Festival di Sanremo 2013: Neri Marcorè vola basso dopo le polemiche su Crozza

By on febbraio 14, 2013

text-align: center”>Neri Marcorè a Sanremo 2013

SEGUI LA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO SU LANOSTRATV.IT

La lezione l’hanno imparata bene. Dopo le polemiche sollevate dall’intervento di Maurizio Crozza nella serata inaugurale del Festival, l’ospite della seconda puntata ha deciso di volare basso. E non che la satira politica non sia il suo pane quotidiano. Neri Marcorè è autore geniale, fine umorista, ideatore di parodie eccezionali, ma sul palco dell’Ariston ha preferito contenere la sua verve satirica e limitarsi a strappare qualche sorriso facile.

Neri Marcorè in redazione qui al festival. Stiamo immaginando un gioco per stasera…“: così da Twitter, nel pomeriggio, il conduttore Fabio Fazio aveva annunciato l’attore come ospite della serata. Entrato in studio per proclamare la canzone di Malika Ayane rimasta in gara, Marcorè ha vestito i panni di uno dei suoi personaggi storici, Alberto Angela, come sempre in preda ad una irrefrenabile necessità divulgativa. Ed è stato chiaro fin da subito che sia lui che Fazio, dopo le tensioni con Crozza, non avrebbero osato proporre altro…

Eppure qualche cosa di più ci si aspettava. Perchè invitare Marcorè solo per fargli sfoderare un vecchio cavallo di battaglia? Interpellato dai giornalisti, Fazio aveva assicurato che i suoi pezzi non avrebbero riguardato “personaggi politici“, mentre era prevista l’imitazione di Alberto Angela e di altri personaggi che fanno parte del repertorio dell’attore marchigiano. Nessun cambio di rotta dopo le contestazioni a Maurizio Crozza, ha assicurato Fazio, semplicemente “i politici non erano previsti già da prima“. E quel che è andato in onda è stato solo un tiepido assaggio delle potenzialità di Marcorè, già reduce di suo dalle polemiche per l’intervento a Ballarò di domenica, nella copertina del programma in cui ha sostituito proprio Maurizio Crozza (una battuta ha fatto infuriare la Carfagna che ha preteso pubbliche scuse). Ad affiancarlo sul palco dell’Ariston, un Fazio Fazio lanciatissimo nel ruolo di imitatore: insieme hanno dato vita ad un duetto nei panni, rispettivamente, di Alberto e Piero Angela. Il conduttore sembra averci preso gusto, visto che durante la prima serata, su invito della Littizzetto, aveva proposto la sua imitazione di Bruno Vespa, dal risultato eccellente, quasi identico all’originale. E i maligni direbbero che la somiglianza tra i due si nota sempre, in generale.

About ClaudiaGagliardi

Nata a Pompei nel 1987, si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul pluralismo e l'indipendenza dell'informazione e sta per specializzarsi in Comunicazione istituzionale. Oggi si occupa delle pagine di attualità del portale Excite.it. Appassionata di giornalismo e di politica, segue con attenzione il mondo della televisione, spesso con occhio critico, soprattutto sul versante della qualità dell'informazione. Divoratrice di programmi di approfondimento e di satira, ma anche di serie tv ("Friends" e "Lost" su tutte) e di cinema, insegue il sogno di diventare giornalista professionista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *