Mistero: DIRETTA della quarta puntata, giovedì 31 gennaio

By on gennaio 31, 2013
mistero logo 2013 teatro studio

text-align: justify”>mistero logo 2013 teatro studio

MISTERO, DIRETTA 31 GENNAIO QUARTA PUNTATA – Mancano pochi minuti alla quarta puntata della nuova edizione di Mistero, show sull’occulto che in questo 2013 torna con alcune splendide novità: dalla sigla iper-teatrale ad una nuova conduttrice, ovvero Lucilla Agosti. Assieme a lei ritroveremo Daniele Bossari, Rachele Restivo, Andrea Pinketts e i suo lapislazzuli, Marco Berry, Jane Alexander e Nicole Pelizzari. Tra gli argomenti di puntata, vi abbiamo segnalato il caso di Roberta Ragusa, i globi luminosi che fluttuano nel cielo della Norvegia e il cimitero abbandonato nella città di Viggiù che sembra sia abitato da presenze ultra-terrene.

Non mancheranno le mini-rubriche dedicate agli avvistamenti alieni, alle segnalazioni di presenze soprannaturali e le inchieste su complotti internazionali e servizi segreti di Adam Kadmon. Mettetevi comodi, Mistero sta per iniziare!

21:11: Sigla. “Chi è stato il primo a dire che se passare sotto la scala porta sfortuna?” apre così Lucilla Agosti. Si sta parlando di urban legend. “Su questo dobbiamo investigare?!” chiede Bossari; risponde  Pinketts “NO!”. Risatina generale.

21:13: Jane Alexander lancia il servizio su Roberta Ragusa. Parte il servizio “Gello: una sensitiva sulle tracce di Roberta Ragusa”.

21:16: La Alexander spiega il caso al pubblico. Federico Cortesi de La Nazione viene intervistato dall’inviata: “Ci sono delle incongruenza nelle dichiarazioni del marito. Un’amica di Roberta confidò che il marito della vittima la spinse giu per le scale volontariamente e Roberta Ragusa, quel giorno stesso, segnò sulla sua agendia di questa “TRAGEDIA” sottolineando la parola 3 volte. Il marito aveva un’amante. Le Autorità pensano ad un omicidio con occultamento del cadavere“.

21:23: La sensitiva di Mistero sente la presenza di Roberta Ragusa che le comunica che è stata colpita (con un oggetto contundente, ndr.) e che i giornalisti sanno qualcosa che non vogliono dire. La sensitiva Emanuela sembra molto coinvolta emotivamente.

21:25: Più tardi, la stessa sensitiva asserisce di esser stata accompagnata mentalmente dall’anima di Roberta Ragusa in alcuni luoghi vicini a dell’acqua (“Sono stata lavata”), una grotta (“dei cunicoli”) e ad una lastra di ferro. Nella mattinata, il team di Mistero assieme all’Esercito Italiano si fionda a seguire le ricerche.

21:30: La sensitiva e Jane Alexander vanno a verbalizzare in caserma tutte le sensazioni e le papabili tracce sentite dalla medium. Le due donne incontrano due amiche di Roberta Ragusa. Una delle amiche porta le due inviate in un luogo che sembra avere tutte le caratteristiche citate prima dalla medium. In questo luogo buio, la medium inizia a sentire realmente qualche nuovo impulso. Jane Alexander trova un piccolo pozzo d’acqua. La pista però viene mollata per i pochi mezzi a disposizione.

21:35: Le indagini si spostano ad Agnano dove sembra ci sono delle grotte. Proprio in una di queste grotte sono state ritrovate delle ossa (forse di animale, ci sono accertamenti in corso). Purtroppo il servizio si conclude qui,  con i saluti e una frase della Alexander che si dice molto presa emotivamente del caso. Le indagini dei corpi di polizia continuano e loro non voglio prendere alcuna posizione.

21:40: Real Mistery: clip dove due tizi entrano in un carcere abbandonato e il dei due accusa dei malori (“mi stava strangolando”). I ragazzi scappano a casa, in macchina. Segue il servizio sulle segnalazioni inviate dal pubblico di Mistero: luci colorate e cangianti che fluttuano nel cielo.

21:43: Pablo Ayo e gli avvistamenti UFO: si parla della foto che Formigoni pubblico su Twitter rispetto ad un suo avvistamento alieno nel cielo. L’alieno di Formigoni era in realtà la luce del pennone della Tour Eiffel riflessa non si sa bene a cosa. Ayo parla anche di strani cerchi simmetrici scovati nei fondali marini: potrebbero essere gli USO, gli UFO del mare. In realtà, queste conformazioni circolari sono fatte dal ciclo riproduttivo del pesce palla.

21:54: Bossari e Berry annunciano il servizio sui globi luminosi nel cielo della Norvegia. Il servizio parte con una clip recitata dove Bossari prega un autore di andare ad Hessdalen e -pff – come per magia si ritrovano nel luogo. Il titolo del servizio è “Le luci di Hessdalen: fenomeno naturale o ufologico?”.

22:00: Bossari intervista Peter Skogass, uno dei maggiori esperti su questo fenomeno luminoso. “Che cos’è questo fenomeno? Nessuno lo fa. Forse è qualcosa proveniente dai depositi minerari della città; in particolare di ferro. Può darsi che nei depositi si verificheno delle combustioni naturali… Potrebbe essere ma bisogna indagare. Adesso dovete solo coprirvi bene e andare a spiare”.

22:04: “Qui ci sono -30 gradi e io mi sono vestito a strati” dice Bossari prima di fare le indagini sul posto. Dopo un viaggio in macchina, Bossari in piena neve indossa un’altro strato di tuta. Il team di Mistero tira fuori l’attrezzatura e…si accende un focolare con un uomo del luogo. Anche l’autoctono dichiara di aver visto più volte queste “luci chiare spostarsi nel cielo… si era avvicinata a me e poi è scappata via molto velocemente”.

22:08: Il team di Mistero avvista alcune luci muoversi rapidamente nel cielo. Gaudio fra i ragazzi in trasferta. “Le attrezzature hanno raccolto le immagini”. Ma una spiegazione neanche qui viene data.

22:10: Gullà e i Fantasmi; questa volta però sembra occuparsi principalmente di foto ed oggetti luminosi in esse ritratti. Ultimo caso, una ragazza ha registrato un file audio dove sembra udirsi della frasi detta da una sua zia defunta.

22:20: Pinketts annuncia gli “Umanamente Impossibile”. In questa prima clip, la donna elettrica: una donna che sembra sia in grado di assorbire grossissime scariche elettriche. Come al solito, i discorsi di Pinketts sono molto vaghi ed esilaranti.

22:24: Miss Electra (Danielle) si fa realmente pervadere da scariche elettriche altissime. Gli esperti testano la reattività dei nervi della donna. Sembra però che una scossetta assestata al polso, la faccia sobbalzare dal lettino. La donna ripete l’esperimento e nulla sembra cambiato: Miss Electra viene pervasa dalle scosse che,  attraverso il corpo, arrivano fino ai guanti mettalici indossati dalla donna che emettono delle scosse luminose verso l’alto.

22:34: Svelato l’arcano: c’era un trucco nella macchina che emetteva le forti scariche elettriche.

22:41: Marco Berry annuncia il servizio sulla Gioconda. “Il ritrovamento di Monna Lisa” è il nome del servizio. Berry racconta di Lisa Gherardini e del quadro dipinto da Leonardo Da Vinci. Ma è il servizio andato in onda l’anno scorso?

22:52: Real Mistery: Supermercato; un ragazzo apre una cella frigorifera per prendere un gelato e viene impossessato. Segue Adam Kadmon: questa sera si parla di Società Segreta Skull & Bones.

23:03: Pinketts e la Pelizzari introducono il servizio sul cimitero abbandonato di Viggiù. Pinketts spiega che Viggiù la ricorda solo per la canzone del pompiere. Parte il servizio. Pinketts e la Pelizzari iniziano le indagini. Il servizio si chiama “Viggiu: presenze paranormali in un ex cimitero”.

23:07: Roberto Corbella, antropolo di zona, dichiara che ha spesso fatto foto all’interno del cimitero e che spesso le immagini venivano avvolte da strani aloni luminosi. La Pelizzari decide di passare la notte nel cimitero, con le varie telecamere infrarosse e termocamere puntate.

23:14: La termocamera rileva una figura umanoide chiarissima a pochi metri dal team che accerchia l’inviata: un omino con le mani giunte. Alnche il rilevatore di campi magnetici sembra dare grossi segnali. Si udono anche dei sospiri.

23:18: Inizia l’esperimento. La donna viene lasciata da sola nel cimitero, con una piccola telecamerina in mano. La donna sente dei rumori. “Non mi sento proprio a mio agio” dice. L’inviata continua ad aggirarsi nei vari angoli del cimitero. “Ragazzi, adesso faccio una foto e ve la twitto in diretta”.

23:21: Il team di Mistero e Pinketts allertano l’inviata che a pochi passi da lei c’è qualcosa di luminescente. La Pelizzari si gira e nota delle fiamme blu: presa dalla paura, scappa via ed esce dal cimitero. Il servizio si interrompe. Momento di talk show in studio sui risultati dei rilevamenti con Mirko Barbaglia, responsabile del Ghost Hunter Team.

23:25: Real Mistery: Prima delle luci posizionate a triangolo che fluttuano nel cielo e poi un vortice nel cielo. Alieni? Portali spazio-temporali? Altro Real Mistery; Un alieno, famiglia dei grigi, è stato avvistato in aperta campagna.

23:29: “La verità sui microchip alieni”, un’intervista con Varo Venturi, regista e ricercatore. Segue un Real Mistery con il settimanale avvistamento dello gnomo.

22:37: “Vi presento il Marco Berry americano. Ma qui il vero mistero è capire se la frase che ho appena detto è un complimento o meno” con queste parole Pinketts annuncia il secondo epidosio di “Umanamente Impossibile” dal titolo “Trappola Mortale”. Protagonista è Matthew – the knife – Cassiere che riesce a liberarsi da una camicia di forza in apnea.

23:49: Rachele Restivo conntinua con la sua rubrica sui Misteri di Hollywood. Questa settimana si occupa di John Belushi. PS: Ammazza che scollatura!

00:01: Real Mistery: viene riproposta ancora un’altra clip della vlogger che finge di avere presente paranormali in casa.

00:05: Esperimento in studio: con una  particolare tecnologia sarà possibile far levitare degli oggetti. Ed infatti, l’oggettivo inizia a volare. Segue un Real Mistery sull’avvistamento di una sirena in mare.

00:10: Berry legge un brano sulla superstizione. Sigla di chiusura. Fine.

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

One Comment

  1. serena

    febbraio 1, 2013 at 18:57

    Bella puntata a mio parere!divertente il servizio sul cimitero.. sapresti dirmi qual è la colonna sonora che faceva da sfondo al servizio su roberta ragusa ?è una musica per pianoforte ma non ho idea di come si chiami.
    grazie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *