Marco Columbro: “Dopo la malattia mi hanno allontanato dalla tv perché pensavano fossi rincoglionito”

By on gennaio 3, 2013
Foto di Marco Columbro che torna in tv dopo la malattia

text-align: justify”>Foto di Marco Columbro che torna in tv dopo la malattiaMARCO COLUMBRO SPIEGA PERCHE’ ERA SPARITO DALLA TV. Il conduttore che per anni è stato un volto Mediaset è da poco ritornato in tv grazie al canale Vero Tv che lo vede al timone di un talk show. Marco ha raccontato in un’ intervista a Diva e Donna il perché è rimasto per così a lungo tempo lontano dal piccolo schermo e dalle sue parole non sembra abbia apprezzato questo allontanamento dalle grandi reti. Columbro racconta che era a casa e che ha sempre aspettato la chiamata di qualcuno che però non è arrivata e aggiunge che dopo la malattia forse hanno pensato che era rincoglionito o da rottamare. Parole forti quelle del conduttore che si sfoga contro questo trattamento che gli è stato riservato soprattutto dall’ azienda per la quale ha lavorato per tanti anni.

Marco Columbro spiega che c’è stata tanta pigrizia nei suoi confronti e che hanno trovato il modo facile di chiudere con lui. Racconta di aver lavorato per 22 anni con Mediaset e che ricorda ancora l’ entusiasmo di Berlusconi che gli propose di fare un programma alle otto e mezzo del mattino che poi ebbe molto successo. Quello che al conduttore piaceva di più della tv del passato è che si aveva molto più coraggio e che quindi si sperimentava molto di più rispetto alla televisione dei nostri tempi.

Marco Columbro suppone che la tv italiana sia malata, ma spera sia solo un problema passeggero. Il conduttore racconta che il problema principale è la mancanza di denaro: non ci sono più soldi da investire in nuovi programmi e aggiunge che un altro problema è la mancanza di coraggio. Poi ha parlato anche della sua amica Lorella Cuccarini con la quale ha formato una delle storiche coppie della televisione italiana:

“Lorella sta facendo un ottimo lavoro con i mezzi che ha a disposizione. Con lei ci si completava a vicenda, insieme funzionavamo benissimo. Ci sono coppie che insieme hanno molta più fortuna chissà perché”.

Marco Columbro intanto continuerà a dedicarsi alla sua nuova avventura a Vero Tv aspettando quella chiamata che magari lo porterà ad essere di nuovo protagonista nella tv che conta di più.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

One Comment

  1. marco

    gennaio 3, 2013 at 21:58

    Columbro e Cuccarini ormai sono una coppia che ha fatto il suo tempo. Insieme non sono più adatti alla televisone di oggi che, che piaccia o no, fortunatamente cambia, si evolve così come sono cambiati artisticamente (e non solo fisicamente) gli stessi Marco e Lorella che già 10 anni fa quando provarono a tornare insieme in una edizione di “Scommettiamo che”, dimostrarono di non funzionare più come coppia televisiva perchè nel frattempo anche il pubblico è cambiato e ha altri gusti e quindi giustamente preferisce altro. Perciò oggi, a maggior ragione, sarebbe sconsigliato e assolutamente da evitare per il loro bene, un ulteriore tentativo di lavorare ancora insieme in televisione per non incorrere in un altro flop. E’ meglio continuare a ricordarli nelle loro fortunate imprese di oltre vent’anni fa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *