Lezioni di Bon Ton: dal 17 febbraio in prima serata su Rai5 con Metis Di Meo

By on gennaio 23, 2013
metis di meo

text-align: justify”>metis di meo

LEZIONI DI BON TON, DAL 17 FEBBRAIO SU RAI5 CON METIS DI MEO – Mentre sulle reti principali vanno in onda i soliti programmi ormai arrivati all’ennesima replica (Don Matteo è arrivato all’ottava stagione, I Migliori Anni è arrivato alla sesta edizione, Amici di Maria De filippi è arrivato alle dodicesima edizione), su Rai5 si continua a sperimentare con una serie di programmi davvero allettanti. Annunciato poche ore fa, sarà dal 17 febbraio in prima serata “Lezioni di Bon Ton”, programma ideato e condotto dalla eclettica Metis Di Meo.

“Lezioni di Bon Ton” è un titolo che già di per sè parla molto rispetto ai contenuti della trasmissione che prossimamente sbarcherà sul canale digitale del gruppo Rai ma, per coloro che vogliono comprendere al meglio la filosofia di vita delle buone maniere (non solo a tavola), Metis Di Meo e la redazione online del sito Rai.tv hanno organizzato per oggi 23 gennaio alle ore 16.00 circa, una videochat nel quale verrà presentato in anteprima assoluta il programma.

Metis di Meo, del resto, non è una ragazza che in quest’ultimo periodo è restata con le mani in mano (giornalmente vediamo in onda un suo servizio all’interno del contenitore mattiniero di RaiUno “Uno Mattina Storie Vere”) e non dobbiamo andare poi così tanto indietro nel tempo per scoprire che la Di Meo ha condotto su RaiDue “Social King”, primo programma social della tv italiana.

Chissà se la simpatica Metis Di Meo portando in Rai un format come quello di “Lezioni di Bon Ton” abbia battuto sul tempo uno dei prossimi format in fase di sperimentazione a casa Real Time che sembravano molto interessati a buttarsi sull’argomento…

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *