La prova del cuoco – Speciale Lotteria Italia: domenica 6 gennaio alle 21.30 su Raiuno

By on gennaio 3, 2013

text-align: center”>La prova del cuoco Speciale Lotteria Italia

LA PROVA DEL CUOCO – SPECIALE LOTTERIA ITALIA: DOMENICA 6 GENNAIO ALLE 21.30 SU RAIUNO. Anche quest’anno La prova del cuoco approda in prime time per l’estrazione del premio finale della Lotteria Italia che ammonta a 5 milioni di euro. Come da tradizione, l’estrazione avverrà la sera del 6 gennaio nel programma abbinato alla Lotteria. E così Antonella Clerici e i suoi cuochi si preparano a trascorrere la sera dell’Epifania tra pentole e fornelli in attesa di scoprire chi sarà il fortunato vincitore del primo premio, sempre in diretta dallo studio Nomentano 3 della Dear in Roma, che dal 2003 ospita il programma culinario più amato dagli italiani. E’ il secondo anno consecutivo che la trasmissione gastronomica del mezzogiorno di Raiuno è abbinata alla “fortuna”: una rarirà per un programma del daytime.

antonella-clerici-27-dicembre

DOMENICA 6 GENNAIO ALLE 21.30 SU RAIUNO NELLE CUCINE DE LA PROVA DEL CUOCO si sfideranno nella preparazione di piatti e prelibatezze varie Fabrizio Frizzi, già ospite svariate volte tra i fornelli più famosi d’Italia, l’ex gieffino Ascanio Pacelli, valletto di Antonella Clerici nel suo programma del sabato sera “Il treno dei desideri” (anch’esso abbinato alla Lotteria Italia nella stagione 2007/2008), il ballerino Simone De Pasquale direttamente da Ballando con le stelle, i Cugini di Campagna e il comico Lello Arena, presente anche lo scorso anno. Ospite “speciale” della serata sarà la cantante Anna Oxa che si scontrerà a colpi di pietanze con il maestro Fio Zanotti. Anche quest’anno i sei biglietti finalisti saranno abbinati alle sei coppie ospiti della puntata, ognuna delle quali formata da un vip e da un cuoco del programma.

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

One Comment

  1. Rossella

    gennaio 4, 2013 at 13:19

    Leggo lotteria e pronuncio Carrà: è più forte di me! Il ritorno della Carrà è un buon segnale: spero in un successone! Se il programma funziona ci sono buone possibilità di rivederla il sabato sera. Chi ama la televisione è consapevole che artiste come lei hanno consegnato alle generazioni successive un vero gioiello: con quali risultati? Secondo me tutto il mondo invidiava la nostra televisione. Infatti da Raffaella sono passate artiste del calibro di Madonna. Oggi tornerebbe in questa televisione? Secondo me non ha lavorato tanto proprio perché è un termine di paragone troppo alto! Raffaella è un mito e il sabato sera senza di lei è una noia mortale anche se C’è posta è un buon palliativo. Non tutti sanno che ha intervistato addirittura Madre Teresa di Calcutta: ho visto un video, manco ci credevo: infondo allora io manco ero nata o forse stavo per nascere! Che dire? Perché ha rinnegato Carramba? Lanciamo una petizione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *