L’Isola: il riassunto della decima puntata

By on gennaio 15, 2013
L'Isola - Elena e Luca

text-align: center”>L'Isola - Elena e Luca

L’Isola, il riassunto della decima puntata – Proseguono i misteri dell’Isola di Rai 1, con colpi di scena e sorprese che ad ogni puntata appassionano sempre più telespettatori. Ieri sera è andata in onda la decima puntata della fiction girata in Toscana e diretta da Alberto Negrin e a sole due puntate dall’epilogo di questa prima serie (forse ne sarà realizzata anche una seconda?) la trama si fa sempre più complicata.

L’Isola – Il Capitano Tara Riva (Blanca Romero) è sempre più vicina alla verità ma non ha sufficienti prove per dimostrare quello che ha scoperto; inoltre è in serio pericolo di vita a causa della dose di veleno che le è stata somministrata mentre si trovava sull’Isola. Adriano (Simone Montedoro) dopo essere evaso dal carcere cerca in tutti i modi di salvare la vita a Tara, la donna che ama, e per farlo chiede aiuto a Luca (Marco Foschi). Le ultime due puntate saranno trasmesse sul primo canale Rai domenica 20 e lunedì 21 gennaio; nel frattempo rivediamo nel dettaglio cos’è successo durante la decima, trasmessa ieri sera.

L’Isola, il riassunto della decima puntata – Dopo che Marcello (Gabriele Rossi) è stato trovato morto proprio mentre sembrava aver trovato qualcosa di molto importante, Vedrana Amery (Irena Goloubeva) decide ad ogni costo di scoprire la verità. La ragazza accetta l’invito del padre Leopold (Andrea Giordana) ad accompagnarlo in un luogo misterioso. Sospettosa, Vedrana chiede a Sebastiano (Alessandro Borghi) di seguirla. I due si recano prima ad un ricevimento, durante il quale la ragazza vede l’uomo parlare con un personaggio sospetto (si tratta di Nikolai e la ragazza lo aveva visto su una vecchia foto); e in seguito Leopold accompagna la figlia nella base segreta della EnergySeaLine. L’igegnere responsabile della sede chiede ad Amery di fermare ad ogni costo le trivellazioni sotterranee, poiché, oltre a forti scosse sismiche, potrebbero provocare dei danni irreversibili al fondale marino e alle terre circostanti. L’uomo non cede, perché pensa che l’arrivo di Luca potrebbe risolvere il problema. Vedrana decide di chiedere a Sebastiano di tornare con lei in quel luogo di nascosto, per girare un video e consegnarlo al Capitano Tara Riva.

Intanto Nikolai (Marcello Mazzarella), che ha ricattato Adriano sfruttando il suo amore per Tara in modo da convincerlo a consegnare Luca nelle sue mani, si trova ad un passo dal raggiungere il suo scopo. Adriano infatti, deciso ad ottenere l’antidoto che gli permetta di salvare la vita alla donna, scappa dal nascondiglio che Tara gli aveva procurato dopo la sua fuga dal carcere, e fa in modo di farsi imprigionare con Luca. I due uomini si confrontano e Luca decide di offrirsi ai delinquenti per salvare Tara, anche se ha perso la memoria dopo la tragedia sulla nave e non si ricorda ciò che loro vorrebbero sapere.

Le condizioni di salute di Tara si aggravano di ora in ora, ma il Capitano si fa aiutare dall’amica Dottoressa per stare meglio almeno temporaneamente, e prosegue nelle sue ricerche: contattando la moglie di Fausto Ghirlanda – la cui morte in realtà è un omicidio – Tara recupera la chiave di una cassetta di sicurezza contenente alcuni documenti e una foto. Quest’ultima ritrae il signor Amery, e sullo sfondo si nota anche Nikolai, l’uomo che l’ha avvelenata. Tara comprende quindi che l’uomo è pienamente coinvolto nella vicenda ma non sa come dimostrarlo. Dopo aver fatto chiamare Leopold Amery nel proprio ufficio, Tara cerca di carpire qualche segnale di colpevolezza ma l’uomo si annuncia totalmente estraneo alla vicenda.

Elena (Alexandra Dinu) infine riesce ad aprire una mail criptata che le era stata inviata dalla madre, contenente un indirizzo: si tratta di un indizio per trovare un successivo file e raggiungere la sede della  Darkwater. La ragazza riesce ad impadronirsi di un dossier privatissimo relativo alla tragedia sulla nave e scopre che il sistema di sicurezza era stato disattivato prima dell’esplosione. Il codice della persona che lo ha temporaneamente disabilitato appartiene a Luca, ma in realtà si tratta di un espediente per incolpare ingiustamente l’uomo.

L’appuntamento con le ultime due puntate de “L’isola”, è per domenica 20 e lunedì 21 gennaio in prima serata su Rai 1.

About Mara Guzzon

Nata nei pressi di Lodi, si è laureata in Scienze e Tecnologie della comunicazione presso lo IULM di Milano. Nella stessa città ha frequentato il Master in Giornalismo e critica musicale del CPM Centroprofessionemusica e ha iniziato ad intraprendere i primi passi nel mondo del giornalismo scrivendo e fotografando. Appassionata di musica, cinema e televisione, attualmente collabora con siti appartenenti al settore dell'intrattenimento e con una web radio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *