Festival di Sanremo 2013: la prima serata in diretta su LaNostraTv.it

By on febbraio 12, 2013
Foto prima serata Festival di Sanremo 2013

text-align: justify”>Foto prima serata Festival di Sanremo 2013FESTIVAL DI SANREMO 2013: LA PRIMA SERATA IN DIRETTA DAL TEATRO ARISTON. Dopo mesi di indiscrezioni, notizie e polemiche è finalmente arrivato il momento di alzare il sipario sulla 63^ edizione del Festival della canzone italiana. Nella prima serata si esibiranno 7 big e ognuno di loro canterà 2 canzoni, dopo l’ esibizione con il televoto e il voto della giuria della sala stampa si sceglierà quale canzone prosegue nella gara. Ci saranno anche i proclamatori che annunceranno il risultato della votazione, questa sera sono: Marco Alemanno, Ilaria D’ amico e Valeria Bilello, Flavia Pennetta, Cristina e Benedetta Parodi, Vincenzo Montella e Stefano Tempesti. Annunciati come ospiti della serata Maurizio Crozza, Toto Cutugno con il coro dell’ Armata Rossa in arrivo da Mosca, ma anche Felix Baumgartner(il primo uomo ad aver superato la barriera del suono, ndr).

Festival di Sanremo 2013: la prima serata in diretta. Sempre nella serata di questa sera saranno presentati gli 8 giovani che da domani entreranno in gara divisi in gruppi di 4 tra mercoledì e giovedì. Ma torniamo alla gara di oggi che vedrà 7 big in gara che si esibiranno in quest’ ordine di uscita:

Marco Mengoni

Raphael Gualazzi

Daniele Silvestri

Simona Molinari con Peter Cincotti

Marta sui Tubi

Maria Nazionale

Chiara Galiazzo

Appuntamento con la prima serata del Festival di Sanremo 2013 a partire dalle 20.35(ci sarà una breve anteprima curata da Antonello Dose e Marco Presta del programma radiofonico ‘Il ruggito del coniglio’). Vi aspettiamo qui su LaNostraTv per commentare insieme la prima serata di questo nuovo Festival condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.DIRETTA:

20.39: Si parte con l’ Anteprima di Sanremo 2013 con Antonello Dose e Marco Presta. I due commentano e annunciano cosa succederà quest’ anno. Anteprima molto breve e simpatica quella di quest’ anno.

20.48: Si parte c’è Fabio Fazio seduto sugli scalini che spiega che Sanremo è una manifestazione popolare che non vuol dire bassa  qualità. Spiega che si omaggia Verdi che era uno dei cantanti più popolari e conclude con un ‘Viva Verdi’. Suona l’ orchestra e sul palco c’è un bellissimo coro che canta ‘Va pensiero’.

20.54: Fazio presenta il coro che è quello dell’ Arena di Verona e annuncia che è il primo ospite di questo Festival, ringraziamenti a Mauro Pagani che ha diretto il coro e all’ orchestra sinfonica di Sanremo. E’ il momento di Luciana Littizzetto che arriva su una carrozza.

20.57: Luciana Littizzetto in elegante abito nero entra nell’ Ariston e prende in giro alcune persone del pubblico. La co-conduttrice propone di mostrare subito la sua farfallina.

20.59: Si scherza sulla parcondicio. E’ pronta la letterina a San Remo: “Ho scoperto che come Santo non esisti“. E continua: “Fai in modo che non mi venga in mente una rima quando presento Gualazzi o la Galiazzo..”.

21.04: Si racconta la novità di quest’ anno: ogni cantante presenterà due canzoni che verranno eseguite una dietro l’ altra e il televoto e la sala stampa sceglie quale sarà in gara. Primo blocco pubblicitario.

21.12: E’ il momento del primo cantante in gara: Marco Mengoni. La prima canzone che canta è ‘L’ essenziale‘. Canzone che richiama molto il classico stile ‘sanremese’. Questa canzone ha il codice 1.

21.18: Seconda canzone per Marco Mengoni, scritta da Gianna Nannini canta ‘Bellissimo‘, codice 2. Televoto aperto. Più originale sicuramente questo secondo brano, ma può vincere con queste canzoni?

21.23: Intanto si aspettano i risultati, Luciana Littizzetto prende un po’ in giro Mengoni forse anche per farlo stare più tranquillo. Intanto entra Marco Alemanno che sarà il primo ad annunciare quale canzone tra le due ha avuto più voti.

21.24: E’ il momento di ricordare Lucio Dalla con una fotografia scattata da Alemanno(suo compagno).

21.25: La canzone scelta è ‘L’essenziale‘. Eliminata quindi quella scritta da Gianna Nannini.

21.26: Tocca a Raphael Gualazzi, secondo cantante in gara.

21.27: La prima canzone scritta da lui stesso è ‘Senza ritegno‘. Canzone con un ritmo molto sostenuto, sicuramente originale, può funzionare. Codice 1 questa canzone.

21.30: La seconda canzone è ‘Sai(Ci basta un sogno)’, codice 2. Si cambia completamente ritmo, questa volta una ballad per Gualazzi.

21.36: A proclamare la canzone che passa il turno è Ilaria D’ Amico. Passa il turno ‘Sai(Ci basta un sogno)‘ con il 62% di voti. Telepromozione.

21.41: Luciana Littizzetto scende la scala del Festival di Sanremo, ma non c’è la scala e lei: “Non c’è la scala, cosa faccio mi butto?

21.43: Una gag per introdurre il secondo ospite della serata: Felix Baumgartner. Si procede con l’ intervista e gli si chiede le sensazioni che ha provato.

21.48: Già finito l’ intervento di Felix, meno di 5 minuti. Si procede con la gara ora tocca a Daniele Silvestri.

21.50: La canzone con il codice 1 scritta da lui stesso è ‘A bocca chiusa‘. Canzone molto piatta dal punto di vista ritmico.

21.54: Seconda canzone di Silvestri, con il codice 2 è ‘Il bisogno di te(Ricatto d’onor)’. Canzone che vuole ripercorrere i passi dei tormentoni del cantante, ma non ci riesce.

21.58: A proclamare la canzone che passa il turno è Valeria Bilello.

22.00: La canzone di Daniele Silvestri che passa il turno è ‘A bocca chiusa‘ con il 61% dei voti. Pubblicità.

22.04: Fabio Fazio parla dell’ associazione Buongiorno, dedicata a Mike.

22.06: Tocca a Simona Molinari con Peter Cincotti, prima canzone ‘Dr. Jekyll & Mr. Hide“. Intanto il cantante Cincotti stona e si sente, la canzone non colpisce e non convince.

22.09: Seconda canzone ‘La felicità‘. Aperto il televoto. Sicuramente migliore questa seconda proposta del duo.

22.14: E’ il momento della proclamazione della canzone che supera il turno, c’è Flavia Pennetta.

22.16: La Littizzetto chiede chiarimenti sui versi delle giocatrici mentre giocano a tennis e chiede: “Ma è una partita o un porno?“. Intanto a passare il turno è la canzone ‘La felicità‘ con il 54% dei voti.

22.20: E’ il momento di Maurizio Crozza a Sanremo, nell’ imitazione di Silvio Berlusconi.

22.29: Proteste contro Maurizio Crozza, il pubblico lo fischia e urla: “No politica a Sanremo”. Interviene Fabio Fazio per far sì che il comico possa fare il suo intervento.

22.33: Fabio Fazio manda via uno tra il pubblico che continuava a protestare e non permetteva al comico di parlare, ora Crozza può fare finalmente il suo intervento.

22.39: Maurizio Crozza comunque parla di politica, parlando comunque di tutti i candidati, risate tra il pubblico, ora è tutto nella norma e tranquillo. Ora si è passati all’ imitazione di Bersani.

23.02: Finito l’ intervento di Maurizio Crozza, il pubblico reagisce con grandi applausi. Fazio: “Come vedete per giudicare bisogna arrivare in fondo“.

23.08: Terzo cambio d’abito per Luciana Littizzetto.

23.10: E’ il momento degli indipendenti Marta sui Tubi. La prima canzone è ‘Dispari‘, codice 1. Canzone che difficilmente verrà capita dal pubblico di Sanremo.

23.15: La seconda canzone del gruppo è ‘Vorrei‘, codice 2. Altra canzone che difficilmente può essere apprezzata da un pubblico come quello di Sanremo, fino ad ora non abbiamo ascoltato un vero e proprio brano che può sfondare nelle classifiche.

23.20: E’ il momento della proclamazione della canzone che prosegue il turno, entrano Cristina e Benedetta Parodi.

23.24: E’ il momento del verdetto: la canzone dei Marti sui Tubi che passa il turno è “Vorreicon il 63% delle preferenze.

23.25: E’ il momento della storia dell’ amore gay sul palco di Sanremo, due ragazzi che tra 2 giorni si sposeranno. Raccontano attraverso dei cartelli la loro storia.

23.29: Adesso tocca a Maria Nazionale, sesto concorrente in gara. La prima canzone è ‘Quando non parlo‘, dirige l’ orchestra Beppe Vessicchio: occasione ghiotta per la Littizzetto per prenderlo in giro.

23.35: Fabio Fazio imita Vespa. Secondo brano per la Nazionale: “E’ colpa mia“.

23.40: E’ il momento di scoprire quale delle due canzoni può proseguire la gara, il proclamatore è Vincenzo Montella. Prosegue la canzone ‘E’ colpa mia’ con il 52% dei voti.

23.50: C’è Ogbonna, giocatore del Torino e si parla dell’ integrazione degli stranieri in Italia. Il giocatore deve consegnare il premio alla carriera a Toto Cutugno che entra in studio.

23.52: Intervista a Toto Cutugno che racconta le sue tante presenze al Festival di Sanremo.

23.55: E’ il momento dell’ esibizione di Toto Cutugno in ‘L’ italiano‘ con il coro dell’ Armata Rossa. La Littizzetto in mezzo al coro e Cutugno chiama la Littizzetto e Fazio per cantare insieme al pubblico.

00.03: Toto Cutugno fa un omaggio ai russi che guarderanno Sanremo cantando ‘Le notti di Mosca‘ in russo, ovviamente.

00.06: Intanto il cantante: “Ho nostalgia dell’ Unione Sovietica“. Omaggio a Modugno, Cutugno e il coro russo cantano ‘Nel blu dipinto di blu’.

00.08: Minispot per la città di Sanremo.

00.11: Finalmente l’ ultimo cantante in gara: Chiara Galiazzo. La prima canzone è ‘L’ esperienza dell’ amore‘. E nemmeno questa di Chiara è una canzone orecchiabile o di immediato impatto.

00.16: Seconda canzone di Chiara: “Il futuro che sarà” scritta da Bianconi, leader dei Baustelle. Un vero e proprio tango per la cantante vincitrice di X Factor.

00.21: E’ il momento della proclamazione della canzone che prosegue la gara a Sanremo, proclamatore Stefano Tempesti.

00.27: Dopo l’ ennesima pubblicità, scopriamo il verdetto di Chiara: “Il futuro che sarà” con il 60% dei voti.

00.30: Siamo arrivati alla fine della prima puntata: riepilogo delle 7 canzoni che proseguono la gara.

00.32: Appuntamento a domani sera per la seconda puntata.

About Matteo Pagano

Nato a Casarano (Lecce) nel 1990, è il più giovane tra i Redattori. Frequenta nel Salento la Facoltà di Scienze della Comunicazione, si definisce socievole, ironico e simpatico. Non ha peli sulla lingua, non sopporta l'ipocrisia, ama scrivere ed ascoltare musica. La sua passione è esplosa al Liceo quando gestiva un giornalino di classe. Ha collaborato con giornali online di universitari e il suo rapporto con la tv è di amore-odio.

4 Comments

  1. Salvo

    febbraio 13, 2013 at 00:47

    ciao! anche quest’anno mi ritrovo a guardare il festival…..
    beh che dire….di festival non ha nulla 🙁 sembra un programma come tanti altri!
    ho trovato bella e innovativa solo la scenografia ma per il resto (almeno per questa prima sera) non mi piace. Unica persona che salvo è Luciana, che sveglia e tiene attivo il pubblico in sala, visto che gli altri anni sembra sempre abbastanza smorto.
    i cantanti??……..vi prego ditemi dove sono i BIG??!!! di questi della prima puntata se ne salvano a mio parere 2!!!
    purtroppo non c’è aria di festival, di gara, di attesa…gli ospiti sembrano semplicemente tappa buchi!

    • Matteo Pagano

      febbraio 13, 2013 at 03:43

      Ciao Salvo!! Beh cosa ne pensi allora delle prime canzoni? Come ti sono sembrate? Sono d’accordo te, Lucianina è la salvezza di questo Festival che altrimenti sarebbe veramente una noia totale!

  2. Marco

    febbraio 13, 2013 at 03:55

    Concordo con voi, la Littizzetto è la vera salvezza. Non sembra un evento ma una trasmissione qualsiasi. Riguardo le canzoni, saranno di qualità ma non mi sono piaciute. Non c’ è nemmeno da paragonarle con Arisa, Noemi e zilli dell’ anno scorso.

    • Matteo Pagano

      febbraio 13, 2013 at 04:45

      Speriamo in quelle di domani sera, ci sono ancora 7 artisti che possono migliorare il livello delle canzoni di quest’ anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *