Festival di Sanremo 2013: la serata finale in DIRETTA su LaNostraTv.it

By on febbraio 16, 2013
foto della diretta di sanremo 2013

text-align: justify”>foto della diretta di sanremo 2013SANREMO 2013, DIRETTA 16 FEBBRAIO: SERATA FINALE. Grande attesa per la finale di questa sera della 63? edizione del Festival della canzone italiana. Tra qualche ora scopriremo finalmente chi sarà il vincitore per la sezione big. A contendersi la vittoria i quattordici cantanti: Malika Ayane, Annalisa, Chiara, Marco Mengoni, Raphael Gualazzi, i Modà, gli Almamegretta, i Marta sui tubi, Elio e le storie tese, Maria Nazionale, Max Gazzè, Simone Cristicchi, Daniele Silvestri, Simona Molinari e Peter Cincotti. Tutti e quattordici ci faranno riascoltare il brano in gara. A decidere le sorti dei big sarà un sistema di votazioni misto che comprende: la giuria di qualità al 50%, il televoto del pubblico al 25% e per il restante 25% i risultati del televoto della serata di giovedì. Alla fine delle quattordici esibizioni sarà stilata una classifica e le tre canzoni più votate saranno riproposte per concorrere alla vittoria finale. Anche in questo caso a decidere il vincitore sarà la giuria di qualità per il 50% e il televoto per l’altra metà. Giuria così composta: Nicola Piovani (presidente), Eleonora Abbagnato,Stefano BartezzaghiCecilia Chailly, Claudio Coccoluto, Serena Dandini, Paolo Giordano, Nicoletta Mantovani, Rita Marcotulli, Beppe Fiorello (sostituto di Verdone).La giuria sovvertirà anche in questa occasione i risultati del televoto come è stato per i giovani? Se la classifica della serata di giovedì dovesse in qualche modo trovare conferma, a prevalere sarebbero per lo più cantanti provenienti da talent. Le polemiche su questo aspetto, da non trascurare, si susseguono proprio nelle ultime ore. Vedremo cosa accadrà questa sera. Ospiti attesi sono: il tenore Andrea Bocelli accompagnato dal figlio maggiore Amos, nato proprio diciotto anni fa mentre Bocelli era all’Ariston con il brano “Con te partirò”. La modella Bianca Balti calcherà il palcoscenico in abiti Dolce&Gabbana, il ballerino Lutz Forster del corpo di ballo di Pina Bausch, il comico Claudio Bisio e il rugbista Martin Castrogiovanni. Ospite aggiuntosi all’ultimo momento è Birdy, cantautrice e pianista inglese lanciata dal talent show “Open Mic UK”, che a sedici anni è già un fenomeno anche sul web. Come per tutte le puntate, anche questa sera seguiremo la diretta insieme a voi, raccogliendo i vostri commenti e punti di vista. Appuntamento alle 20.35 con la serata finale della 63? edizione del Festival di Sanremo su Rai1 e sul nostro blog.

DIRETTA:

20.41: Antonello Dose e Marco Presta commentano come tutte le serate l’Anteprima. Per fortuna che è l’ultima serata così finalmente finisce questo strazio della comicità forzata del duo.

20.50: Il maestro Daniel Harding inaugura la serata finale della kermesse, dirigendo l’orchestra nella Cavalcata delle Valchirie di Richard Wagner. “La musica non è proprietà di nessuno, è per tutti in ogni momento”– sottolinea il maestro.

21.01: Il maestro dirige ancora l’orchestra nella Marcia Trionfale dell’Aida di Giuseppe Verdi. Apertura davvero di classe, un momento di alta televisione quello al quale stiamo assistendo. Bravo Fazio per la scelta.

21.05: Luciana Littizzetto entra in studio vestita da farfalla, in omaggio alla farfallina di Belen Rodriguez dello scorso anno.

21.07: Viene presentata la giuria di qualità con l’innesto di Beppe Fiorello questa sera. Ricordata la classifica provissoria, della serata di giovedì.

21.17: Inizia la gara con il primo big: Raphael Gualazzi con Sai (ci basta un sogno). Particolarmente emozionato, da vita ad una delle sue migliori performance. Potrebbe arrivare al podio. Bravo Raphael.

21.22: Lettera dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo che chiede la solidarietà di Luciana contro i tagli subiti. Luciana si schiera naturalmente a favore degli orchestrali.

21.25: Secondi in gara gli Almamegretta che cantano Mamma non lo sa, con il ritorno di Raiz, assente ieri perchè ebreo ortodosso. Sempre peggio di giorno in giorno.

21.30: Daniele Silvestri canta A bocca chiusa. Il pezzo è apprezzato ad ogni ascolto di più. Non è dei migliori di Silvestri ma la performance di questa sera è particolarmente coinvolgente.

21.38: Quarti cantanti in gara i Modà con Se si potesse non morire. Canzone tipicamente sanremese, molto apprezzata dal pubblico dell’Ariston, meno dal popolo di twitter. Arriveranno al podio?

21.44: Bianca Balti fa il suo primo ingresso all’Ariston vestita di bianco, senza scarpe per non mettere in imbarazzo la Littizzetto. Luciana comincia a prenderela in giro: “Se vuoi puoi girare nuda per l’Ariston così salgono gli ascolti e tutto il resto”. 

21.49: La Balti presenta Simone Cristicchi con La prima volta che sono morto. Quest’anno il cantautore non sorprende.

21.54: Turno di Maria Nazionale in blu elettrico, con E’ colpa mia. Per gli amanti del genere neomelodico.

21.59: Annalisa Scarrone, settima cantante in gara con il brano Scintille. Voce e classe per la migliore scoperta del talent Amici.

21.04: Monologo della Littizzetto sulla bellezza. “Non bisogna essere belli ma bisogna essere fighi”. Rita Levi Montalcini, Totò, Ligabue, Pavarotti tra i personaggi ricordati da Luciana.

22.09: Momento del ballerino Lutz Forster che danza sulle note di O Leaozinho di Caetano Veloso.

22.15: Si ritorna alla gara con Max Gazzè (questa sera con un occhio di vetro e abito in stile Capitan Harlock) che canta Sotto Casa. Musica e testo creano un mix giusto. Esibizione particolarmente spettacolare, Max scende tra il pubblico e si alza su una poltrona della prima fila (costringendo Frizzi ad alzarsi). Con una bacchetta da direttore d’orchestra dirigie il pubblico sulle note finali della sua canzone.

22.20: Momento del rugbista Martin Castrogiovanni. Molto divertente l’interazione con la Littizzetto. Luciana rivolta a Fazio: “lui è il pilone tu sei il pirlone”.

22.26: Chiara con  Il futuro che sarà. Canzone non particolarmente convincente. Riuscirà a vincere?

22.36: Si ritorna dalla pubblicità con Marta sui tubi che cantano Vorrei.

22.41: Ritorna Bianca Balti che con la Littizzetto prendono in giro Fazio. Si ribaltano i ruoli e giocano a fare le conduttrici mentre Fazio il valletto.

22.43: Si ritorna alla gara con Malika Ayane con E se poi.  Speriamo riesce a risalire dal dodicesimo posto di giovedì. Si meriterebbe di stare tra i primi cinque minimo.

22.48: Markettone a Red or Black, Tutto o Niente?, in partenza venerdì prossimo su Rai1, con Frizzi e Cirilli seduti in prima fila. 

22.50: Claudio Bisio sembra un animatore turistico più che un comico. Sottotono la sua performance di questa sera. Ridateci la Littizzetto subito. Il monologo comincia con una serie di battute già sentite e va avanti toccando la politica: “finchè ci sono loro tutti loro questo Paese non cambierà mai, sono bugiardi e incompetenti. Tutti a casa”, salvo rettificare alla fine “non mi stavo riferendo ai politici. Nei nostri poltici abbiamo tutto il campionario di quello che noi siamo”. Bisio critica la politica creando un parallelo eletto-elettori. Si finisce con i luoghi comuni tipici di noi italiani. “Settimana prossima votate bene”– conclude Bisio.

23.14: Al ritorno dalla pubblicità è il turno di Elio e le storie tese con La canzone mononota. Sempre geniali le loro performance, stasera in versione obesi. Già solo per le loro idee sopra le righe meriterebbero di arrivare tra i primi tre. Grandi applausi in teatro.

23.24: Marco Mengoni con L’essenziale. Canzone in pieno stile sanremese, molto bene interpretata da Mengoni. Potrebbe davvero trionfare in questa edizione.

23.28: Luciana Littizzetto accompagnata da Martin Castrogiovanni presentano gli ultimi big in gara: Simona Molinari e Peter Cincotti con La Felicità. Bravi, freschi, giovani e perfetti insieme. Swing molto orecchiabile. Speriamo si posizionino bene in classifica.

23.33: Stop al televoto. I giochi sono fatti. Tra un pò si scoprirà la classifica e i primi tre classificati si contenderanno la vittoria finale.

23.34: Andrea Bocelli canta La voce del silenzio (1968). Entra successivamente il figlio diciannovenne Amos. “Quando io ero su questo palco, l’ultima volta che vi ho partecipato come concorrente (1994), questo ragazzino nasceva. Allora questo palco ci ha separati mentre ora ci unisce”– sottolinea Bocelli.

23.40: Bocelli canta Love me tender, accompagnato al pianoforte dal figlio Amos. “C’è la buona musica e c’è la brutta musica, nella musica classica ci sono dei brani così belli che diventano popolari e nella musica popolare dei brani così belli che diventano dei classici”- precisa Bocelli interrogato sulla differenza tra la musica popolare e la musica classica.

23.46: Bocelli conclude il suo passaggio a Sanremo sulle note di Qui sas, qui sas, qui sas. Sempre emozionanti le sue performance. Italiano che ci rende orgogliosi di essere tali nel mondo.

23.52: Si rientra dalla pausa pubblicitaria con la giovanissima cantante e pianista inglese Birdy con Skinny Love. Un piccolo appunto a Fazio: tra tutti questi, pur apprezzabilissimi ospiti, un cantante più adrenalinico non era il caso invitarlo?

23.57: Luciana e Fabio in un momento sullo stile Noi che dei I Migliori anni. Fazio: “Ho visto Luciana Littizzetto vestita da donna. Ho visto top model e tap model. Ho sentito qui Roberto Giacobbo dire che non c’era da preoccuparsi, nessun meteorite. Ho visto qui Albano fare le flessioni per baciare il palco”.  Luciana: “Ho visto Fabio Fazio sveglio dopo le 9.30. Ho visto Rocco Siffredi ma vestito. Ho visto due balenghi cantare dududu dadada“. Cantano in conlusione La coppia più bella del mondo.

00.01: Ritorna Bianca Balti in abito nero. Dovrebbe insegnare a sfilare alla Littizzetto, ma in realtà non riesce a fare neppure quello perchè inciampa mentre Luciana esulta.

00.06: Premio della critica Mia Martini per Elio e le storie tese. Premio miglior arrangiamento (votato dai professori dell’orchestra) per Elio e le storie tese.

foto degli elio e le storie tese

00.16: I tre finalisti ritorneranno sul palco secondo un ordine estratto precedentemente, non in base al loro posizionamento in classifica. Si giocano la vittoria finale: Elio e le storie tese, i Modà e Marco Mengoni.

00.27: Cominciano nuovamente le esibisioni a partire da Elio e le storie tese con La canzone mononota.

00.32: Fazio congeda Martin Castrogiovanni. Si ritorna alla gara con l’esibizione dei Modà con Se si potesse non morire.

00.41: Ultimo ad esibirsi è Marco Mengoni con L’essenziale. Marco è il più acclamato in teatro.

00.51: Stop al televoto. Tra qualche minuto si scoprirà il podio di questo Sanremo.

00.52: Marco Mengoni rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest a Maggio in Svezia.

00.53: Fazio congeda la Balti, di rosso vestita, in attesa del verdetto finale.

00.54: Marco Mengoni vince la 63esima edizione del Festival della Canzone italiana con il 36% dei voti. Secondi classificati gli Elio e le storie tese con il 33% e terzi classificati i Modà con il 31%.

01.00: Il vincitore si esibisce a fine serata. Buonanotte a tutti e grazie per aver seguito la nostra diretta.

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *