La prova del cuoco, puntata del 9 gennaio: nel menù di Antonella Clerici filetto di maiale, torta di riso e una ricetta “anticrisi”

By on gennaio 9, 2013

text-align: center”>la prova del cuoco Antonella Clerici

LA PROVA DEL CUOCO, PUNTATA DEL 9 GENNAIO: NEL MENU’ DI ANTONELLA CLERICI FILETTO DI MAIALE, TORTA DI RISO E UNA RICETTA “ANTICRISI”. Secondo mercoledì dell’anno in compagnia della trasmissione gastronomica di Raiuno: trattasi de La prova del cuoco di Antonella Clerici che anche oggi ha proposto tante squisite ricette. Ad aprire il programma sono stati Marco Di Buono e Anna Moroni che durante l’anteprima hanno risposto alla mail di Ester, una telespettatrice che ha scritto da Mantova chiedendo un consiglio per pulire le puntarelle: la cuoca di Gubbio le ha proposto di pulire le verdure immergendole in una ciotola contenente acqua, ghiaccio e limone. Subito dopo la sigla, in apertura di puntata, Antonella Clerici, Marco Di Buono e Luisanna Messeri hanno chiesto ai telespettatori di inviare al programma tramite la pagina Facebook la propria ricetta “anticrisi”.

la-prova-del-cuoco-anna-moroni-anteprima

NEL MENU’ DI ANTONELLA CLERICI FILETTO DI MAIALE. Primo “duello” del giorno tra le cucine del cooking show made in Rai è stata la sfida “Chi batterà lo chef?”. A scontrarsi a colpi di pietanze da Vicenza sono arrivate Tania e Rosalba, madre e figlia, che hanno sfidato lo chef Gilberto Rossi in una ricetta a base di maiale. In tavola filetto di maiale con crema di porcini e polenta per le due concorrenti e filetto di maiale con cannoli di polenta e porcini per lo chef. A giudicare il piatto migliore è stato Heinz Beck che ha proposto agli sfidanti l’aceto di mele come ingrediente misterioso. E in questo frangente della trasmissione che Antonella Clerici ha conquistato il titolo di “Colombofila d’onore”, assegnatole con tanto di targa dalle due concorrenti vicentine appassionate di piccioni viaggiatori. Terminata la preparazione delle pietanze, Heinz Beck ha asseggiato i piatti decretando vincitore lo chef dopo aver giudicato troppo insipido il filetto di Tania e Rosalba che non sono dunque riuscite a portare a casa i 2.000 euro in palio (nella gallery le schede degli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione delle ricette).

SULLA TAVOLA DE LA PROVA DEL CUOCO TORTA DI RISO. E sulle note di “Anna dai capelli rossi” ha fatto il suo ingresso in cucina la maestra “rossa” Luisanna Messeri che insieme alla conduttrice ha preparato in diretta l’elaborata ricetta della torta di risotto giallo, realizzata con riso carnaroli, radicchio e fontina. E’ stato durante la preparazione della torta di riso che Antonella ha aperto ufficialmente le iscrizioni per il “torneo delle casalinghe” che si terrà prossimamente all’interno della trasmissione, invitando tutte le telespettatrici a consultare il sito della trasmissione qualora volessero partecipare alla gara. La parola è passata poi alla sommelier Daniela Scrobogna che ha abbinato alla torta di riso un delizioso vino bianco del Lazio prodotto originariamente nelle regioni del Nord-Est dell’Italia, in particolare nella provincia di Treviso (nella gallery le schede degli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione delle ricette).

IN PENTOLA ANCHE UNA RICETTA “ANTICRISI”. Nelle cucine del programma culinario di Raiuno oggi anche una ricetta “anticrisi”, proposta da Anna Moroni e Carlo Cambi: trattasi della ribollita, un piatto di stagione realizzato con cavolo nero, verza, pane toscano, pancetta di maiale, pomodori e fagioli cannellini, per la cui preparazione occorrono solamente 3,50€. Spazio anche al cuoco Domenico Sorrentino e alla sua ricetta della seduzione: oggi in tavola un delizioso piatto di gnocchi denominato piccole follie alla zucca da preparare nel periodo invernale (nella gallery sono disponibili 2 schede-ingredienti relative a questa ricetta: una per la preparazione degli gnocchi e un’altra per l’arricchimento del piatto).

GARA DEI CUOCHI. Ultima parte della trasmissione dedicata come sempre alla gara dei cuochi. A scontrarsi nelle cucine del Nomentano 3 sono accorsi per il terzo giorno consecutivo la signora Marisa e il signor Riccardo, entrambi già vincitori di una sfida, abbinati rispettivamente al cuoco napoletano Mauro Improta (squadra del pomodoro) e a Riccardo Facchini (squadra del peperone). Sulla tavola tonnarelli al tartufo con cacioricotta e millefoglie di baccalà in umido con mozzarella, olive, pomodori e capperi per la squadra rossa, e tortelli di patate con ragù alla salsiccia e pollo fritto alla toscana con zucchine, aglio e limone per la squadra verde. A giudicare le pietanze è stato Carlo Cambi che con il “voto della tradizione” ha premiato la squadra del pomodoro, capitanata da Mauro Improta, definendo “impeccabile” la mollefoglie di baccalà e giudicando invece un pò crudo il pollo fritto degli avversari. Ricordiamo che le ricette de La prova del cuoco sono disponibili sul sito della trasmissione o alla pagina 759 di televideo.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *