Giuseppe Zeno su Il clan dei camorristi : “Nella fiction non abbiamo creato falsi eroi”

By on febbraio 1, 2013

text-align: justify”>Giuseppe Zeno a Tgcom rivela: “Non abbiamo creato falsi eroi”. L’attore partenopeo che nella fiction di Canale 5  “Il clan dei camorristi” è coprotagonista con Stefano Accorsi e interpreta ‘O Malese, parla, dal suo punto di vista, della serie dicendo che non è vero che è stata dipinta una parte negativa di Napoli, anzi mostra la volontà della popolazione di ribellarsi ad angherie e alla violenze. Secondo lui quando ci si rapporta a produzioni di questo tipo è necessario sempre avere una sorta di dovere civico nel mostrare certi temi ed è opportuna una buona dose di responsabilità. Il clan dei camorristi, in un certo senso, è cronaca pura. La sceneggiatura è dunque basata su fatti veri. Dietro c’è stato un vero e proprio lavoro di documentazione. La vicenda copre un arco di un ventennio e viene palesato come una organizzazione criminale sia riuscita a  tenere sotto scatto un’intera regione allargandosi fino all’estero. Questo ha effettivamente creato danni, sotto ogni punto di vista. Dalle vittime a devastazioni di falde acquifere, territori e montagne.

Zeno parla anche del successo ottenuto dalla prima puntata (il 18.31 % di share) che ha mostrato come il pubblico abbia capito che la fiction non fosse un’opera di intrattenimento su pistoleri e la grande manifestazione di affetto è venuta anche da internet. La camorra, dice, esiste ed è necessario parlarne, anche per riabilitare l’immagine di una regione come la Campania, attraverso le azioni di quel gruppo di persone che si sono ribellate. Una buona testimonianza si ha mostrando sia gli aspetti positivi che quelli negativi e per Zeno questo è possibile raccontando anche come nascano i personaggi negativi. Le accuse sono rivolte anche alle istituzioni che forse non vigilano abbastanza  e non offrono alternative ed altre opportunità a quei bambini che decidono di dedicarsi alla malavita. Grave è anche la connivenza tra Stato e criminalità. Zeno, alla fine dell’intervista, parla anche di come interpretare personaggi negativi sia stimolante per un attore, avendo grandi sfaccettature e colori diversi.

L’appuntamento con Il clan dei camorristi è per questa sera alle 21.10 su Canale 5 

About Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28 Giugno 1988. Fin da bambino matura la passione per la scrittura e il mondo dell’arte. Dopo il Liceo Classico si iscrive alla facoltà di Letteratura musica e spettacolo dell’Università la Sapienza di Roma laureandosi nel 2011. Nel 2012 si iscrive alla magistrale di Cinema Televisione e Produzione Multimediale dell’università Roma 3 e nello stesso anno ha frequentato una scuola di recitazione. E’ autore di tre romanzi usciti con ilmiolibro.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *