Uomini e Donne: E’ guerra aperta tra Cristian Galella e Christian Di Maggio che lo accusa di lavorare in nero

By on gennaio 22, 2013
Cristian contro Christian

text-align: center”>Cristian contro Christian

Cristian Galella ha partecipato lo scorso anno come tronista alla trasmissione Uomini e Donne condotta da Maria De Filippi. Grazie a questa esperienza ha conosciuto e si è innamorato di Tara e i due oggi convivono. La coppia è amata e seguita da migliaia di fan che si interessano alla loro situazione e gli mandano spesso dei regali. Recentemente però qualche sostenitore si è lamentato del fatto che Tara e Cristian non siano più attenti e riconoscenti verso quei fan che dedicano alla coppia tempo e denaro. Si è quindi creato un piccolo screzio perchè Galella e Tara non avevano ringraziato per un regalo che i loro sostenitori gli avevano consegnato durante una serata. Per placare gli animi però Cristian ha deciso di intervenire a riguardo sulla sua pagina Facebook affermando che lui e Tara apprezzano sempre moltissimo tutti i piccoli pensieri che ricevono però durante una serata alcune ragazze avevano portato delle cose troppo grandi da portare in aereo, così la coppia aveva chiesto al referente per quella serata, Cristian Di Maggio di spedirle.“E’ passato un mese e questo pacco non é mai arrivato, quindi se non abbiamo mai risposto é perché effettivamente non li abbiamo mai ricevuti. Io e Tara siamo molto dispiaciuti.” L’ex tronista si è scusato ed ha spedito la patata bollente tra le mani di Christian Di Maggio che però non ha tardato a dare la sua versione dei fatti accusando anche Galella di accettare pagamenti in nero per le serate.

Di Maggio ha affermato: Io non sono il facchino di Gallella: si portasse a casa da solo le sue cose. Inoltre ieri sono stato minacciato dal signor Liveri, che si presenta come il nuovo agente di Gallella che pretendeva da me mille euro per una serata saltata. Comunque non si può dimostrare nulla perché Gallella ha ricevuto i compensi delle serate fatte con me rigorosamente in nero. Se Galella ha altro da dirmi, lo mettesse per iscritto e procedesse per vie legali. I miei conti sono in regola.” Accuse pesanti che costringeranno Cristian a dare una risposta entro breve e forse anche a procedere per vie legali.

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *