RaiBoh in partenza il 22 Gennaio su Rai2. Perchè la Ventura ha abbondato lo show?

By on gennaio 15, 2013
foto di simona ventura e franscesco facchinetti

text-align: justify”>foto di simona ventura e franscesco facchinettiRAIBOH E L’INFINITA GESTAZIONE. Continuano a trapelare indiscrezione sulla nuova trasmissione di Francesco Facchinetti: Rai Boh. Lo show, sarebbe dovuto partire questa sera alle 23.15 su Raidue, ed invece è stato rimandato di una settimana.  Come già vi avevamo anticipato Simona Ventura, che doveva essere la prima ospite della trasmissione, ha abbandonato lo studio dopo poche ore dall’inizio delle registrazioni. Secondo il settimanle TV Sorrisi&Canzoni, SuperSimo avrebbe detto a Francesco:

“Francesco, io ti voglio bene, ma non me la sento di andare avanti. Questo programma non è cucito sulla tua pelle. Ti consiglierei di mollare tutto. In ogni caso io non vado avanti. Mi dispiace, me ne vado”.

Alla Ventura, non sarebbe per niente piaciuta la nuova trasmissione, che segna il ritorno in video di Facchinetti, dopo un anno e mezzo di lontananza, ritenendola poco adatta alle sue corde. Quindi ne avrebbe parlato con lui, prima di abbandonare lo studio. Facchinetti qualche giorno fa aveva dichiarato nella trasmissione che conduce quotidianamente su Radio kiss Kiss, di non aver mai litigato con Simona e di essere in ottimi rapporti con lei, dopo la riappacificazione televisiva siglata un mesetto fa negli studi di Cielo che gol.

A colmare l’assenza della Ventura ci penseranno i compagni di scuderia di Facchinetti: Mara Venier, Paola Perego (già ospite della puntata zero), Lorella Cuccarini e Antonella Clerici, tutte sotto l’ala protettrice di Lucio Presta. Tra i sogni di Francesco c’è quello di avere ospite nell’ultima puntata il re dei presentatori italiani: Pippo Baudo. Accetterà oppure declinerà gentilmente l’invito? Staremo a vedere, sempre che Facchinetti ci arrivi a questa ultima puntata. Per ora aspettiamo di vederlo all’opera martedì 22 Gennaio alle 23.15 su Rai2. Salvo ripensamenti dell’ultima ora.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *