Festival di Sanremo 2013: la terza serata in DIRETTA su LaNostraTv.it

By on febbraio 14, 2013
foto della diretta di sanremo 2013

text-align: justify”>foto della diretta di sanremo 2013SANREMO 2013, DIRETTA 14 FEBBRAIO: TERZA SERATA. Sta per partire la terza attesissima puntata della 63 ?edizione del Festival della canzone italiana. Questa sera per la prima volta  saliranno sul palcoscenico dell’Ariston, tutti e quattordici i big in gara con l’unica canzone, tra le due presentate nelle serate precedenti,  che ha passato il turno. Ascolteremo quindi: Marco Mengoni, Malika Ayane, Elio e le storie tese, Simona Molinari e Peter Cincotti, Simone Cristicchi, Max Gazzè, Annalisa Scarrone, Maria Nazionale, Raphael Gualazzi, Daniele Silvestri, Marta sui tubi,gli Almamegretta, Chiara Galiazzo e i Modà. Al termine di tutte le esibizioni verrà, per la prima volta in questa edizione, stilata una classifica provvisoria delle quattordici canzoni che peserà solo il 25% sull’esito finale di sabato. Oltre ai big spazio anche agli altri quattro giovani in gara. Questa sera si esibiranno: Andrea Nardinocchi, Antonio Maggio, Ilaria Porceddu, Paolo Simoni. Tra i quattro, solo due passeranno il turno e si andranno ad aggiungere ai due giovani che hanno trionfato nella serata di ieri (Renzo Rubino e i Blastema). A decretare i vincitori sarà per il 50% il televoto del pubblico, mentre per il restante 50% la sala stampa. I quattro giovani si contenderanno la vittoria nella serata di domani. Ospiti attesi per questa sera: Leonora Armellini, pianesta padovana di soli 20 anni che andrà a sostituire il forfait dato all’ultimo minuto dal maestro Daniel Baremboin;  l’ex calciatore Roberto Baggio in una delle sue rare apparizioni dopo l’addio al mondo del calcio; il gruppo newyorkese degli Anthony and The Johnsons per la prima volta in Italia ed infine Albano che si cimenterà in una reinterpretazione di Felicità. State sintonizzati su questo blog per seguire e commentare insieme a noi la diretta della terza serata del Festival della canzone italiana. Aspettiamo numerosi i vostri commenti.

20.19: Collegamento di Fazio e Littizzetto con il Tg1. Annunciano che canteranno e Luciana ballerà.

20.37: Antonello Dose e Marco Presta commentano ironicamente (?) l’anteprima di Sanremo.

20.47: Inizia la terza serata con la Littizzetto e Fazio che cantano Vattene amore. Stonati ma esilaranti. Fazio omaggia Luciana con un mega mazzo di fiori. Lei replica: “Sei un pirla”. Il pubblico chiede un bacio e loro accontentano gli spettatori.

20.57: I primi ad esibirsi sono Simona Molinari e Peter Cincotti con La felicità. Swing travolgente. Motivetto che ti resta nella mente.

21.01: Seconda esibizione è quella di Marco Mengoni con L’essenziale. Marco è molto supportato dal pubblico in sala.

21.07: Dopo una breve imitazione del grande Mike di Fazio, cantano gli Elio e le storie tese: La canzone mononota. Ovazione in sala per la loro esibizione. Davvero bravi nel loro genere.

21.14: Sketch con il maestro Vessicchio. Luciana gli taglia un pezzo di barba per tenerlo come souvenir. Lui si presta al gioco.

21.16: E’ il turno di Malika Ayane con E se poi. Perfetta nella canzone scritta per lei da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

21.25: Monologo della Littizzetto su San Valentino. “Direi ti amo non crea ne impotenza ne assuefazione”. Comincia a stilare una lista di tutti i vari difetti dei maschi italici. Il monologo prosegue a difesa della violenza sulle donne: “Un uomo che ci picchia è uno stronzo. Se ci picchia non ci ama, dobbiamo capirlo al primo schiaffo”

21.36: Flash mob di 200 donne con Luciana. La Littizzetto sta diventando sempre più protagonista di questa edizione del Festival e meno relegata al ruolo di spalla. Fazio le fa i complimenti sottolineando la sua bravura e la sua professionalità.

21.40: Momento di Marta sui tubi con Vorrei. Gruppo non proprio adatto al genere sanremese.

21.45: Chiara Galiazzo canta Il futuro che sarà. Voce impeccabile ma musica e testo poco incisivi, sembra una canzone in stile Mattia Bazar.

21.50: Primo ospite della serata: Roberto Baggio. L’intervista con Fazio va avanti tra ricordi del passato e il suo attuale impegno umanitario con la FAO. Lettera di Baggio a tutti i giovani e ai suoi tre figli: “vorrei insegnare ai giovani queste poche cose: la prima è passione che potete cercare solo dentro di voi; la seconda è gioia dalla quale nasce una sensazione di completezza; la terza è coraggio: è necessario non lasciarsi sconfiggere, sapendo di aver dato sempre il meglio; la quarta è successo ossia realizzare nella vita quello che si è nel modo migliore; la quinta è sacrificio ovvero l’essenza della vita, la porta per capirne il significato”. Il pubblico lo acclama e gli tributa addirittura una standing ovation alla fine del suo intervento.

22.10: Si ritorna alla gara con Max Gazzè nel brano Sotto Casa. La combinazione tra la musica e il testo è perfetta.

22.16: Ottava cantante in gara è Annalisa con Scintille. Impeccabile, tra le papabili alla vittoria finale.

22.22: Maria Nazionale con E’ colpa mia. Spazio al neomelodico napoletano. Questa è l’unica canzone meno moderna di questa edizione, sembra essere tornati indietro di 60 anni ad una delle prime edizioni di Sanremo.

22.27: Simone Cristicchi canta La prima volta che sono morto.

22.36: Fazio annuncia, particolarmente emozionato e soddisfatto il gruppo newyorkese: Antony and The Johnsons in You are my sister. Ancora una volta viene ricordata l’importanza delle donne.

22.49: Undecisimi big in gara i Modà con Se si potesse non morire. Il gruppo è molto apprezzato dal pubblico del teatro.

22.54: La gara scorre molto velocemente quest’anno. Siamo già al dodicesimo cantante in gara, che è Daniele Silvestri con A bocca chiusa. Anche in questa seconda esibizione è accompagnato da Renato Vicini interprete della LIS (Lingua Italiana dei Segni).

23.05: Si ritorna dalla pausa pubblicitaria con gli Almamegretta che cantano Mamma non lo sa. No comment sulla loro esibizione. Stendiamo un velo pietoso.

23.11: Ultimo big in gara: Raphael Gualazzi con Sai (ci basta un sogno). Potenza vocale, interpretazione e musicalità per uno dei giovani cantautori più promettenti del panorama italiano.

23.20: Leonora Armellini, giovane pianista padovana, che a soli vent’anni è già un fenomeno. La Armellini prende il posto di Baremboin ed esegue magistralmente al pianoforte, lo Studio Opera 10 di Chopin. Complimenti alla scelta di Fazio e dei suoi autori di inserire questi innesti alti tra la musica italiana popolare.

23.29: Comincia la gara dei giovani con Andrea Nardinocchi che canta Storia impossibile. Canzone accattivante, look giusto. Potrebbe essere il vincitore della gara. Finalmente un giovane che fa il giovane. Bravo.

23.33: Secondo giovane in gara: Antonio Maggio con Mi servirebbe sapere. Nulla di particolarmente coinvolgente.

23.38: Paolo Simoni con Le parole. Tona a Sanremo il maestro Marco Sabiu (il direttore d’orchestra delle ultime edizioni targate Presta-Mazzi).

23.43: Ultima cantante in gara per la sezione giovani Ilaria Porceddu (è il suo vero nome, non vi sto prendendo in giro) che canta In equilibrio. Canzone interessante, forse al secondo ascolto potrebbe rendere di più.

23.55: Entra Laura Chiatti per presentare Albano. Prima canzone è Nostalgia canaglia. Prosegue con: è la mia vita. Si conclude con Felicità (che è la canzone che il pubblico di internet vuole riascoltare secondo un sondaggio), in coppia non con Romina Power come nella versione originale ma con Laura Chiatti prima e con Luciana Littizzetto poi. Momento cult della serata. Ai tre si aggiunge alla fine anche Fazio, questo pezzo resterà nella storia della tv italiana. Premio città di Sanremo ad Albano.

00.11: Verdetto per la categoria giovani: Antonio Maggio e Ilaria Porceddu passano il turno. I due si vanno ad aggiungere a Renzo Rubino e ai Blastema, scelti nella serata di ieri. Domani sera tra i quattro finalisti si scoprirà il vincitore della categoria giovani.

00.20: Classifica provvisoria per la categoria dei big (che avrà un peso del 25% sulla vittoria finale): 14 Almamegretta 13 Marta sui tubi 12 Malika Ayane 11 Simone Cristicchi 10 Max Gazzè 9 Daniele Silvestri 8 Elio e le storie tese 7 Maria Nazionale 6 Simona Molinari e Peter Cincotti 5 Raphael Gualazzi 4 Chiara 3 Annalisa 2 Modà 1 Marco Mengoni.

00.25: Appuntamento a domani sera con Sanremo Story e la finale dei giovani. Fazio e Luciana finiscono allo stesso modo con il quale hanno aperto questa puntata di Sanremo: cantano Vattene Amore. Grazie per essere stati con noi. Appuntamento con la quarta serata del Festival della canzone italiana domani sera su Rai1 e su lanostratv.it

About Salvatore Petrillo

Avellino gli ha dato i natali, sotto il segno del Toro. La sua passione per la conduzione televisiva e tutto quanto fa spettacolo è nata con lui e fin da piccolo partecipa a feste, recite e saggi. All’età di 8 anni comincia lo studio del pianoforte frequentando poi il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino. Laureatosi prima in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli studi di Salerno e poi in Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo presso l’Università La Sapienza di Roma con il massimo dei voti, continua ad approfondire e conoscere meglio tutte le varie sfaccettature del mondo televisivo. Collabora con il quotidiano a tiratura regionale Corriere dell’Irpinia scrivendo di attualità, cronaca, spettacolo e con l’agenzia di organizzazione eventi ADVS di Roma. Dopo una parentesi di un anno e mezzo a Londra, dove ha cercato di rubare i trucchi del giornalismo anglosassone, torna in Italia per frequentare un corso di dizione e uso della voce e uno di conduzione televisiva presso l’Accademia 09 di Milano. In futuro sogna di farsi strada nel mondo della conduzione televisiva e dello spettacolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *