Roma – Inter, posticipo “di lusso”: probabili formazioni e news

By on gennaio 20, 2013
Serie A, Roma-Inter

text-align: justify”>Serie A, Roma-InterROMA – INTER, FORMAZIONI E AGGIORNAMENTI. Non è un semplice scontro diretto, quello tra i giallorossi di Zdenek Zeman ed i nerazzurri di Andrea Stramaccioni. Ad accendere i riflettori sulla partita-chiave della 21esima giornata di serie A, oltre al consueto fascino della sfida tra due dei più blasonati club in ambito nazionale, contribuiranno stavolta le “sirene” della Coppa Italia, alla vigilia dell’attesissima semifinale d’andata. Sia gli interisti che i romanisti, infatti, sono reduci da un tour de force infrasettimanale, culminato col passaggio del turno rispettivamente ai danni del Bologna e della Fiorentina, ma si troveranno a contendersi il posto per la finale in un duplice confronto che avrà inizio mercoledì prossimo 23 Gennaio allo stadio Olimpico.

Roma – Inter metterà in vetrina ancora una volta due moduli a trazione anteriore ed in particolare due attacchi “stellari”, anche se sul fronte nerazzurro peseranno le assenze annunciate di Cassano e Milito. Mister Zeman, alle prese fino a pochi giorni fa con un’infermeria piena in aggiunta a squalifiche e convocazioni estere, per l’occasione potrà rispolverare il tridente titolare, con Totti e Osvaldo recuperati in extremis ed il capocannoniere Lamela pronto a dare man forte alla manovra offensiva.

Roma – Inter sarà un’altra occasione da sfruttare al meglio per Daniele De Rossi, promosso in prima squadra dopo alterne vicende, mentre si accomoderà in panchina Mattia Destro, croce e delizia dei tifosi nelle ultime partite ma costantemente incoraggiato dalla società e dall’allenatore. Nessun dubbio per il Boemo, nonostante le insistenti voci giornalistiche in senso contrario, sul ritorno alla formula abituale del 4-3-3 dopo l’esperimento “obbligato” della difesa a tre di Firenze. Il tecnico interista, orfano del “Principe” sudamericano e di “Fantantonio”, punterà invece sull’estro dell’attaccante ex Genoa Rodrigo Palacio e sulle incursioni di Guarin e degli altri centrocampisti che proveranno a disinnescare gli schemi zemaniani con rapidi capovolgimenti di fronte.

Da verificare, su entrambi i fronti, le condizioni fisiche dei vari “inamovibili” (tra tutti capitan Zanetti e Bradley) di campionato e coppa, fortemente provati dai 120 minuti di battaglia sostenuti in prima linea nei soffertissimi quarti di finale della Tim Cup. All’andata fu 1-3 in trasferta per i capitolini, con Florenzi e Osvaldo decisivi nella prima vittoria esterna della stagione, al termine di un match spettacolare e particolarmente ricco di emozioni. L’incontro, affidato al fischietto di Daniele Orsato (37enne arbitro di Schio), verrà trasmesso in diretta a partire dalle ore 20,45 su Sky Sport 1, Sky Calcio e su Mediaset Premium Calcio/HD. Ecco le probabili formazioni: (Roma) Goicoechea, Piris, Balzaretti, Castan, Marquinhos, De Rossi, Bradley, Pjanic, Osvaldo, Totti, Lamela. (Inter) Handanovic, Jesus, Zanetti, Ranocchia, Chivu, Pereira, Gargano, Mudingayi, Palacio, Cambiasso, Guarin.

About Marco Franco

Il giornalismo come "cane da guardia" della democrazia, scrivere per diffondere idee e creare coscienza: queste sono le stelle polari che lo guidano. Studi classici, laurea in Giurisprudenza in arrivo, Marco non ha mai smesso di coltivare i suoi interessi, primo tra tutti la lettura. Libri, riviste e tanti quotidiani sempre al suo fianco, in una continua ricerca delle "verità scomode". Idealista, spesso "controcorrente" e attivo nel volontariato, ama la politica e l'informazione di antica scuola. Riccardo Iacona e Milena Gabanelli i punti di riferimento, per coraggio e professionalità dimostrati sul campo. Esperienza come web writer su diverse piattaforme e come redattore in bollettini d'informazione politica locale. Natura, sport e la musica rock le altre passioni, anzi il carburante per andare avanti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *