Spartacus: Gli Dei dell’Arena, da domenica 27 gennaio alle 21.30 su Cielo

By on
spartacus

text-align: justify”>spartacus

SPARTACUS: GLI DEI DELL’ARENA, OGNI DOMENICA IN PRIMA SERATA SU CIELO – A grande richiesta torna sugli schermi la serie tv Spartacus: Gli Dei dell’Arena. Il mito dei gladiatori tornerà in onda su Cielo da domenica 27 gennaio alle ore 21.30. Spartacus, acclamato dal pubblico di tutto il mondo, è figlio di due importantissimi nomi nel campo cinematografico: prodotta da Sam Raimi (che ha curato la saga filmografica di Spider-Man) e ideata da Steven Deknight (papà della serie tv Smallville).

Per chi non conosce il genere, ecco un breve accenno della trama: La casa di Batiato è in auge e si crogiola nel bagliore del suo campione Gannicus, la cui abilità con la spada è pari solo alla sua sete di vino e di donne.  Questa è la situazione che il giovane Batiato figlio stava aspettando. Pronto a usurpare il potere del padre e prendere il controllo, tradirà senza problemi chiunque al fine di assicurarsi che i suoi gladiatori siano i migliori. La sua fedele e calcolatrice moglie Lucrezia sarà sempre al suo fianco, pronta ad assecondare le subdole propensioni dell’amica Gaia quando conviene. Insieme non si fermeranno davanti a nulla: inganneranno il popolo, conquisteranno sempre più potere e dissangueranno Capua.

Insomma, continua la transumanza dei format andato in onda già tempo fa su Sky che, così ammuffiti, cercano una ricollocazione sul canale free Cielo che in qualche modo deve pur riempire il proprio palinsesto. Lo abbiamo già visto con il documentario sulla Costa Concordia, con Tesoro, Salviamo i Ragazzi!, con Affari al Buio, con il Best of dei Golden Globes e… la lista potrebbe continuare.

Chissà perché la rete non punti di più su Cielo? Visto anche l’abbandono della repliche della nuova stagione di Masterchef Italia e l’eliminazione del bel curato Buongiorno Cielo con la Saluzzi. Peccato!

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *