Antonella Clerici innamorata di Maelle: “Eddy Martens un bambino, Lorenzo Crespi una distrazione”

By on febbraio 18, 2013
Antonella Clerici Conduttrice La Prova Del Cuoco

text-align: center”>Antonella Clerici Conduttrice La Prova Del Cuoco

ANTONELLA CLERICI INNAMORATA SOLO DI MAELLE – Antonella Clerici ha voluto finalmente parlare di quelle vicende amorose che ultimamente l’hanno vista protagonista: se in un primo momento ha deciso di stare in silenzio, ora, come un fiume in piena, ha spiegato il motivo principale della rottura col bellissimo Eddy Martens e spendendo anche alcune parole sulla sua relazione (morta quasi sul nascere) con Lorenzo Crespi. Antonellina vuole prendere di nuovo le redini della sua vita, facendo piazza pulita di tutti coloro che non le permettono di vivere tranquillamente: il periodo nero sta volgendo a termine, e al suo fianco non vuole, ora come ora, un uomo che possa amarla in tutti i momenti, ma le basta “solo” l’amore incondizionato della sua piccola Maelle, che sa sempre, con la sua spensieratezza, come farle tornare il sorriso.

ANTONELLINA NON VUOLE DISTRAZIONI – Ha capito, la bionda conduttrice, che nessun uomo (giovane o vecchio, brutto o bello, simpatico o affascinante) è in grado di rubarle il cuore, perché questo batte solo per la sua figlioletta; proprio per questa ragione ha deciso di terminare la sua frequentazione con Crespi:

“Io e Lorenzo ci siamo piaciuti un sacco – ha confessato sul settimanale Chi, sin dal primo momento. Grazie a lui ho capito una cosa importante: nessuna passione al mondo vale più di mia figlia. Nel momento in cui mi è diventato chiaro cosa voglio realmente fare, ho realizzato di dover usare tutte le mie energie, la mia felicità e la mia forza solo per Maelle. C’è lei, e non posso permettermi nessun tipo di distrazione”.

ANTONELLA ED EDDY: LA DIFFERENZA DI ETÀ SI È FATTA SENTIRE! – Sempre su Chi, la Clerici ha parlato anche di Eddy, lo sciuapafemmine che, più di una volta, ha cornificato la conduttrice de La prova del cuoco, la quale ha avuto – anche lei più di una volta – la forza di perdonarlo, prima che arrivasse al punto in cui ha capito che, con il giovane, non riusciva più a essere felice:

“Alle mie spalle ho un periodo molto duro. Il mio errore più grosso, degli ultimi tempi, è stato quello di interessarmi a una persona sbagliata. Non rimpiango niente, comunque. Solo quest’estate ho capito che Eddy non era l’uomo per me. Ero molto infelice. Eddy è un bambino e gli ho dato sempre molto chance: ho sperato fino all’ultimo che la nascita di Maelle avrebbe potuto migliorarlo, ma mi sono sbagliata alla grande. Lui adesso ha casa a Belgio e spesso viene a trovarci. Ora pure mi ascolta!”.

Se è felice di stare assieme alla sua bambina, allora non le auguriamo di trovare nessun principe azzurro; e se mai, accidentalmente, lo incontrerà, speriamo che sia almeno un uomo per tutta la vita!

About Pascal Ciuffreda

Classe 1992, un ragazzo come tanti, ma con un’ingovernabile voglia di comunicare scrivendo. Studente di filosofia con diverse passioni: divorare libri senza pregiudizi, seguire qualsiasi tipo di programma televisivo (da quelli incentrati sulla cultura a quelli più trash), ascoltare tanta musica, e scrivere articoli sui più svariati argomenti. Puzza sotto al naso, mai; entusiasta sempre di sperimentare e sperimentarsi. Il suo motto? Vivere militare est.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *