People’s Choice Awards 2013: trionfano “The Big Bang theory”, “Grey’s Anatomy” e “Supernatural”

By on gennaio 10, 2013

text-align: center”>People's Choice Awards 2013

People’s Choice Awards 2013: trionfano “The Big Bang theory”, “Grey’s Anatomy” e “Supernatural”.  Nella notte tra il 9 e il 10 gennaio, ora italiana, si sono tenuti i People’s Choice Awards, giunti alla loro 39° edizione. L’annuale premio statunitense a suffragio universale, quest’anno condotto dall’attrice statunitense Kaley Cuoco, ha visto la partecipazione di numerose celebrities della musica , del cinema e delle serie televisive americane. Svoltasi al Nokia Theatre di Los Angeles, l’evento  ha decretato i vincitori delle tre categorie in base alle votazioni del pubblico statunitense raccolte negli ultimi mesi.  Nella categoria televisiva, sezione “serie tv”, a trionfare sono state “The Big Bang Theory” , designata “Miglior comedy”, Grey’s Anatomy, che ha visto aggiudicarsi ben due premi (ovvero “Miglior drama” e “Migliore attrice di una serie drammatica”, assegnato all’attrice Ellen Pompeo) ,“Supernatural”, anch’essa due volte vincitrice (come “Migliore serie fantascientifica” e “Miglior fan televisivo”) e, dulcis in fundo, “Glee”, serie televisiva premiata nelle categorie “Miglior attrice comedy” e “Miglior attore comedy”, due premi andati rispettivamente  all’attrice Lea Michele e all’attore Chris Colfer.  Il titolo di “Migliore serie drammatica” è stato assegnato a “Beauty and the Beast” mentre, per la sezione show, si  è aggiudicato la vittoria il talent “The X Factor”.

ellen-pompeo

Di seguito, l’elenco completo dei vincitori della categoria televisiva:  Favorite Daytime TV Host: Ellen DeGeneres; Favorite Network TV Comedy: The Big Bang Theory; Favorite Network TV Drama: Grey’s Anatomy; Favorite Sci-Fi/Fantasy TV Show: Supernatural; Favorite Celebrity Judge: Demi Lovato; Favorite Competition TV Show: The X Factor; Favorite Dramatic TV Actor: Nathan Fillion; Favorite Dramatic TV Actress: Ellen Pompeo; Favorite Comedic TV Actress: Lea Michele; Favorite Comedic TV Actor: Chris Colfer; Favorite New TV Drama: Beauty and the Beast; Favorite New TV Comedy: The New Normal; Favorite Late Night Talk Show: Jimmy Fallon; Favorite Cable TV Comedy: Awkward; Favorite Cable TV Drama: Leverage; Favorite Premium Cable TV Drama: True Blood; Favorite TV Fan Following: SPNFamily (Supernatural).

Ha stravinto, invece, nella categoria cinema, il film The Hunger Games , trasposizione cinematografica del romanzo fantascientifico scritto da Suzanne Collins. La pellicola ha ottenuto ben sei premi: miglior film, miglior film d’azione, miglior franchise, miglior chimica tra attori (quella tra Jennifer Lawrence, Chris Hutcherson e Liam Hemsworth) , Face of Heroism  e miglior attrice (premi, questi ultimi due, assegnati alla bellissima Jennifer Lawrence). Un trionfo a tutti gli effetti che ha un po’ offuscato gli altri partecipanti all’evento. Premiati, infine, anche  Robert Downey Jr. , Sandra Bullock ed Emma Watson.

Per la categoria musica, invece, ad essere premiati sono stati, tra gli altri, i Maroon 5 come “Miglior band”; Kate Perry come “Miglior artista femminile” e “Miglior video clip”; Jason Mraz come “Migliore artista maschile”. Hanno portato a casa ben due statuette anche i “One direction”, vincitori dei premi “Miglior canzone” (“What Makes You Beautiful”) e miglior album (“Up All Night”). Nessuna statuetta, invece, per Justin Bieber, inizialmente dato per favorito con ben cinque nomination a carico.

About Paola Orlando

Nata a Nocera Inferiore (Sa) sotto il segno del Capricorno, è laureata in “Editoria e Pubblicistica” presso l’Università degli Studi di Salerno. Ha collaborato diversi anni con “il Salernitano”, pubblicandovi articoli di cronaca ed attualità. Leggere e scrivere sono le sue più grandi passioni, a cui si aggiunge uno spiccato interesse per il suggestivo mondo della televisione. Sogni nel cassetto? Diventare redattrice di testi televisivi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *