Uomini e Donne: nuovo anno e ascolti record

By on gennaio 9, 2013
Trono Rosa

text-align: center”>ascolti record

E’ iniziato alla grande il nuovo anno per Uomini e Donne, trasmissione pomeridiana di Canale 5 che continua ad avere un ottimo successo di pubblico nonostante la sua longevità. Molto spesso i programmi televisivi così duraturi non riescono in tutte le edizioni a riscontrare ascolti più che soddisfacenti, ma per Uomini e Donne tale calo non sembra essersi mai verificato. Merito sicuramente di Maria De Filippi e di alcune novità che hanno avuto modo di movimentare tale trono.

Sono ormai passati oltre tre anni dalla prima puntata del trono over, uno dei troni che riesce a raccimolare moltissimi ascolti. Merito sicuramente delle varie storie intriganti che nascono tra uomini e donne ormai non più giovanissimi, un messaggio importante per tutti quelli che vogliono ritrovare l’amore anche ad un’età piuttosto avanzata. In questo nuovo anno di Uomini e Donne sono andate in onda solo due puntate, ma gli ascolti che il trono over ha fatto registrare sono davvero molto entusiasmanti ed incoraggianti per chi da anni lavora con grande amore ed intensità in questa trasmissione televisiva.

Oltre i 3 milioni di telespettatori erano incollati davanti al televisore ieri pomeriggio, con punte quasi del 23% di share. Considerando come il primo pomeriggio sia alquanto ricco di programmi, questo sicuramente è un risultato da incorniciare. Bisogna dire inoltre che il trono over ha sempre accalappiato un gran numero di telespettatori, lo si può definire il trono di punta della trasmissione e proprio per questo difficilmente Maria De Filippi se ne sbarazzerà. Nonostante insomma ci siano state varie rivolte sul web contro il trono over, da parte principalmente di giovani telespettatori, aspettiamoci una seconda parte della stagione di Uomini e Donne in cui le dame e i cavalieri continueranno ad avere un trattamento di riguardo da parte della presentatrice Mediaset.

Un programma per poter funzionare deve necessariamente fare ascolti e sicuramente in questo Maria De Filippi sembra essere una vera maestra, riuscendo sin da subito a capire cosa il pubblico volesse vedere in televisione. Se le anticipazioni Uomini e Donne parlano di un trono blu verso la fine, lo stesso destino non sarà sicuramente riservato al trono over, assoluto protagonista dello scorso anno e già forza predominante di questo appena iniziato.

About Lucia D Antuono

One Comment

  1. Rossella

    gennaio 9, 2013 at 21:29

    Il fatto che alcuni giovani siano ostili a questo genere è indicativo del fatto che stavamo perdendo di vista il racconto delle emozioni. Mi sembra una sconfitta che si registra sul piano culturale e non un limite dei giovani.
    Penso davvero che questo progetto abbia rinverdito il programma. C’è stato un periodo in cui non lo seguivo più ma facendo zapping la conduzione mi sembrava spenta. Adesso anche il look della De Filippi mi piace: il trucco è ok!
    Lo guardo di gusto perché traspare una partecipazione diversa: è bello lavorare così! Anche lo spettatore è più motivato e meno passivo davanti allo schermo!
    E poi gli anziano hanno portato l’attenzione sul potere dell’amore; la legge della natura li rende testimoni “privilegiati”: la loro casa si svuota e quindi un giovane capisce che il senso del potere è nell’amore! Un esperimento che produce ottimi frutti senza troppa retorica! Forse ultimamente i media trascuravano questo aspetto dell’amore: quando li guardo ho la conferma che quando amiamo o non amiamo abbiamo un potere e quindi la nostra libertà dipende da questa media algebrica dei sentimenti. Possiamo riempire la vita delle persone, svuotare la nostra e comunque non siamo sostituibili con nessun altro: un bel messaggio!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *