelier Luciano Mallozzi che ha abbinato al piatto preparato dalla cuoca toscana un raffinato vino bianco del Carso.

LA “RICETTA ANTICRISI” DI ANNA MORONI E CARLO CAMBI: COTOLETTE ALLA CICORIA. Spazio nelle cucine di Antonella Clerici oggi anche a Carlo Cambi e Anna Moroni che hanno presentato ai telespettatori una “ricetta anticrisi”, le cotolette di cicoria il cui costo ammonta a soli 3,00€. Per la preparazione del piatto occorrono uova, cipolle, cicoria, burro, mollica di pane raffermo, latte, grana grattuggiato, pangrattato, noce moscata, sale, pepe e olio extravergine d’oliva (nella gallery la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano alcune fasi della realizzazione della pietanza). Preparare le cotolette di cicoria è semplicissimo: basta lessare la cicoria in poca acqua e tagliarla a pezzetti. Nel frattempo far imbiondire una cipolla nell’olio in padella alla quale aggiungere la cicoria. Unirvi poi del pane bagnato strizzato, grana grattuggiato, peperoncino e formaggio pecorino e impastare il tutto. Se l’impasto risulta morbido si può aggiungere del pangrattato per renderlo più denso. Ricavare le singole cotolette dall’impasto e friggerle in olio extravergine d’oliva per pochi minuti. La cuoca ha consigliato ai telespettatori di utilizzare la cicoria che avanza per fare una frittata.

“PASSO A DUE” CON SERGIO BARZETTI: BAVARESE ALLA CAMOMILLA CON SALSA AL PISTACCHIO E CIOCCOLATO. Tra i fornelli de La prova del cuoco oggi spazio anche a Sergio Barzetti che per la rubrica “Passo a due” ha preparato con la conduttrice un dolce tratto dal libro “Le ricette del prova del cuoco” (pagina 236). A tavola bavarese alla camomilla con salsa al pistacchio e cioccolato per la cui realizzazione si utilizzano tuorli, latte, zucchero, gelatina in fogli, panna fresca, sale e camomilla. La salsa per accompagnare il dolce si prepara invece con latte, panna, zucchero, pistacchi, tuorli e cioccolato fondente (nella gallery la scheda completa con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della procedura di preparazione).

GARA DEI CUOCHI. Terza sfida della settimana tra la squadra del pomodoro capitanata da Divia Paternò oggi abbinata Renato Salvatori e la squadra del peperone guidata da Renato Brancaleoni oggi abbinato a Michele Potenza. Entrambi i concorrenti hanno già vinto una sfida. Nella spesa della squadra rossa oggi acciughe, provola affumicata, datteri, paccheri, finocchietto selvatico e filetti di sarde, mentre in quella della squadra verde funghi porcini, ricotta, ortiche, macinato di vitello e formaggio merlino. I concorrenti della squadra del pomodoro hanno preparato paccheri con sarde e pomodorini gratinati e alici ripiene con provola affumicata. Sulla tavola degli avversari invece flan di formaggio merlino su vellutata di funghi porcini e ravioli alla romagnola (nella gallery le foto di tutte e quattro le pietanze). A decretare i vincitori è stato Carlo Cambi che con il voto della tradizione ha scelto di far vincere la squadra del peperone. Ricordiamo che le ricette de La prova del cuoco sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

 

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale e Supervisore del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *